E se fosse vero? e Vini dell’altro mondo: due libri per sorridere e pensare

Per chi volesse divertirsi, Enzo colpisce ancora! Mentre il Cosmo continua a svelare i suoi segreti, il nostro Vincenzo Zappalà (Enzo) ha pubblicato (in versione cartacea ed ebook) due nuove “fatiche” a metà strada tra fantasia e scienza, tra assurdità e logica ineccepibile.

1 – E se fosse vero?

E se fosse vero?
E se fosse vero?

Negli anni passati, Enzo ha pubblicato un certo numero di racconti brevi di qualcosa che assomiglia alla fantascienza, ma che sconfina spesso in una visione distorta della realtà e/o in una logica interpretazione della fantasia più sfrenata. Molte sono storie divertenti, altre commoventi, altre ancora spietate e cattive, ma in tutte c’è la volontà di far pensare e riflettere. I migliori racconti apparsi su Astronomia.com, uniti ad altri inediti, sono state raccolti nel volume: “E se fosse vero?”, pubblicato sia in forma cartacea (Euro 12, Il miolibro) che in formato ebook (Euro 8, Lulu). 48 racconti brevi che danno nel loro insieme una visione razionale dell’assurdo e una visione assurda del razionale.

Acquista il libro

Versione cartacea: qui oppure qui
Versione e-book: qui

nota: a causa di alcuni problemi con il carrello dei siti in questione, NON utilizzare Internet Explorer.

2 – Vini dell’altro mondo

Vini dell'altro mondo

Come molti lettori sanno perfettamente, una passione non certo nascosta di Enzo è quella per i grandi vini. Il vino non è solo una bevanda, ma un pezzo fondamentale della storia dell’uomo che lo ha accompagnato sia nei momenti bui che in quelli lieti. Il vino è anche il risultato della più antica forma di metabolismo delle cellule viventi, quando riuscivano a sopravvivere su un pianeta ostile e privo di ossigeno. Parliamo della fermentazione alcolica, ovviamente, che ancora oggi ci regala l’alcol per il vino e l’anidride carbonica per lievitare il pane.

In un lontano futuro, dopo una guerra planetaria che ha visto l’uomo scontrarsi con gli asteroidi e uscirne sconfitto, il vino è diventato il fiore all’occhiello della Terra, un unicum nell’intera Via Lattea. Ormai, però, l’essere umano è pronto a visitare la galassia di Andromeda. Viene perciò inviato sulla nostra vicina di casa un eno-ricercatore che deve censire e valutare la presenza dell’uva e del vino sui pianeti di Andromeda. Le ragioni sono sia pratiche (evitare concorrenti pericolosi e/o aprire nuovi mercati) che etiche (aiutare di nascosto gli alieni nel capire le doti meravigliose del nettare di Bacco).

L’eno-ricercatore di nome Vin-census (ossia colui che deve censire il vino…) parte per un’avventura fantastica sui mondi di Andromeda, dove scopre che non sempre ciò che appare è la realtà. Il tutto mischiato da una buona dose di concetti astrofisici un po’ distorti e semplificati.

Acquista il libro

Versione cartacea: qui oppure qui
Versione e-book: qui

nota: a causa di alcuni problemi con il carrello dei siti in questione, NON utilizzare Internet Explorer.

Ti ricordiamo che per commentare devi essere registrato. Iscriviti al Forum di Astronomia.com ed entra a far parte della nostra community. Ti aspettiamo! : )

16 Commenti    |    Aggiungi un Commento

  1. Ho acquistato il libro "Vini dell'altro mondo", i racconti li ho letti sul sito. Informo che per effettuare l'acquisto non si deve usare IE, che non permette di inserire il prodotto nel carrello, come anche per "L'Infinito teatro del cosmo".
    Io ho usato Firefox.

  2. Citazione Originariamente Scritto da givi Visualizza Messaggio
    Ho acquistato il libro "Vini dell'altro mondo", i racconti li ho letti sul sito. Informo che per effettuare l'acquisto non si deve usare IE, che non permette di inserire il prodotto nel carrello, come anche per "L'Infinito teatro del cosmo".
    Io ho usato Firefox.
    Grazie givi, lo segnalo subito nella recensione.

  3. Citazione Originariamente Scritto da givi Visualizza Messaggio
    Ho acquistato il libro "Vini dell'altro mondo", i racconti li ho letti sul sito. Informo che per effettuare l'acquisto non si deve usare IE, che non permette di inserire il prodotto nel carrello, come anche per "L'Infinito teatro del cosmo".
    Io ho usato Firefox.
    grazie dell'avvertimento givi. Io uso firefox e non mi ero accorto del problema...

  4. eh, adesso sono proprio nei guai, la scelta si fa ardua . Devo ammettere che Vini dell'altro mondo mi intriga alquanto, ma... i racconti sono sempre i racconti.... ah che scelta ostica; i vini sono sempre i vini d'altronde. Mi ricordo di un bel film sul vino(Mondovino) che ho visto circa un mese fa in vacanza a bologna, in piazza, che parlava di quello che c'è oltre al liquido in sè. Certo però che vino e astronomia sono un accoppiata vincente non ci sono dubbi.

  5. Citazione Originariamente Scritto da Francesca Diodati Visualizza Messaggio
    E' un bel problema dato che la maggior parte delle persone usa solo Internet Explorer!
    io li ho impostati entrambi. Mi dicono, comunque, che firefox lavori meglio... Per quello che me ne intendo...

  6. Citazione Originariamente Scritto da Siggiorgio Visualizza Messaggio
    eh, adesso sono proprio nei guai, la scelta si fa ardua . Devo ammettere che Vini dell'altro mondo mi intriga alquanto, ma... i racconti sono sempre i racconti.... ah che scelta ostica; i vini sono sempre i vini d'altronde. Mi ricordo di un bel film sul vino(Mondovino) che ho visto circa un mese fa in vacanza a bologna, in piazza, che parlava di quello che c'è oltre al liquido in sè. Certo però che vino e astronomia sono un accoppiata vincente non ci sono dubbi.
    ci sarebbe una facile soluzione... prenderli entrambi!!!! Come ebook costano anche molto poco...
    Tieni presente che anche vini dell'altro mondo è una serie di racconti fantascientifici legati tra loro... Il vino gioca ruoli sempre diversi...

  7. Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo Zappalà Visualizza Messaggio
    ci sarebbe una facile soluzione... prenderli entrambi!!!! Come ebook costano anche molto poco...
    Tieni presente che anche vini dell'altro mondo è una serie di racconti fantascientifici legati tra loro... Il vino gioca ruoli sempre diversi...
    si infatti stavo pensando proprio agli ebook, con 23 euro mi prendo tutta la collezione. Solo non sono per niente pratico di computer e/o internet ! praticamente vado sul sito e premo acquista in questo formato? pdf è il formato standard di solito quindi il mio pc d'antiquariato dovrebbe leggerlo anche se fra poco ci compriamo un nuovo portatile quindi non ci sono problemi. Anche l'edizione cartacea però... magari mi prendo L'infinito teatro del cosmo cartaceo e gli altri due ebook. Penso che farò così ma mi sorge un dubbio dato dalla mia ignoranza in materia: l'ebook è il formato o sono quelle tavolette tipo ipod che fanno da libro???

  8. Citazione Originariamente Scritto da Siggiorgio Visualizza Messaggio
    si infatti stavo pensando proprio agli ebook, con 23 euro mi prendo tutta la collezione. Solo non sono per niente pratico di computer e/o internet ! praticamente vado sul sito e premo acquista in questo formato? pdf è il formato standard di solito quindi il mio pc d'antiquariato dovrebbe leggerlo anche se fra poco ci compriamo un nuovo portatile quindi non ci sono problemi. Anche l'edizione cartacea però... magari mi prendo L'infinito teatro del cosmo cartaceo e gli altri due ebook. Penso che farò così ma mi sorge un dubbio dato dalla mia ignoranza in materia: l'ebook è il formato o sono quelle tavolette tipo ipod che fanno da libro???
    caro Siggiorgio... ti consiglierei di chiedere aiuto a Stefano. Lui è un mago di informatica e sa tutto su ebook e cose del genere. Già in passato aveva indirizzato qualcuno su cosa fare per la versione ebook. Molti ne sanno molto, ma Stefano è una sicurezza... Magari legge questa risposta e si mette in azione. Oppure, mandagli un msg diretto....
    AIUTO STEFANO!!!!!

  9. Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo Zappalà Visualizza Messaggio
    caro Siggiorgio... ti consiglierei di chiedere aiuto a Stefano. Lui è un mago di informatica e sa tutto su ebook e cose del genere. Già in passato aveva indirizzato qualcuno su cosa fare per la versione ebook. Molti ne sanno molto, ma Stefano è una sicurezza... Magari legge questa risposta e si mette in azione. Oppure, mandagli un msg diretto....
    AIUTO STEFANO!!!!!
    ahah si in effetti sono un pò una frana per questo genere di cose, magari gli scrivo un messaggio perchè così gli chiedo come si fa.