PDA

Visualizza Versione Completa : Camera CCD



tonyven
17-08-2018, 15:56
Ciao a tutti. Volevo chiedervi che camera mi consigliate per la spettrometria con un budget di 500-600 anche usata?

paperbike
17-08-2018, 21:14
Se riesci a trovarla una Atik314+L monocromatica poco fa ne vendevano una 650 euro.

Albertus
17-08-2018, 23:19
in un libro di spettrometria che sto leggendo si parla bene della Orion G3 che costa solo 350 euro
c' anche un nuovo modello la G4 che costa sui 500 euro

paperbike
18-08-2018, 07:50
Nei siti ufficiali di spettroscopia nessun utente la usa, poi chiss magari va anche bene.

Albertus
18-08-2018, 21:32
giusto per completare la mia informazione

il libro a cui mi riferivo :

"Using commercial amateur astronomical spectrographs"

secondo l'autore quasi tutti i CCD, monocromatici, vanne bene pe L'alphy 600 purch il back focus sia 19 mm o meno
L'Orion G3 al limite, ma dovrebbe essere un problema superato per gli ultimi modelli Alphy
Comunque gli esempi di spettro del libro sono stati realizzati con questa CCD

paperbike
18-08-2018, 21:39
Lo sto leggendo anche io;)

tonyven
18-08-2018, 22:03
Per iniziare intendevo usare lo star analyzer 100. Che si monta direttamente sul naso della ccd.

tonyven
29-08-2018, 11:02
Generalmente che tempi di posa si usano con SA100?

paperbike
30-08-2018, 07:30
Dipende dal soggetto che devi fotografare. Se molto luminoso tipo Sirio farai esposizioni brevissime tipo 1 o 2 secondi e cos via per oggetti pi deboli aumenterai i tempi.

Albertus
31-08-2018, 22:33
nel libro che ho gi citato si dice che lo stacking non utile in spettrografia
meglio una sola esposizione anche se produce un immagine non perfetta
Il tempo di esposizione ideale quello che consente di arrivare al limite della saturazione del CCD
per stelle luminose pu essere brevissimo
il libro riporta alcuni spettri presi con l'SA 100 e telescopio LX90 8''
i tempi di esposizione per stelle molto luminose tipo Betelgeuse o Rigel va da 0.025 sec a 1 sec

Disnomia
07-09-2018, 19:30
Ciao.
Normalmente anche con lo SA100 se i target sono deboli conviene usare lo stacking di molti frames.
Per diversi motivi.
Si riduce il snr, si possono scartare frames inquinati da satelliti o aeromobili o errori di guida o altro.
E' sempre conveniente