PDA

Visualizza Versione Completa : Il mio osservatorio sul tetto-work in progress



Riccardo
31-03-2021, 09:39
Buongiorno a tutti
visto che lo usavo sempre meno per tutto il tempo che serve per montare e rimontare ogni volta, ho deciso di costruirmi da solo una piccola postazione sul tetto di casa
Ad oggi, dopo circa 2 settimane in cui sono riuscito a lavorarci solo nei fine settimana, sono agli automatismi e alle rifiniture (che sono tante)
Devo finire inoltre il sistema motorizzato per apertura/chiusura del tetto, il pavimento interno e l'isolamento sempre interno delle pareti per il freddo/umido e caldo

Vi metto alcune foto della progressione dei lavori
Accetto chiaramente consigli

Grazie a tutti

Riccardo
31-03-2021, 09:55
430414304243043430444304543046

Angelo_C
31-03-2021, 19:55
Complimenti, bel lavoro.
Che strumento ci metti sù e che dimensioni ha la casetta?

Riccardo
01-04-2021, 07:34
Complimenti, bel lavoro.
Che strumento ci metti sù e che dimensioni ha la casetta?

Il mio primo telescopio, un Celestron nexstar 8Se. La casetta misura internamente 155x155 x 150 (altezza soffitto chiuso)

Angelo_C
01-04-2021, 20:11
Capisco, quindi hai optato per un "riparo" apribile per lo strumento.
Ti avevo chiesto le dimensioni proprio perché se fosse stata la classica "stazione da lavoro", con lato 2,5 x 2,5 m (o 3 x 3 m), in proporzione la colonna sarebbe stata di sezione enorme ed ero curioso di che strumento(ne) ci avresti messo sù. :biggrin:

Riccardo
02-04-2021, 11:06
Vorrei renderlo completamente automatizzato, dall'apertura del tetto all'accensione del telescopio per poi poter vedere le immagini dal computer in casa
Vediamo se ci riesco...:thinking:

Geppo
03-04-2021, 17:20
Vorrei renderlo completamente automatizzato, dall'apertura del tetto all'accensione del telescopio per poi poter vedere le immagini dal computer in casa
Vediamo se ci riesco...:thinking:

Complimenti ,bel lavoro.
Ne ho costruito uno simile sul tetto del condominio ,ma con una casetta accostata con riscaldamento per il controllo con pc del C11.
Abitando a 2000 metri, mi serve la casetta riscaldata.
Premetto che sono già pronto con l'osservatorio, ma non con il controllo del C11, i motori della testa equatoriale fanno i capricci.
Appena posso, posto foto osservatorio.(non sono molto bravo in queste cose)
Ciao e ancora complimenti.