PDA

Visualizza Versione Completa : Le nubi di Kepler-7b



Endeavour
01-10-2013, 22:44
Utilizzando i telescopi spaziali Kepler e Spitzer della NASA, un gruppo di astronomi facenti capo a Brice-Olivier Demory del MIT di Cambridge Ŕ riuscito per la prima volta nell'intento di mappare il sistema nuvoloso di un pianeta extra-solare.

Il pianeta Ŕ un "Giove caldo" che orbita a 0,06 UA dalla stella Kepler-7 con un periodo di 4,9 giorni. Il suo diametro Ŕ 1,6 volte quello di Giove mentre la massa Ŕ pari a 0,44 masse gioviane. La densitÓ Ŕ quindi bassissima.

Dalle osservazioni si evince una temperatura del pianeta fra 1.100 ░K e 1.300 ░K che quindi Ŕ troppo bassa considerata la distanza dalla stella. Questo significa che parte del calore viene riflesso da un sistema nuvoloso. Ulteriori osservazioni hanno poi consentito di elaborare una mappa in bassa risoluzione della distribuzione delle nubi.

Rappresentazione artistica del pianeta.

4534

Articolo tecnico: http://www.mit.edu/~demory/preprints/kepler-7b_clouds.pdf