PDA

Visualizza Versione Completa : Specchi appannati



PHIL53
17-03-2014, 09:09
Il mio Dobson Ŕ dotato di ventola di raffreddamento posta dietro lo specchio primario, che soffia aria dentro al tubo, per accelerare l'acclimatamento dello stesso, .

L'altra notte l'ho accesa dopo aver smontato e in 5' la condensa che vi si era deposta era completamente sparita, sia dal primario che dal secondario.

A questo punto mi chiedo se la ventola possa essere utile, oltre che per termo-stabilizzare il primario, anche per ostacolare il deposito di condensa: il flusso d'aria ascendente nel tubo impedirÓ/rallenterÓ la condensa in discesa dal cielo ?

Oppure peggioro la situazione raccogliendo dal suolo erboso l'evaporazione della vegetazione convogliandola nel tubo ?

Ciao,
Philip

Huniseth
17-03-2014, 10:42
Basta provare...... :biggrin:

Adriano
17-03-2014, 11:14
Puoi provare con le ventole in aspirazione, sul mio strumento funzionano egregiamente.
Hai solo il "problema" di tappare la culatta del tubo...telo in plastica e nastro adesivo.

PHIL53
17-03-2014, 11:20
... grazie Adriano, avevo giÓ letto in giro che, per l'assestamento termico, la ventola in aspirazione funziona meglio per dissipare lo strato di aria calda dalla superficie del primario.

Ma qui sto parlando solo del problema condensa: non pensi che l'umiditÓ aspirata dentro al tubo non trovi di meglio da fare che depositarsi su una bella superficie accogliente come il primario ?

Adriano
17-03-2014, 11:32
Onestamente non so cosa sia meglio...ho adoperato lo strumento, in una zona dove l'umiditÓ si tagliava con il coltello, non avendo mai problemi...questo Ŕ il massimo della mia sperimentazione in materia:)