Pagina 21 di 23 PrimaPrima ... 111920212223 UltimaUltima
Risultati da 201 a 210 di 222

Discussione: Oculari Planetary ED

  1. #201
    Meteora L'avatar di MAD81
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Citazione Originariamente Scritto da Valerio Ricciardi Visualizza Messaggio
    Un Planetary ED da 5 mm da 60° (un pelo scarsi secondo me) usato come nuovo, o un Explore Scientific LER 4,5 mm da 52° ti daranno fra i 180 e i 200 ingrandimenti, nel range delle prestazioni massime gestibili con un seeing buono ma non necessariamente ideale... non solo con la stessa frequenza con cui un assessore comunale calabrese rifiuterebbe una mazzetta.
    Grazie Valerio

    Originariamente, possedendo già il 14 mm di quella serie, avevo pensato infatti al 4.7 mm dell'ES, sempre da 82°.

    Avere un campo apparente maggiore, in ATZ, non può dare un po' più di comfort?

    Dimenticavo: come tetto massimo di spesa, per un oculare da planetario, potrei arrivare anche ai 200-250 eu max.

  2. #202
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,302
    Taggato in
    643 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Con 250 euro mi rifaccio tutto il setup astronomico.....
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  3. #203
    Nana Rossa L'avatar di gspeed
    Data Registrazione
    Apr 2020
    Località
    Padova
    Messaggi
    384
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Citazione Originariamente Scritto da MAD81 Visualizza Messaggio
    ...essere alla ricerca di un 5 mm con cui strigliare un po' lo strumento (al momento non posso superare i 130 x) vi chiedo se con la mia configurazione abbia senso orientarsi su un ortoscopico, che, a pelle, temo mi faccia poi diventare matto in fase di inseguimento...
    Se non hai il tracking... seguirei la pelle. In ogni caso se hai il tracking ma sei abituato a oculari tipo ES da 82° un ortho da 5mm ti andrebbe tanto ma tanto stretto secondo me per la piccola estrazione pupillare e dimensioni della lente. Magari starei più su un Ortho 10mm + barlow.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    C8, N150/750, Exos2 e aGotino ...Messier aveva mooolto meno!

  4. #204
    Meteora L'avatar di MAD81
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Citazione Originariamente Scritto da gspeed Visualizza Messaggio
    Se non hai il tracking... seguirei la pelle. In ogni caso se hai il tracking ma sei abituato a oculari tipo ES da 82° un ortho da 5mm ti andrebbe tanto ma tanto stretto secondo me per la piccola estrazione pupillare e dimensioni della lente. Magari starei più su un Ortho 10mm + barlow.
    Grazie gspeed per la replica

    Ti confermo montatura ATZ nuda e cruda, nessun sistema "go to".

    Vedo che confermi le mie perplessità sull'utilizzo di un ortho "tirato" (5 mm). A questo punto, meglio un "compromesso" come l'ES di cui parlavo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #205
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,558
    Taggato in
    2114 Post(s)


    Re: Oculari Planetary ED

    @MAD81 per rispondere non usare il -quote- all'ultimo messaggio che è inutile e vietato dal regolamento ma usa il tasto in basso a sinistra -Rispondi alla Discussione-
    tornando alla tua domanda, non c'è bisogno di arrivare a un 82° a 200x che ha troppe lenti al suo interno, basta un ES da 62° che comunque abbraccia quasi tutto il campo dato dalla nostra pupilla, risparmi soldi, e hai la qualità che cerchi.
    tanto, prima che l'oggetto ti passa da un estremo all'altra dell'oculare hai tutto il tempo per concentrarti sui dettagli planetari!

  6. #206
    Meteora L'avatar di MAD81
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Etruscastro chiedo venia per le citazioni, non si verificherà di nuovo.

    Grazie per il consiglio.

    Ricapitolando, per chi insegue come me in ATZ:

    - scelta "comfort": ES da 62° (o simili). In ogni caso mai oltre 70° di campo apparente.

    - scelta "ardita": ortho da 9/10 mm + barlow.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #207
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Citazione Originariamente Scritto da MAD81 Visualizza Messaggio
    Etruscastro chiedo venia per le citazioni, non si verificherà di nuovo.
    Spero che basti... però mi è giunta voce che si è riunita la Commissione ristretta, non lo so come butta...

    Quanto all'oculare, a parte il fatto che gli 82° del pur ottimo ES 4,7/82° sono realmente fruibili solo in gran parte, tieni presente anche che mostra una estrazione pupillare tutt'altro che da primato. Per percepire (percepire) tutto il campo sino al bordo devi circa essere al limite in cui le ciglia inizia a sfiorare la lente lato occhio.

    Ha un buonissimo strumento molto considerato per la sua più che buona correzione generale delle aberrazioni, secondo me anche un Planetary ED da 5 mm che trovi usato/praticamente nuovo a una somma dell'ordine dei 50 euro ti lascerà completamente soddisfatto.
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  8. #208
    Meteora L'avatar di MAD81
    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    7
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Ok Valerio,
    i tanti commenti non particolarmente lusinghieri che ho trovato in questo topic relativi ai "Planetary ED" mi avevano portato ad escluderli a priori... ma se col mio strumento, a ingrandimenti tutt'altro che bestiali (io max arriverei ai 200x) mi dite che posso comunque godermi (seeing permettendo) qualche dettaglio dei pianeti, li prendo in considerazione più che volentieri (anche perchè, effettivamente, hanno un costo più che accessibile).

    Grazie ancora

  9. #209
    Nucleo Galattico Attivo L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    15,347
    Taggato in
    1181 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    La montatura ATZ ha i movimenti micrometrici? .
    L'inseguimento non è un problema. Ho constatato che si può inseguire un pianeta perfino con un SR 5mm con 30º (forse addirittura 25) di campo apparente.

    Il Planetary ED ne ha 60. Se il seeing è eccellente, un buon Plössl, o un Ortoscopico di Abbe, è però superiore.

    L'ES da 82º non è un oculare planetario, ha troppe lenti; è un tipo di oculare che si usa in genere sui Dobson e comunque, in prevalenza, per l'osservazione dei DSO.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  10. #210
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    4,045
    Taggato in
    408 Post(s)

    Re: Oculari Planetary ED

    Citazione Originariamente Scritto da MAD81 Visualizza Messaggio
    i tanti commenti non particolarmente lusinghieri che ho trovato in questo topic relativi ai "Planetary ED" mi avevano portato ad escluderli a priori...
    Hanno una qualità variabile da focale a focale. Il 5 mm è sorprendente, l'8 mm equilibrato, il 12 davvero molto deludente ai bordi del campo e con tanto astigmatismo spurio, il 15 non male ma non fa gridare al miracolo... per esempio sulla focale 12 mm ho trovato invece OTTIMO il Celestron X-Cel LX che ho visto in rete a prezzi molto molto bassi. Guarda sia Amazon che Wish.

    Non ragionare più di tanto in termini di marchio quanto di modello specifico, come del resto è sensato fare per le auto... il grande Aurelio Lampredi progettò sia il 4 cilindri bialbero Fiat, uno dei motori più incredibili, affidabili e performanti della sua generazione, declinato fra i 1400 e i 2000 cc, un vero mito per i meccanici che ci mettevano le mani... che il sei cilindri a V della ammiraglia Fiat 130, dalla bassissima efficienza termodinamica... che nonostante fosse una vettura con un autotelaio superlativo... andava poco e consumava veramente uno sproposito in Terra.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    INQUINAMENTO LUMINOSO - segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

Discussioni Simili

  1. TEST OCULARI PRIMALUCELAB "planetary"
    Di cherubino nel forum Autorecensioni
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13-01-2015, 13:56
  2. ES 82°/Zoom Baader + Barlow o Planetary ED
    Di MarcoG nel forum Accessori
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 06-06-2014, 10:58
  3. Oculari
    Di luca11 nel forum Accessori
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-04-2014, 18:28
  4. The Brightest Planetary Nebulae 2nd Edition
    Di OrionMZ nel forum Sketches
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 05-09-2013, 11:20
  5. BST explorer ED vs TMB planetary ii
    Di alessardus nel forum Accessori
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 02-08-2013, 15:35

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •