Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,015
    Taggato in
    1800 Post(s)

    [DSJ] Deep Sky Journal N° 59 (Maggio 2015) NGC 4030

    Nel numero 59 del DSJ di Astronomia.com nel mese di maggio 2015, non possiamo rivolgere lo sguardo e i nostri obiettivi in quella vera e propria fucina di oggetti deep sky che è la costellazione della Vergine, vera regina incontrastata delle notti estive, e in questo numero parliamo di un suo spettacolare oggetto galattico che è NGC 4030…..

    FOTO NGC 4030

    NGC_4030.jpg




















    La NGC 4030 è una spettacolare galassia posta all’interno della costellazione della Vergine, rintracciabile alle coordinate celesti di Ascensione Retta 12h 23.5m 00s e di Declinazione -1° 06’ 00” , scoperta nel 1786 da F. Herschel, catalogata come galassia Sb I ha una Magnitudine Integrata di + 10.8 e una Luminosità Superficiale di + 13.4 con una Dimensione Apparente di 4.2’ x 3’.

    Si stima che la sua distanza sia di circa 75.000.000 di anni luce ed ha un’angolo di inclinazione dal nostro punto di vista di 47.1°, la galassia, oltre ad avere una velocità di allontanamento di 1465 km/s è anche nota come: UGC 6993, PGC 37845.

    TROVIAMO NGC 4030 CON STELLARIUM:

    1.jpg













    2.jpg












    3.jpg













    Trovare la NGC 4030 non è particolarmente difficile, seppure difficile è saperla riconoscere nel foltissimo campo zeppo di DSO che quella porzione di cielo e la costellazione tutta. Comunque la luminosità è alla portata di quasi tutti gli strumenti, meglio se da un 150mm a salire, e l’oggetto è a circa 3° e 45’ a Sud-Ovest di Zavijava (β Virginis + 3.61).

    APPUNTI DI ASTROFISICA

    Forse non tutti sanno che nel 2007 l’astronomo dilettante Takao Doi ha scoperto all’interno della NGC 4030 una supernova di tipo II scaturita dall’esplosione di una stella gigante rossa di una massa pari a 8.5-16.5 di quella solare, la SN, confermata poi dal telescopio da 1 metro di Las Campanas Observatory in Cile si trovava a 68”.5 Nord e 60” .8 Est dal nucleo galattico, ma non solo, Takao Doi è un personaggio davvero eclettico, infatti ha volato a bordo dello Space Shuttle Columbia sulle STS-87, in missione dal 19 novembre al 5 dicembre a 1997.

    Nel corso della missione di 16 giorni, ha diretto due EVA (attività extra veicolare) con attività di registrazione di 12 ore e 43 minuti di passeggiata spaziale.

    CONSIDERAZIONI OSSERVATIVE....

    Riporto l'osservazione del 6/06/2013 in una serata particolarmente difficile per l'osservazione visuale, dato che l'umidità dopo essersi attestata al 75% schizzò rapidamente oltre il 95%, per cui il valore SQM non ha rilevanza per il report, riporto però i dettagli osservativi di questa meravigliosa galassia:

    la NGC 4030 è bellissima, vista di "piatto" incastonata tra due stelle che ricordano vagamente la costellazione della Freccia, luminosissima in tutta la sua estensione, si notano chiaramente anche dei leggeri chiaro/scuri all'interno dell'oggetto galattico


    PER SAPERNE DI PIU’……(liberamente tratto da ISS.JAXA.JP)
    V.jpgDr. Takao Doi è nato nel 1954 a Tokyo. Ha conseguito una laurea in ingegneria in Aeronautica nel 1978, un Master di Ingegneria nel 1980, e un Dottore di Ricerca in Ingegneria Aerospaziale nel 1983, tutti presso l'Università di Tokyo. Ha ricevuto un Dottore di Ricerca in Astronomia da Rice University nel 2004.

    Dal 1983 al 1985, ha studiato i sistemi di propulsione spaziale come uno studente di ricerca presso l'Istituto di spazio e Astronautica Scienza (SISSA), e nel 1985, ha lavorato per la NASA Lewis Centro di ricerca come ricerca socio Consiglio Nazionale delle Ricerche.

    Nel novembre 1985, il dottor Doi unito l'Agenzia di Sviluppo Spaziale Nazionale del Giappone (NASDA, attualmente Japan Aerospace Exploration Agency) come uno dei tre specialisti Payload (PSS) per la prima lavorazione del materiale di prova (FMPT), che ha volato con la missione STS-47 (Spacelab J) missione. Dal 1987 al 1988 ha studiato microgravità fluidodinamica presso il Centro di atmosferica Teoria e analisi, University of Colorado. Dal 1990 al 1992, ha partecipato al programma di formazione PS alla NASA, in preparazione per la missione FMPT. Ha sostenuto il FMPT (STS-47 / Spacelab J) missione di PS di backup della NASA Marshall Space Flight Center nel settembre 1992.

    Dr. Doi fu inviato a Johnson Space Center (JSC) nel marzo 1995 aderire al programma di formazione specialistica della missione della NASA. Dopo un anno di formazione, è stato qualificato per le assegnazioni di volo a bordo della navetta spaziale come specialista di missione (MS). Ha volato a bordo dello Space Shuttle Columbia sulle STS-87, missione dal 19 novembre al 5 dicembre a 1997.

    Nel corso della missione di 16 giorni, ha diretto due extraveicolare (EVA) Attività di registrazione di 12 ore e 43 minuti di passeggiata spaziale. Durante la prima passeggiata nello spazio, ha catturato manualmente un satellite di osservazione solare e testato una gru spazio, gli strumenti e le tecniche in fase di sviluppo per l'assemblaggio della Stazione Spaziale Internazionale (ISS). Nell'ottobre 2001, ha partecipato a ISS di formazione avanzata per una lunga missione durata a bordo della ISS.
    Nel maggio 2006, il Dr. Doi è stato assegnato come membro dell'equipaggio della STS-123 (1J / A) missione.

    Tra il 11 marzo e 27 marzo 2008, ha volato a bordo dello Space Shuttle Endeavour STS-123 missione che ha emesso la primo elemento di Kibo, Experiment Logistics Module Section-Pressurized (ELM-PS), per la ISS. Durante la missione, ha installato il ELM-PS sulla ISS con il Remote Manipulator System della Stazione Spaziale (SSRMS). È stato il primo astronauta giapponese che è entrato nel primo modulo della ISS giapponese in orbita. Si è anche esibito allestimento del ELM-PS, e orchestrato le attività di trasferimento tra lo Space Shuttle e ISS il carico principale della missione.

    Nel settembre del 2009, ha iniziato la sua nuova nomina presso le Nazioni Unite. Attualmente è in servizio come D / 1 Capo, Ufficio di Outer Affari di Stato, Sezione Applicazioni Spaziali, le Nazioni Unite (UNOOSA).

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,015
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Re: [DSJ] Deep Sky Journal N° 59 (Maggio 2015) NGC 4030

    aggiunto il Deep Sky Journal di maggio 2015

    buona lettura e cieli sereni!

    Etruscastro

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    484 Post(s)

    Re: [DSJ] Deep Sky Journal N° 59 (Maggio 2015) NGC 4030

    Ancora troppo bassa per i miei siti ma dal prossimo mese penso sia raggiungibile.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,015
    Taggato in
    1800 Post(s)

    Re: [DSJ] Deep Sky Journal N° 59 (Maggio 2015) NGC 4030

    infatti il DSJ è di maggio!!

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    484 Post(s)

    Re: [DSJ] Deep Sky Journal N° 59 (Maggio 2015) NGC 4030

    Posso cancellare il mio post precedente?
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

Discussioni Simili

  1. [DSJ] Deep Sky Journal N°54 (Febbraio 2015)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-02-2015, 07:33
  2. [DSJ] Deep Sky Journal N° 51 (Gennaio 2015)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-12-2014, 09:05
  3. [DSJ] Deep Sky Journal N° 36 (Maggio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-05-2014, 08:38
  4. [DSJ] Deep Sky Journal N°35 (Maggio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 25-04-2014, 07:48
  5. [DSJ] Deep Sky Journal N° 34 (Maggio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-04-2014, 12:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •