Pagina 10 di 10 PrimaPrima ... 8910
Risultati da 91 a 93 di 93

Discussione: Paradosso dei gemelli

  1. #91
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,547
    Taggato in
    462 Post(s)

    Re: Paradosso dei gemelli

    Citazione Originariamente Scritto da angelo crucitti Visualizza Messaggio
    Proviamo ad immagginare una spazio limitato chiamato universo pieno di particelle ferme nel tempo ma con uma massa, abbiamo lo spazio ma non il tempo,
    Punto primo: particelle con massa? A parte che non è detto che possano esistere particelle in un universo senza tempo, quante e quali sono queste particelle? Che proprietà hanno? Da come ne parli, sembrerebbero le WIMP, e dunque non è un'idea originale...
    Punto secondo: un universo senza tempo NON è il nostro universo. E in ogni caso: è sempre esistito, oppure anche quest'ultimo universo ha avuto un suo big bang?

    Citazione Originariamente Scritto da angelo crucitti Visualizza Messaggio
    con l igresso del big beng è la nascita del moto le particelle con moto si muovono tra le particelle ferme nel tempo distorcendolo,
    Ma che vuoi dire con "particelle ferme nel tempo"? Da quando esiste il tempo, qualsiasi particella lo subisce e ha una sua lagrangiana. Come fanno ad essere fuori dal tempo e contemporaneamente in questo universo? Come possono interagire con la materia ordinaria, visto che stanno in un'altro universo?

    Citazione Originariamente Scritto da angelo crucitti Visualizza Messaggio
    le particelle con moto non interaggiscono con le particelle ferme, tramite il moto, ma tramite la massa, , perché come detto prima esisteva la massa e cioè lo spazio ma non il tempo, queste particelle con carica eltrettica influiscono sulla massa delle particelle ferme,
    No, non ci siamo. Campo elettromagnetico e massa sono due cose diverse, e non interagiscono tra loro, per lo meno in questo universo. Sono espressioni di due forze diverse, che non siamo ancora riusciti a unificare. Ci sarà un perché, o no? E poi, prima parli di interazioni di massa e poi chiami in causa il le forze elettromagnetiche....
    Hai decisamente troppa confusione in testa....

    Citazione Originariamente Scritto da angelo crucitti Visualizza Messaggio
    comprimrndo le pareti dell universo, essendo elastico come una membrana in un certo qual senso tende a ritornare alle dimensioni originarie cercando di ostacolare la deformazione ldel suo stato iniziale, creando quella che noi conodciamo come gravità, con la nascita della massa, è nata, chiamiamola cosi una specie di lotta tra le particelle cariche e quelle ferme per la conquista dello spazio universale dove la massa dei pianeti tenta di espandersi in tutte le direzioni come una sfera e le particelle ferme la contrastano con la loro massa non carica elettrica
    Un universo elastico? Che è, un palloncino? E poi, per avere proprietà come le descrivi tu, questo universo deve essere limitato ed avere delle "pareti". Dove stanno? La gravità è una deformazione dello spazio - tempo, non una specie di pressione esterna. Una pressione non porterebbe mai all'aggregazione di materia in un universo isotropo. Pressione e gravità si comportano in modi diversi. La pressione NON è attrattiva.....
    In fine, tu parli sempre di particelle con massa: sia la materia "ordinaria" che le particelle che ipotizzi ce l'hanno. Ma allora, come fanno a "darsi fastidio"? Una ha massa positiva e l'altra negativa? Se è così, perché l'universo non collassa, o le particelle non si annichiliscono? Massa negativa vuol dire anche energia negativa.....
    E ancora: se la materia tende ad espandersi, come può aggregarsi a formare pianeti e stelle? Nonono, troppa confusione...

    Citazione Originariamente Scritto da angelo crucitti Visualizza Messaggio
    ,il buco nero dovrebbe essre la riconquista delle particelle ferme dello spazio universale nei confronti delle particelle con moto il buco nero dovrebbe risultare fermo nel tempo uno spazio dove il tempo è fermo a questo punto sono le particee con carica che attaccano le particelle ferme, , cioè non è la luce che viene risucchiata da buco nero è la luce particelle con moto che attaccano le particelle ferme cioe il buco nero, nella massa dei pianeti , creano una spinta verso il centro della terra creandi la gravità che riguardo il perché risultano due oggetti cadere con la stessa velocità anche se con peso e madsa differenti è perché la spinta universale da parte di particelle ferme rispetto a quelle con carica risulata fema nel tempo cioè omogenea nel tempo, per questo non volevo parlare di matematica non avrei idea di come spiegarlo matematicamente.
    Un BN si forma a partire da una stella, cioè da MATERIA ORDINARIA. Quindi, non dalla materia che dici tu. Come fa a trasformarsi nella tua materia? Ma come fa ad esistere materia senza tempo in un universo col tempo?
    No, hai decisamente troppa confusione e troppa fantasia. E soprattutto, ti manca tutta la matematica.
    Cosa ce ne facciamo di una teoria inutilizzabile e con la quale non possiamo fare previsioni? Non serve a nulla....
    0 0 0
     

  2. #92
    SuperGigante L'avatar di Vincenzo Zappalà
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    San Damiano d'Asti
    Messaggi
    2,762
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Paradosso dei gemelli

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Punto primo: particelle con massa?
    caro Red,
    la pazienza è una grande dote, ma se continuiamo a far scrivere (anche male) idee strampalate e del tutto prive di senso rischiamo di gettare confusione nei lettori. Ci sforziamo di rendere comprensibile una fisica anche complessa e poi subiamo una deriva assurda come questa che diventa peggio degli UFO, di Nemesis e di altre facezie del genere. La sparata sui Buchi Neri ha superato ogni limite!
    Propongo fortemente di chiudere questa discussione e di chiedere al nuovo Einstein di proporci in privato la sua teoria completa e spiegata con tanto di formule e di fenomenologia verificabile. Tutti potrebbero inventarsi teorie scrivendo frasi senza senso e noi questo non possiamo tollerarlo... Di geni incompresi ce ne sono già troppi...
    0 0 0
     

  3. #93
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,547
    Taggato in
    462 Post(s)

    Re: Paradosso dei gemelli

    Citazione Originariamente Scritto da Vincenzo Zappalà Visualizza Messaggio
    caro Red,
    la pazienza è una grande dote, ma se continuiamo a far scrivere (anche male) idee strampalate e del tutto prive di senso rischiamo di gettare confusione nei lettori. Ci sforziamo di rendere comprensibile una fisica anche complessa e poi subiamo una deriva assurda come questa che diventa peggio degli UFO, di Nemesis e di altre facezie del genere. La sparata sui Buchi Neri ha superato ogni limite!
    Propongo fortemente di chiudere questa discussione e di chiedere al nuovo Einstein di proporci in privato la sua teoria completa e spiegata con tanto di formule e di fenomenologia verificabile. Tutti potrebbero inventarsi teorie scrivendo frasi senza senso e noi questo non possiamo tollerarlo... Di geni incompresi ce ne sono già troppi...
    Completamente d'accordo. Ero già tentato, ma il tuo intervento mi dà l'impulso che mi mancava...
    Discussione chiusa.
    0 0 0
     

Discussioni Simili

  1. Il paradosso del Sole giovane (e debole)
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 04-07-2012, 05:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •