Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 86

Discussione: Fatto inspiegabile!!!

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Simone22
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Camerino (MC)
    Messaggi
    172
    Taggato in
    5 Post(s)

    Angry Fatto inspiegabile!!!

    Salve a tutti per l'ennesima volta mi trovo qui a chiedervi aiuto per chiarirmi un dubbio che mi sta facendo impazzire da un po di sere!!!
    Non ricordo se un anno fa avevo iniziato una discussione per lo stesso motivo, ma ricercando ricercando non ho trovato nulla per cui ho deciso di crearne una nuova.
    Allora, il dilemma è questo qui:
    quando queste sere esco fuori per osservare le bellezze del cielo estivo (dopo ovviamente una adeguata acclimazione delle ottiche) mi ritrovo sempre a puntare gli ammassi stellari in quanto credo che potrebbero dare buone soddisfazioni; ciò che però non avviene maiiii!!!
    Non riesco a capire il motivo di questo fatto, ma gli ammassi stellari mi si mostrano sempre come una nuvoletta fiocafioca nonostante magari stavo puntando M13!
    Mentre sto scrivendo questo post, sto tenendo aperta un'enciclopedia astronomica sotto che dice:

    "AMMASSO GLOBULARE M13"
    "Visto con il binocolo, questo ammasso appare come una chiazza luminosa di forma tondeggiante. Un piccolo telescopio è in grado di risolverlo in innumerevoli punti luminosi."


    Concentratevi sulla parole evidenziate...
    A me non si mostra in nessuno di questi modi!!!
    - Luminoso = niente affatto, può darsi mi passi nell'oculare e non lo veda nemmeno!!!
    - Piccolo telescopio = come già detto in molti post io ho un Omegon 150/750 su Eq-3 e non credo faccia parte della classifica dei piccoli telescopi! 15cm di diametro ho letto da molte parti e mi hanno detto in molti anche in questo forum che è un buon punto dal quale iniziare!
    - Innumerevoli punti luminosi = non è verooo! Neanche in visione distolta riesco a risolvere una stella!

    Bene, ora che vi ho spiegato il fatto, c'è qualcuno che mi può aiutare?
    Vi dico solo che osservo dal mio terrazzo e abitando in campagna è un luogo abbastanza buio, c'è solo un lampione acceso che cerco di evitare a tutti costi, ma trovandosi a sud di sicuro influisce poco ad M13!
    Il seeing io non saprei valutarlo, ma mi baso sulle previsioni di questo sito: https://www.meteoblue.com/it/tempo/p...italia_3181094
    Infine non saprei se la qualità delle ottiche possa influire! Per quanto riguarda gli oculari ho due comunissimi plossl, i quali li uso per inquadrare l'oggetto; e un Planetary ED 5mm il quale lo uso per osservare l'oggetto in quanto ha un campo abbastanza ampio! Non so invece come sia la qualità degli specchi del telescopio, ma avendovi lasciato il nome e il modello, se qualcuno ha tempo da perdere (), potrebbe dargli un'occhiata e dirmi se essi possano influire a causa della loro scarsa qualità o viceversa!

    Infine informo anche che non è l'unico ammasso stellare che mi fa questo effetto, infatti anche M3 non scherza!
    L'enciclopedia che sto leggendo dice:

    "AMMASSO GLOBULARE M3"
    "E' uno dei più grandi e luminosi ammassi globulari del cielo boreale. Per vederne le singole stelle occorre un telescopio con un'apertura di 100mm."


    Io riuscivo a malapena a vederlo in distolta!!!

    Qui si conclude la spiegazione sul dilemma che mi sta aggrovigliando il cervello, spero che qualcuno di voi mi possa aiutare e dare una spiegazione. Cieli sereni a tutti (non ve li auguro come i miei )!!!
    Il cielo è come la moda: chi gli vuole star dietro non lo deve perdere di vista neanche un momento [Omegon 150/750 su Eq-3]

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,858
    Taggato in
    1063 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Cambia genere di libri, quelli lì sono di fantascienza (o quasi).
    Per risolvere M13, serve una certa apertura ma, soprattutto, cielo buio e un po' d'ingrandimenti. L'ho risolto facilmente in stelluzze (una miriade) col mio Dobson da 30cm e con un C8 (20cm). Non ci sono ancora riuscito col Newton 150 e col Mak 127, troppo I.L.. Se c'è un po' di Luna, però, son cartacce anche col Dobson.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    981 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Simone, hai controllato la collimazione?
    Con un rapporto focale di f5 deve essere fatta con una buona precisione.

    Discorso qualità del cielo: prova a stimare la magnitudine limite allo zenit.
    Qui http://www.renzodelrosso.com/limiti/totale.htm puoi trovare delle indicazioni per una misurazione abbastanza attendibile.

    Tieni conto che in generale le descrizioni su libri ed enciclopedie danno per scontato che si osservi sotto un cielo estremamente buio (se poi sono traduzioni di libri scritti all'estero, da cieli che in Italia nemmeno esistono più ), quindi vanno ridimensionate parecchio.

    In questo periodo di caldo torrido, il cielo magari è sereno, il seeing è anche buono, ma la trasparenza può essere scarsa causa umidità dell'aria.
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Simone22
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Camerino (MC)
    Messaggi
    172
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Gitt Visualizza Messaggio
    Simone, hai controllato la collimazione?
    Molto utile il link che mi hai postato. Per quanto riguarda la collimazione è da un bel pò che non la faccio e avevo gia pensato di rieseguirla oggi o in tempi brevi! Ma comunque non penso cambi nulla con la collimazione perché vi posso assicurare che il modo in cui vedevo gli ammassi era penoso, comunque riproverò appena collimato e poi vi informerò se è cambiato qualcosa.
    Se avete qualche consiglio anche su come posso eseguire una collimazione il più precisamente possibile potete informarmi anche con MP così da non andare fuori tema del post!
    Ultima modifica di etruscastro; 06-07-2015 alle 16:52 Motivo: non quotare per intero il messaggio immediatamente precedente!
    Il cielo è come la moda: chi gli vuole star dietro non lo deve perdere di vista neanche un momento [Omegon 150/750 su Eq-3]

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di Gitt
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Bovisio Masciago (MB) - Italy
    Messaggi
    2,585
    Taggato in
    981 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Nel Vademecum al paragrafo Collimazione trovi spiegazioni e link molto utili.

    Hai qualche tool a disposizione per collimare? Portarullini forato, cheshire, laser?
    Dobson RPAstro 16"/f4,5 | Oculari: Hyperion 21/68°, ES 14-11-8,8-6,7/82°, Planetary ED 5-3,2/60° | Barlow: Meade APO 140 2x | Filtri: Astronomik UHC e O-III

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Simone22
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Camerino (MC)
    Messaggi
    172
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Citazione Originariamente Scritto da Gitt Visualizza Messaggio
    Nel Vademecum al paragrafo Collimazione trovi spiegazioni e link molto utili.

    Hai qualche tool a disposizione per collimare? Portarullini forato, cheshire, laser?
    Una specie di portarullini forato
    Il cielo è come la moda: chi gli vuole star dietro non lo deve perdere di vista neanche un momento [Omegon 150/750 su Eq-3]

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,045
    Taggato in
    1892 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    mmmhh io da casa (SQM 19.5) col Nexus 100mm a 43x separavo le stelle periferiche, con l'ED da 110mm a 175x lo risolvo quasi tutto... il tuo, sotto il cielo buio che ci dici e con 150mm di apertura a 150x dovevi avere gli stessi risultati se non migliori.
    oltre alla collimazione che ti è stata già fatto notare (e che non devi sottovalutare!!) pensiamo alla cosa più importante, al pezzo più importante del nostro set up........ ma i tuoi occhi sono perfettamente ambientati al buio o ti riduci la pupilla con qualche luce da smartphon/tablet/sigaretta o compagnia bella?

    P.S. simone, non quotare sempre il messaggio immediatamente precedente al tuo!

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Simone22
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Camerino (MC)
    Messaggi
    172
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Allora:
    Lo smartphone di solito lo uso per trovare gli oggetti in cielo attivando la modalità notturna nell'apposita applicazione, però ogni volta che mi si spegne e lo devo riaccendere devo per forza passare per la schermata di blocco del cellulare la quale potrebbe annullare tutto l'adattamento al buio svolto prima!
    Le uniche sigarette sono quelle di mio padre, però lui non vuole credere che una luce così piccola possa influire; all'inizio non ci credevo anch'io ma ora capisco che qualsiasi luce possa compromettere.
    Una cosa di cui sono incerto invece è:
    Abitando dentro una valle davanti casa mia ho delle colline nelle quali sono presenti piccoli paesi che hanno dei lampioni accesi. La luce di questi lampioni che vedo da casa mia, influisce anche quella?
    Il cielo è come la moda: chi gli vuole star dietro non lo deve perdere di vista neanche un momento [Omegon 150/750 su Eq-3]

  9. #9
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Circa il telefono, basta settarlo che non vada mai in standby, come faccio con l'ipad. Abbassa la luminosita' al minimo, metti stellarium in notturno, non cercare mai nulla con la finestra di ricerca. In questo modo, lo trovo assai meno invadente di una mappa cartacea illuminata da torcia rossa. Certo se poi rispondi ad un SMS, l'adattamento di un'ora lo butti alle ortiche. Il babbo lascialo fumare tranquillo! Basta non usi l'accendino in zona. Se proprio hai bisogno per emergenza di usare una luce, copri l'occhio che usi di piu'. Credo che un occhio non
    abituato al buio, con un 300 mm, veda meno e peggio di un occhio abituato con un 150 mm. Magari esagero ma
    per me l'adattamento al buio serio e' la miglior cosa per cominciare a vedere come si deve. E non costa niente! Solo un po' di attenzione.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Simone22
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Località
    Camerino (MC)
    Messaggi
    172
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: Fatto inspiegabile!!!

    Grazie milleeee stasera provo e poi vi informo
    Il cielo è come la moda: chi gli vuole star dietro non lo deve perdere di vista neanche un momento [Omegon 150/750 su Eq-3]

Discussioni Simili

  1. Giove si è fatto un bel giro
    Di Morimondo nel forum Meccanica Celeste
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13-06-2015, 03:31
  2. Ho fatto danno?
    Di konus_explorer nel forum Primo strumento
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 06-05-2014, 20:36
  3. Ho fatto spese....
    Di medved nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 18-04-2014, 23:42
  4. L'ho fatto!
    Di carkinzo nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 159
    Ultimo Messaggio: 27-02-2013, 23:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •