Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 34
  1. #1
    Meteora L'avatar di Michele1974
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    17
    Taggato in
    0 Post(s)

    L'inizio del grande minimo solare

    Siamo prossimi al massimo del ciclo solare SC24 come riportato in questa recente notizia apparsa su Spaceweather:
    http://spaceweather.com/archive.php?...h=11&year=2012

    Conteggio macchie solari SC23-SC24
    http://www.swpc.noaa.gov/SolarCycle/sunspot.gif

    Ricordo invece un vostro vecchio articolo. Articolo nel quale il Dott.Hathaway nel 2006 parlava di un ciclo SC24 dalla grande attività magnetica.

    http://www.astronomia.com/2006/12/27...are-esplosivo/

    Ecco, considerando che questo ciclo solare si sta mostrando come uno dei più deboli degli ultimi due secoli, mi domando se non sia arrivato il momento di prendere in seria considerazione differenti teorie sulla genesi ed evoluzione del ciclo undecennale in relazione alle dinamiche planetarie.

    Vedi ad esempio i lavori Eddy, Timo Niroma, Landscheidt , Charvàtovà' o altri...

    Cosa ne pensate a riguardo ?


    Un saluto,
    Michele
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Ma per favore, via, quante boiate..... Ma come può essere possibile che l'attività solare sia condizionata da oggetti che rappresentano (insieme) al massimo lo 0,15% della massa totale del sistema solare?....

    Ho letto qualcosa di chi citi, e quando affermano che il centro di massa del sistema solare risiede al di fuori del Sole, dicono già una boiata pazzesca.
    Per non parlare del fatto che ricostruiscono i movimenti del Sole attorno al centro di massa a ritroso per centinaia di anni..... Via, è già difficile farlo tenendo conto di tre corpi, figuriamoci se lo si può fare precisamente anche solo per i pianeti gassosi (tralasciando gli altri)....
    Poi, se vai a vedere la biografia dei tizi che citi, al massimo si scopre che sono astrologi appassionati di climatologia...
    Ma dai, lascia perdere i siti new age o quelli catastrofisti, e vai ad informarti presso scienziati seri.....

  3. #3
    Meteora L'avatar di Michele1974
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    17
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Ma per favore, via, quante boiate..... Ma come può essere possibile che l'attività solare sia condizionata da oggetti che rappresentano (insieme) al massimo lo 0,15% della massa totale del sistema solare?....
    C'è anche l'elettromagnetismo
    Leggi i lavori del professore Misha Vuckevic
    http://www.vukcevic.talktalk.net/Contents1.htm





    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Ho letto qualcosa di chi citi, e quando affermano che il centro di massa del sistema solare risiede al di fuori del Sole, dicono già una boiata pazzesca.
    Per non parlare del fatto che ricostruiscono i movimenti del Sole attorno al centro di massa a ritroso per centinaia di anni..... Via, è già difficile farlo tenendo conto di tre corpi, figuriamoci se lo si può fare precisamente anche solo per i pianeti gassosi (tralasciando gli altri)....
    Leggi il lavoro di Ivanka Charvatova, ripreso da Pd Jose

    http://www.ann-geophys.net/18/399/20...8-399-2000.pdf
    ``The current cycle 22 is probably the last of the high ones.
    It should be followed by an epoch of about 40 years, in
    which the solar motion will be chaotic (disordered) and
    solar activity, therefore, should be low. The cycles will
    probably be longer and irregular.''


    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Poi, se vai a vedere la biografia dei tizi che citi, al massimo si scopre che sono astrologi appassionati di climatologia...
    Ma dai, lascia perdere i siti new age o quelli catastrofisti, e vai ad informarti presso scienziati seri.....
    Falso

    I primi due che mi passano per la mente.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Theodor_Landscheidt

    http://en.wikipedia.org/wiki/John_A._Eddy

    Oppure il Dott.Leif Svalgaard

    http://www.leif.org/research/

    Che proprio oggi ieri ha scritto su WUWT :

    http://wattsupwiththat.com/2012/11/0...omment-1137701

    The Panel prediction of 90 was too high to begin with [as I pointed out already back then] but was a compromise [so much for science]. My own prediction stands at 72. An unknown element is the effect of the Livingston and Penn effect, which will lead to an undercount of sunspots compared to to the magnetic fields present: http://www.leif.org/research/Disappe...ible-Spots.pdf
    There is no doubt that the Sun is ‘up to something’. What it is we don’t know. One may speculate that a Maunder Minimum is in the cards.

    Su Livingston and Penn vedere il seguente articolo :

    http://science.nasa.gov/science-news...3sep_sunspots/
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Ultima modifica di Michele1974; 08-11-2012 alle 00:25

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    C'è anche l'elettromagnetismo
    Leggi i lavori del professore Misha Vuckevic
    http://www.vukcevic.talktalk.net/Contents1.htm


    Ribadisco: è come dire che tagliarsi le unghie fa venire il mal di testa. Guarderò i links, ma non mi sembra niente di buono....

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Leggi il lavoro di Ivanka Charvatova, ripreso da Pd Jose

    http://www.ann-geophys.net/18/399/20...8-399-2000.pdf
    ``The current cycle 22 is probably the last of the high ones.
    It should be followed by an epoch of about 40 years, in
    which the solar motion will be chaotic (disordered) and
    solar activity, therefore, should be low. The cycles will
    probably be longer and irregular.''
    Leggerò anche questo. Ma mi sembrano tutte boiate senza costrutto...


    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Falso

    I primi due che mi passano per la mente.

    http://en.wikipedia.org/wiki/Theodor_Landscheidt
    Mi sa che non hai letto bene.... Dice che è uno scrittore, ASTROLOGO e appassionato di climatologia. Mica uno scienziato....

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Scienziato molto discusso e licenziato per scarso rendimento.....

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Oppure il Dott.Leif Svalgaard

    http://www.leif.org/research/

    Che proprio oggi ieri ha scritto su WUWT :

    http://wattsupwiththat.com/2012/11/0...omment-1137701

    The Panel prediction of 90 was too high to begin with [as I pointed out already back then] but was a compromise [so much for science]. My own prediction stands at 72. An unknown element is the effect of the Livingston and Penn effect, which will lead to an undercount of sunspots compared to to the magnetic fields present: http://www.leif.org/research/Disappe...ible-Spots.pdf
    There is no doubt that the Sun is ‘up to something’. What it is we don’t know. One may speculate that a Maunder Minimum is in the cards.

    Su Livingston and Penn vedere il seguente articolo :

    http://science.nasa.gov/science-news...3sep_sunspots/

    Darò un'occhiata a tutto. Ma la mia idea non cambia: boiate da new age scritte senza criterio da sedicenti grandi scienziati.....
    Ultima modifica di Red Hanuman; 08-11-2012 alle 07:14

  5. #5
    Meteora L'avatar di Michele1974
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    17
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Ribadisco: è come dire che tagliarsi le unghie fa venire il mal di testa. Guarderò i links, ma non mi sembra niente di buono....
    Cosa vuol dire niente di buono, la scienza mica si mangia ?

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Leggerò anche questo. Ma mi sembrano tutte boiate senza costrutto...
    Bella questa...

    cioè fammi capire, definisci boiata una ricerca sviluppata da una geofisica e controllata da un gruppo di ricercatori del Ann. Geophysica e depositata in archivio :
    http://adsabs.harvard.edu/abs/2000AnGeo..18..399C


    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Mi sa che non hai letto bene.... Dice che è uno scrittore, ASTROLOGO e appassionato di climatologia. Mica uno scienziato....
    e
    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Scienziato molto discusso e licenziato per scarso rendimento.....
    Scienziato poco discusso è il Dott.Hathaway che in questi anni si è divertito a giocare al lotto :
    http://daltonsminima.altervista.org/...cli-solari.jpg
    Ma non doveva essere un ciclo esplosivo secondo lo scienziato della Nasa ?

    Guarda caso proprio ricercatori indipendenti e seri come Eddy e Landscheit parlavano dell'arrivo di un minimo solare molti anni prima della Nasa.
    Nasa che oggi sbaglia clamorosamente !

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Darò un'occhiata a tutto. Ma la mia idea non cambia: boiate da new age scritte senza criterio da sedicenti grandi scienziati.....
    Io non telo vorrei dire, ma chi scrive per la prima volta su questa piattaforma e vede il tuo avatar pensa ....
    senza offesa...ehhh.


    In conclusione,
    Sono molto sorpreso dal tuo atteggiamento visto e considerato che i lavori che ho pubblicato in precedenza sono conosciuti e apprezzati dai fisici solari. Avrei piacere che questa discussione si mantenesse su dei binari strettamente scientifici e con eventuali critiche alle informazioni che ti sto riportando con altrettante citazioni scientifiche.

    Intanto per rimanere in tema, ti passo un recente lavoro pubblicato dal Dott.Nicola Scafetta su Elsevier

    http://people.duke.edu/~ns2002/pdf/ATP3610.pdf

    Lavoro nel quale si mostra dimostra chiaramente l'influenza dei giganti gassosi Saturno e Giove nella genesi del ciclo solare.
    Ultima modifica di Michele1974; 08-11-2012 alle 14:14

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Cosa vuol dire niente di buono, la scienza mica si mangia ?
    No, ma si valuta. Buona o cattiva scienza.....

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Bella questa...

    cioè fammi capire, definisci boiata una ricerca sviluppata da una geofisica e controllata da un gruppo di ricercatori del Ann. Geophysica e depositata in archivio :
    http://adsabs.harvard.edu/abs/2000AnGeo..18..399C
    Di questa "scienziata" non avevo notizie, grazie di avermi fatto capire chi è. Dunque, se mi permetti, secondo me affidarsi alle predizioni di un geofisico in merito alla dinamica solare è come affidarsi ai consigli di un grande chef per decidere se fare o no un'operazione a cuore aperto. Francamente, a ognuno il suo mestiere. In ogni caso, il fatto che sia stato depositato in un'archivio non dice proprio nulla. E' stato solo acquisito, un po' come certe denunce a cui non si da seguito, perché di poco o nullo conto.....

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    e
    Scienziato poco discusso è il Dott.Hathaway che in questi anni si è divertito a giocare al lotto :
    http://daltonsminima.altervista.org/...cli-solari.jpg
    Ma non doveva essere un ciclo esplosivo secondo lo scienziato della Nasa ?

    Guarda caso proprio ricercatori indipendenti e seri come Eddy e Landscheit parlavano dell'arrivo di un minimo solare molti anni prima della Nasa.
    Nasa che oggi sbaglia clamorosamente !
    Scusa, ma non capisco..... Prima mi posti le pagine wiki con le biografie di personaggi discussi e/o poco credibili e li definisci seri; poi mi denigri uno degli scienziati a capo degli studi sulla dinamica solare scelto nientemeno dalla NASA. Cosa vuoi dire, che alla NASA son tutti idioti? In ogni caso, se il meteorologo ti dice che domani piove e poi invece c'è il Sole, che fai, ti affidi al mago della pioggia?

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Io non telo vorrei dire, ma chi scrive per la prima volta su questa piattaforma e vede il tuo avatar pensa ....
    senza offesa...ehhh.
    Beh, lo può pensare solo se fa una analisi superficiale. Se però va a vedere il mio profilo scopre che mi sono interessato, tra l'altro, di filosofia e di religione, e non mi sono fermato a quelle che già conoscevo e che mi hanno formato....
    Trovi sbagliato allargare i propri orizzonti, tu che mi citi personaggi che stanno anche al di fuori della scienza ufficiale?

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    In conclusione,
    Sono molto sorpreso dal tuo atteggiamento visto e considerato che i lavori che ho pubblicato in precedenza sono conosciuti e apprezzati dai fisici solari. Avrei piacere che questa discussione si mantenesse su dei binari strettamente scientifici e con eventuali critiche alle informazioni che ti sto riportando con altrettante citazioni scientifiche.
    Mi sembra di averlo fatto, fin'ora. O no?

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Intanto per rimanere in tema, ti passo un recente lavoro pubblicato dal Dott.Nicola Scafetta su Elsevier

    http://people.duke.edu/~ns2002/pdf/ATP3610.pdf

    Lavoro nel quale si mostra dimostra chiaramente l'influenza dei giganti gassosi Saturno e Giove nella genesi del ciclo solare.
    Allora, ho letto i lavori di Misha Vuckevic. Credo che sostenere che il campo magnetico di Giove influenzi grandemente quello del Sole sia equivalente a sostenere che il campo magnetico di una bussola influenzi grandemente il campo magnetico terrestre. I risultati della formula che propone, poi, sono solo molto approssimativamente vicini a quelli misurati.
    Per quanto riguarda l'esempio qui sopra, anche qui si cita un personaggio che non è del campo (fisico specializzato in statistica teoretica e applicata a modelli di processi non lineari e complessi), il quale propone una teoria che non solo richiama Giove e Saturno (no, non bastavano), ma anche Venere e Mercurio. Cioè, si continua a sostenere che meno del 0,2% della massa del sistema solare condizioni il resto. Un po' come dire che, se mi taglio i capelli, mi viene il mal di testa. Via...
    Entrambi mi ricordano un professore che ce l'aveva con un mio amico: ogni volta che si faceva una interrogazione a sorpresa sceglieva un numero a caso, e lo maneggiava fino a far saltar fuori il numero di registro del mio amico....


    Ma comunque, ammettiamo per un'attimo che la teoria sia giusta: ma allora, perché l'influenza di Giove e Saturno si ferma al Sole? Perché non influenza anche i pianeti, dando effetti grandemente misurabili anche sulla Terra (a maggior ragione visto che è molto meno massiva del Sole)?
    Oppure è un'influenza che agisce solo dove interessa? A te la palla.....

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di bertupg
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    San Giorio di Susa (TO)
    Messaggi
    473
    Taggato in
    69 Post(s)

    Question Re: L'inizio del grande minimo solare

    Scusate l'intromissione (se da fastidio cancellatela pure), ma da "osservatore esterno" non riesco a capire dove voglia arrivare questa discussione, tanto da una parte quanto dall'altra.

    Come la pensa Red su certe questioni i lettori abituali del forum lo sanno molto bene, ed è inutile continuare ad beccarsi a suon di citazioni, tanto alla fine la spunta lui perché alla peggio, essendo egli stesso moderatore, chiude il thread.

    Ma tu, Michele, che chiedi agli altri cosa ne pensino degli articoli da te linkati, cosa ne pensi? Per quale motivo hai aperto la discussione?

    L'impressione - e spero che sia solo tale - è che hai aperto il thread appositamente per stuzzicare quelli come Red che non si tengono dall'attaccare idee e pensieri ai limiti della scienza ufficiale, anziché (come ci si aspetterebbe da chi non dimostra esplicitamente una solida conoscenza scientifica) chiedere con umiltà delucidazioni su come i risultati di certi studi si possano conciliare con altri in apparente disaccordo, benché di presunta pari dignità.

    Detto in poche parole: mi sembra che hai cercato appositamente lo "scontro", e ovviamente l'hai trovato... vogliamo andare avanti così?

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da bertupg Visualizza Messaggio
    Scusate l'intromissione (se da fastidio cancellatela pure), ma da "osservatore esterno" non riesco a capire dove voglia arrivare questa discussione, tanto da una parte quanto dall'altra.

    Come la pensa Red su certe questioni i lettori abituali del forum lo sanno molto bene, ed è inutile continuare ad beccarsi a suon di citazioni, tanto alla fine la spunta lui perché alla peggio, essendo egli stesso moderatore, chiude il thread.
    Un momento.... Sembra quasi che io mi metta a fare il censore. Quello che io chiedo è rigore scientifico.
    Chi apre un post di questo genere DEVE proporre qualcosa di sensato.
    Non si può mettere gratuitamente alla berlina qualcuno con argomentazioni che non si reggono in piedi.
    Se poi questo qualcuno parte per la tangente, e comincia a tirarmi fuori cose tipo Annunaki venuti dallo spazio, Nibiru o amenità del genere, beh, DEVO intervenire perché questo non è il target di questo forum.
    Se ne può discutere benissimo altrove. A Voyager, per esempio....

    Citazione Originariamente Scritto da bertupg Visualizza Messaggio
    Ma tu, Michele, che chiedi agli altri cosa ne pensino degli articoli da te linkati, cosa ne pensi? Per quale motivo hai aperto la discussione?

    L'impressione - e spero che sia solo tale - è che hai aperto il thread appositamente per stuzzicare quelli come Red che non si tengono dall'attaccare idee e pensieri ai limiti della scienza ufficiale, anziché (come ci si aspetterebbe da chi non dimostra esplicitamente una solida conoscenza scientifica) chiedere con umiltà delucidazioni su come i risultati di certi studi si possano conciliare con altri in apparente disaccordo, benché di presunta pari dignità.

    Detto in poche parole: mi sembra che hai cercato appositamente lo "scontro", e ovviamente l'hai trovato... vogliamo andare avanti così?
    In effetti, sto anch'io aspettando di capire dove si va a finire....

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,748
    Taggato in
    1859 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Citazione Originariamente Scritto da Michele1974 Visualizza Messaggio
    Io non telo vorrei dire, ma chi scrive per la prima volta su questa piattaforma e vede il tuo avatar pensa ....
    senza offesa...ehhh.
    trovo questo passaggio estremamente irrispettoso e superficiale.
    Chi sei tu per giudicare una persona che neanche conosci?
    pochi sono i professionisti su questo forum, e fare una domanda su una cosa che si crede di rigore scientifico e poi non lo è può succedere a tutti, basterebbe solo un bagno di umiltà qualche volta e capire che, c'è chi più esperto e preparato di noi tenta di mettere chiarezza in una palude di notizie o articoli a volte strampalate che si trovano in rete.
    basta solo fermarsi un'attimo e cercare di capire invece di cercare lo scontro sempre e comunque.... sopratutto se gli utenti non hanno le basi di conoscenza per supportare tali teorie.

  10. #10
    Meteora L'avatar di Michele1974
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    17
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: L'inizio del grande minimo solare

    Inserisco due grafici che evidenziano l'indebolimento magnetico della nostra stella.

    Grafico che evidenzia l'inversione dei poli magnetici.
    Osservata come già durante il ciclo solare SC22 e poi in maniera molto chiara dal ciclo solare SC23 in poi sia evidente il rallentamento dell'attività elettromagnetica.

    http://wso.stanford.edu/

    Il secondo rappresenta la densità protonica rilevata dalla sonda ACE

    http://omniweb.gsfc.nasa.gov/ow.html
    Immagini Allegate Immagini Allegate

Discussioni Simili

  1. Tempesta Solare
    Di Frà nel forum Sistema Solare
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 02-04-2018, 08:51
  2. Binodobson 24" - il più grande binoculare amatoriale al mondo
    Di Giuiba nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 21-10-2015, 17:03
  3. Stephen Hawking - Il Grande Disegno
    Di Gabriella Bernardi nel forum Articoli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 05-11-2012, 09:56
  4. Collisione nella Grande Nube di Magellano
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 05-09-2012, 21:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •