Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    Nel numero 69 del Deep Sky Journal di Astronomia.com, torniamo a parlare di grandi oggetti da osservare e studiare, punteremo i nostri strumenti in una costellazione “bistrattata” dagli astrofili ma che, al suo interno, regala dei veri e propri gioielli cosmici.
    In questo numero parliamo di NGC 1316 e NGC 1317 chiamate anche Fornax "A" o la “Galassia Cannibale” riferita alla NGC 1316, andiamo a vederle insieme:


    FOTO NGC 1316/1317:

    download (1).jpg















    come abbiamo dettoil complesso denominato Fornax A è incluso all'interno della costellazione della Fornace, costellazione non facile da individuare e da osservare data la sua sempre bassa posizione sull'orizzonte e la breve “finestra osservativa” durante l'arco dell'anno, rintracciabile alle coordinate celesti di Ascensione Retta 3h 22m 41,7s e di Declinazione -37° 12' 30”, la cui distanza è stimata in circa 62,000,000 di anni luce che la rende di una Magnitudine Integrata di +9,4 e+11,2 per la NGC 1317, mentre la Luminosità Superficiale si attesta in +13,4 e +13,1, quindi non affatto scontate vista proprio la declinazione della loro posizione, la dimensione apparente è ampia, 12'x 8,5' (a dir poco enorme!) la NGC 1316 e 2,8'x 2,4' per la NGC 1317, dimensione comunque di tutto rispetto.


    Le galassie, sono note anche sotto i cataloghi di Arp 154 e PGC 12651 e PGC 12653 la NGC 1317.


    TROVIAMO FORNAX A CON STELLARIUM:

    2.jpg











    3 (2).jpg











    4.jpg











    in realtà la coppia di galassie si trova ben distanze dalle uniche due stelle che rappresentano la costellazione, infatti la Fornax A è molto più vicina alla costellazione dell'Eridano ed ai suoi oggetti,oltretutto, come abbiamo detto, la bassa posizione e l'effimera Luminosità superficiale degli oggetti non aiuta, possiamo comunque tentare partendo da Acamar (Theta Eridani +3,2) ed alzarsi di 5,4° in direzione Nord-Ovest.


    CONSIDERAZIONIOSSERVATIVE:

    ho osservato queste splendide galassie il 27 gennaio 2014, con il mio strumento CPC 1100 in una serata dal seeing stimato in 7/10 ed una temperatura di , il valore SQM non è riportato dato che la trasparenza della serata variava abbastanza velocemente,oculare Explorer Scientific 18mm da 82° che mi rilascia circa 155x.

    Dagli appunti:
    BELLISSIMA e luminosissima galassia a spirale, nucleo netto con le spirali che NE/SW con la parte SW più luminosa ma più "stretta",mentre nella parte NE la struttura è più tenue ma decisamente molto più vasta. nella parte settentrionale, nello stesso FOV c'è la 1317, decisamente più effimera ma con un bulge comunque molto luminoso ma con una struttura galattica diafana.

    APPUNTI DI ASTROFISICA:


    la galassia NGC 1316 porta l'insolito nome di Galassia Cannibale dato che è appurato, da osservazioni dettagliate alcune delle quali svolte con il telescopio di 2,2 metri dell'ESO, che la galassia abbia“fagocitato” diverse altre galassie “satelliti” durante la sua lunga vita, questo si evince sia da preponderanti bande di polvere al suo interno e dai suoi “piccoli” ammassi globulari, il tutto suggerisce l'ipotesi che la NGC 1316 potrebbe aver inglobato a se una galassia spirale “solo” 3 miliardi di anni fa', la stessa compagna visibile al telescopio e di cui abbiamo parlato in questo DSJ, la NGC 1317, sembra a tutti gli effetti “legata”gravitazionalmente alla galassia “cannibale”…

    il nome di Fornax A è dovuta dalla potente sorgente radio che emette, dovuta dal buco nero al suo interno, che ingoia enormi quantità di materia.

    UN POCHINO DI STORIA (tratto liberamente da Wikipedia..)

    download.jpgSi laureò in fisica a Padova nel 1904.
    Lavorò in Germania, agli osservatori di Berlino e di Heidelberg, e negli Stati Uniti, agli osservatori di Yerkese di Monte Wilson. Collaborò in questo periodo all'osservazione dei satelliti di Saturno, delle protuberanze solari ed alla misura di parallassi stellari.

    Durante la prima guerra mondiale, verso la fine della stessa, venne nominato addetto militare presso l'Ambasciata italiana a Washington e ciò gli permise di riprendere i contatti con l'ambiente astrofisico statunitense.

    Diresse l'Osservatorio di Arcetri a Firenze dal 1922 al 1957[ Progettò la costruzione della prima torre solare italiana ad Arcetri, ispirandosi a quella ideata a Mount Wilson da George Ellery Hale, torre che fu inaugurata il 22 giugno 1925.

    Diresse le spedizioni scientifiche del 1936 in Siberia e del 1952 in Sudan dedicate all'osservazione di eclissi solari. Le sue ricerche più importanti riguardano le stelle doppie, la cromosfera solare e la fisica del Sole.

    Il padre Antonio condivise il suo interesse per l'astronomia e ad entrambi venne intitolato sia un cratere lunare, il cratere Abetti, situato nei pressi del margine sud-orientale del Mare Serenitatis, sia un asteroide scoperto nel 1977, il 2646 Abetti.

    DUE GALASSIE IN CONTRASTO
    LA VITA TURBOLENTA DI NGC 1316

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    Re: DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    aggiunto il primo DSJ del 2016..

    buona lettura, cieli sereni e buone feste!

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,246
    Taggato in
    487 Post(s)

    Re: DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    Perdonami ma non è un po troppo rasoterra?
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,140
    Taggato in
    708 Post(s)

    Re: DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    Citazione Originariamente Scritto da garmau Visualizza Messaggio
    Perdonami ma non è un po troppo rasoterra?


    Può darsi ,che ultimamente soffre di cervicale
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  5. #5
    Pianeta L'avatar di bluehydra
    Data Registrazione
    Dec 2014
    Località
    Vergiate (VA)
    Messaggi
    54
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    hahaha
    Orion Skyquest Dobson 150/1200 - Orion Sirius Plossl 25 mm, 8.8mm, Binocolo 7x50

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    Re: DSJ Deep Sky Journal N° 69 Gennaio 2016 (NGC 1316/1317)

    bassa è bassa, per questo all'interno dell'articolo specifico che la finestra temporale per osservarla è limitata, e cade proprio tra dicembre e gennaio.

    per il resto se avete orizzonte libero e che non sia del tutto compromesso da IL la M.I. degli oggetti è tale che già in un 8" è alla portata dell'osservazione.

Discussioni Simili

  1. [DSJ] Deep Sky Journal N° 22 ( Gennaio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 28-06-2015, 20:40
  2. [DSJ] Deep Sky Journal N° 52 (Gennaio 2015)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 15-12-2014, 10:08
  3. [DSJ] Deep Sky Journal N° 51 (Gennaio 2015)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05-12-2014, 09:05
  4. [DSJ] Deep Sky Journal N° 24 (Gennaio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 05-01-2014, 08:33
  5. [DSJ] Deep Sky Journal N° 23 ( Gennaio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-12-2013, 17:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •