Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 52

Discussione: Nuovo telescopio

  1. #1
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Nuovo telescopio

    Ciao. Come ho scritto nella mia presentazione, ho un vecchio telescopio rifrattore giapponese 70/700 che mi fu regalato quando ero piccola verso la fine degli anni settanta. Da allora ho sempre dato un'occhiata al cielo e mi sono documentata su astronomia e le attrezzature necessarie per le osservazioni. Ora vorrei comprare uno strumento più serio che mi permetta di vedere sia i pianeti del nostro sistema solare e anche qualche galassia di quelle almeno visibili da un cielo di città. Ho letto alcuni articoli su varie riviste di astronomia e su Internet, ma col risultato di avere le idee ancora più confuse. Il mio vecchio strumento è un telescopio rifrattore ed ho visto che per prenderne uno dello stesso tipo ma con prestazioni migliori bisogna spendere molto. Ho letto anche di altri tipi di strumenti che però hanno bisogno di essere tarati prima di ogni osservazione e lasciati all'esterno per andare in temperatura. Sulle schede tecniche di alcuni negozi che vendono strumenti astronomici mi sono soffermata su alcuni telescopi chiamati newtoniani ed ho visto che ci sono alcuni modelli che possono essere usati senza il cavalletto (dobson mi pare si chiamino). Vivo all'ultimo piano di un palazzo di 8 piani ed abbiamo un piccolo terrazzino sopra il nostro appartamento che raggiungiamo con una scaletta ed abbiamo anche un piccolo montacarichi interno per portare su sedie ed altre cose per la stagione estiva. Potrebbe essere adatto un telescopio newtoniano dobson per il luogo dove risiedo?

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,514
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Difficile dare una risposta senza poter valutare la qualità del cielo.
    Il Newton ha bisogno di una verifica frequente della collimazione, che non vuol necessariamente dire che va collimato ogni volta, a meno che non si tratti del tipo "truss", completamente smontabile.

    Un Dobson che può essere adatto all'uso che vuoi farne, potrebbe essere un 150mm f8. Questo strumento è un tuttofare, con buone prestazioni nell'osservazione planetaria ed altrettanto buone anche per gli oggetti dello spazio profondo. Purtroppo, questi si disperdono nell'inquinamento luminoso e nella lattescenza del cielo. Però è abbastanza piccolo, leggero e maneggevole; la collimazione è meno critica rispetto a strumenti più aperti e si può trasportare facilmente in auto per raggiungere siti più favorevoli.
    Lo si trova in rete intorno ai 300€.

    Potendo e volendo spendere di più, si può considerare anche il 200mm f6, di poco più grosso e costoso. Ma per un uso prevalentemente domestico, ritengo più idoneo il 150mm.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Il telescopio dobson, visto in foto su alcuni siti, potrebbe essere adatto a portarlo in terrazza col montacarichi che usiamo per altre cose senza necessità di smontare il treppiede come invece accadrebbe per il newtoniano non dobson. A livello tecnico qualcosina di elementare la conosco, ma F8 e F6 mi sfugge cosa siano.... 150 millimetri so che è il diametro del tubo e credo che rispetto a un 200 non sia poi così piccolo, o no?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Io non credo di usare il futuro telescopio solo a casa. In estate, per motivi di lavoro del mio compagno, ci trasferiamo in campagna nell'alto Lazio e mi piacerebbe avere uno strumento che possa essere abbastanza versatile anche per galassie e nebulose là che abbiamo cieli molto scuri (zona Viterbo-Lago di Bolsena). Tra un 150 e un 200, tecnicamente perderei molto in osservazione? Considerando che però qui a casa a Napoli il 150 forse potrebbe essere più adatto. Voglio dire: col 150 avrei uno strumento "per accontentarmi" o vedrei comunque anche altre cose oltre i pianeti?

  5. #5
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,514
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Il Dobson monolitico è composto da una montatura detta rocker box e dal tubo ottico; da trasportare separatamente se non si colloca il tutto su una pedana con ruote per fiorere (se la superficie è piana e liscia).

    f6 ed f8 sono i rapporti focali, ossia la lunghezza focale F divisa per l'apertura D; 150 f8 significa 150mm/1200mm e 200 f6 significa 200mm/1200mm.

    La differenza di prestazioni tra un 150mm ed un 200mm è assai evidente, ovviamente in favore del secondo. Ma anche il costo è superiore.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Ho visto in foto che il dobson si può tenere anche ritto sulla sua pedana e ciò mi consentirebbe di portarlo in terrazza in montacarichi. Come versatilità dei soggetti che vorrei osservare (dalla città) un 150 potrebbe quindi "giocarsela" con un 200... cioè, voglio dire, sotto un cielo non proprio buio e cittadino i due telescopi vedrebbero quasi le stesse cose?

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,514
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    È un po' difficile a dirsi, c'è una soglia limite.
    Però le nottate potenzialmente buone per l'osservazione potrebbero essere nuvolose o piovose, molto umide anche se serene e l'umidità in sospensione rifrange le luci cittadine, oppure c'è la Luna che oscura tutto o quasi, quindi dalla città avrai poche possibilità di fare osservazioni buone.
    Fatto salvo che più che Luna, pianeti, stelle doppie e qualche oggetto di Messier non sarà comunque possibile osservare (e maluccio) e che ogni tanto sfruttare cieli più favorevoli, nel dubbio punterei sul 200mm.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    La mia paura, riguardo il 200 mm, è che, correggimi se sbaglio, ha maggiore capacità di raccolta di luce e (forse) per la città sarebbe peggiore di un 150 che ne raccoglie meno.

  9. #9
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,778
    Taggato in
    663 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da lory70 Visualizza Messaggio
    La mia paura, riguardo il 200 mm, è che, correggimi se sbaglio, ha maggiore capacità di raccolta di luce e (forse) per la città sarebbe peggiore di un 150 che ne raccoglie meno.
    Se abiti in citta con un cielo inquinato non c'è telescopio che regga .
    Mentre in periferia anche con un cielo mediocre c'è tanta differenza tra un 150/ e un 200
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  10. #10
    Pianeta L'avatar di lory70
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Località
    Napoli
    Messaggi
    89
    Taggato in
    24 Post(s)

    Re: Nuovo telescopio

    Vedendo su un sito di vendita che credo sia tedesco (ma è consultabile anche in italiano) ho visto che un 200/1200 è anche fatto meglio per quanto riguarda la base, i meccanismi di movimento, il fuocheggiatore e anche per gli oculari forniti in dotazione. Io non so se è consentito dire quale sito sia e le marche, ma il telescopio che ho visto è un gso dobson 200/1200 deluxe version, mentre il 150 della stessa marca da foto e descrizione sembra più spartano ed economico. Il 200 ha poi anche una ventola alla base del tubo, il 150 no. Tra i due ci sono 175 euro di differenza.

Discussioni Simili

  1. nuovo telescopio
    Di Checco Lauro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 17-09-2014, 16:33
  2. Nuovo Telescopio
    Di Orione10 nel forum Primo strumento
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 16-11-2013, 08:01
  3. Telescopio nuovo
    Di Gianluca97 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 22-07-2013, 19:12
  4. Consiglio su nuovo telescopio
    Di Ruck85 nel forum Primo strumento
    Risposte: 91
    Ultimo Messaggio: 13-07-2013, 19:56
  5. Nuovo telescopio
    Di Alessio87 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 47
    Ultimo Messaggio: 10-08-2012, 10:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •