Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di musiker64
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Napoli, Roma
    Messaggi
    473
    Taggato in
    8 Post(s)

    Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Salve,

    sul sito di Lolli (ma anche su altri siti anglossassoni) ho letto questa caratteristica sulle schede dei rifrattori Black Diamond 102/1000 e 120/1000 (acromatici):

    "I tubi ottici rifrattori serie SkyWatcher Black Diamond offrono un'elevata qualità ottica, cella dell'obiettivo collimabile e un nuovo fuocheggiatore Crayford diametro 60 mm"

    Viene riportato che abbiano cella obiettivo collimabile.... ma mi risulta che ciò non sia affatto vero. Gli unici strumenti similari che avevano davvero una caratteristica del genere sono (o erano) i Celestron serie Omni e alcuni Bresser serie Messier (il 90, il 102, il 127 e il 150 sempre rifrattori acro). Qual'è il problema? Semplice. Mettiamoci nei panni di un neofita o di una persona che qualcosina conosce a livello tecnico e acquista un rifra del genere convinto di avere una cella collimabile e poi magari si ritrova (caso non raro) un tele scollimato di fabbrica e non collimabile.... Non capisco come alcune aziende pubblicizzino e mettano in vendita dei prodotti con schede tecniche che rasentano il falso e non si prendano la briga di ACCERTARSI come sia davvero lo strumento a livello ottico e meccanico. Non Vi dico cosa mi rispose l'importatore ufficiale per l'Italia di SW (scrissi prima di acquistare il mio Dob).........
    Ultima modifica di musiker64; 04-01-2016 alle 23:25

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,341
    Taggato in
    1012 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Sai com'è: soddisfatti o rimborsati.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,592
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    non è così Angelo, non si tratta di essere o non essere soddisfatti, se tu vendi un prodotto in cui dichiari ben precise caratteristiche->intaschi i soldi del compratore->e chi ha acquistato poi si ritrova con una cosa diversa da quello che ha pagato.... questa si chiama TRUFFA!

  4. #4
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,341
    Taggato in
    1012 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    E perché non sono perseguiti per tale reato, se quanto esposto corrisponde a verità?
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,592
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    forse perché ancora nessuno li ha denunciati!

  6. #6
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,341
    Taggato in
    1012 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Nel commercio, se un prodotto non risponde alle soecifiche o alle aspettative, se ne può chiedere il rimborso previa restituzione. Se ciò non avviene, allora si configura il reato di truffa.
    Forse è per questo, che tutto tace...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #7
    Nana Rossa L'avatar di musiker64
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Napoli, Roma
    Messaggi
    473
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Auriga, da me interpellata prima di acquistare il mio attuale Dob, mi scrisse una cosa da film comico di Natale..... "il prodotto venduto con montatura non ha la cella collimabile, l'ota si"..... valutate Voi l'assurdità.... Cioè, fatemi capire, un OTA è diverso dal tele "completo"?? Ma qui in certe aziende secondo me qualcuno si fuma qualcosa eh!

  8. #8
    Nana Rossa L'avatar di musiker64
    Data Registrazione
    Dec 2013
    Località
    Napoli, Roma
    Messaggi
    473
    Taggato in
    8 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Nel commercio, se un prodotto non risponde alle soecifiche o alle aspettative, se ne può chiedere il rimborso previa restituzione. Se ciò non avviene, allora si configura il reato di truffa.
    Forse è per questo, che tutto tace...
    Esiste anche la pubblicità ingannevole..... e in alcuni casi questi tubi sono stati pubblicizzati per quello che in realtà non hanno..... non posso credere che chi importa e/o vende telescopi non conosca ciò che vende!..... Saremo alla frutta in tal caso....

  9. #9
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Dunque, sul 120/1000 mi ero informato un poco quando stavo decidendo quale rifrattore prendere.

    Sicuramente le vecchie versioni non hanno la cella collimabile e sicuramente il Celestron ce l'ha.

    Le nuove versioni SW invece dovrebbero avere la cella collimabile:

    http://www.davidesigillo.eu/test_120bd.html

    http://www.teleskop-express.de/shop/...20-1000mm.html

    Nuove versioni che però si chiamano Evostar e non Black Diamond.

    La domanda è importante: se un domani l'OTA prende una botta e si scollima, avere la cella collimabile fa la differenza tra il poter usare il telescopio e il non poterlo più usare.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: Curiosità tecnico-commerciale su Skywatcher BD 102 (e 120)

    Chi si ricorda Postalmarket? Si e' vero, si deve avere qualche primavera. Una volta ci comprai il mio primo stereo compatto, quando arrivo', giradischi e mangiacassette erano solo disegnati, c'era solo la radio! Insomma, un affarone! Oggi direi che le cose vanno molto meglio, se ti affidi a aziende con un buon nome, e' ben difficile cadere nella vera e propria truffa, certo non impossibile.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 23-12-2015, 17:52
  2. Curiosità
    Di RiccardoTonelli nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 20-04-2015, 18:24
  3. Semplice curiosita'
    Di Marcos64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-04-2015, 17:29
  4. SkyWatcher Mak 102/1300 e SkyWatcher AZ3: combinazione perfetta!
    Di NGC-Diego-1983 nel forum Autorecensioni
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 14-08-2014, 07:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •