Pagina 2 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 38
  1. #11
    Nana Bruna L'avatar di Giuiba
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Schio
    Messaggi
    205
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Huniseth sei sempre il solito... sono stato contentissimo di averla vista, su questo non c'è dubbio...
    Giuiba, fulminatore di lampioni.
    Osserrvo con: dobson GSO 10"... e un paio di occhi miopi.

  2. #12
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,773
    Taggato in
    1864 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Direi che sei attivato quasi all'amara consapevolezza che quello che hai visto sarà quello che vedrai.
    Vale la pena un diametro così grande per vedere " per cu---digia" M33? I globulari sono tutti uguali, visto uno visti tutti, tanto non li risolve nessun telescopio, solo un po più o un po meno.
    Io preferisco giocare con la equatoriale e telescopi più comodi e su alcuni oggetti più performanti. Senza parlare di fotografia.
    ps
    M33, per c...idigia, l'ho vista anche col binocolo 15x70 dal cortile di casa. Ci va la serata giusta, ovvio, da me quando c'è stato il Foen di giorno la notte senza luna equivale a quella delle Canarie. Seeing pessimo ma deep favoloso. Ogni notte ha il suo cielo.. e il suo telescopio.
    Huniseth... perchè non ti limiti a sottolineare cosa piace fare a te in astronomia senza "distruggere" il "lavoro" degli altri, sopratutto se fanno visuale!
    i globulari NON sono affatto tutti uguali, forse li hai visti sempre troppo velocemente, e non mettere neanche al pari un binocolo 15x70 vs un dobson 250mm, questo è fortemente fuorviante.

  3. #13
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Direi che sei attivato quasi all'amara consapevolezza che quello che hai visto sarà quello che vedrai.
    Vale la pena un diametro così grande per vedere " per cu---digia" M33? I globulari sono tutti uguali, visto uno visti tutti, tanto non li risolve nessun telescopio, solo un po più o un po meno.
    Io preferisco giocare con la equatoriale e telescopi più comodi e su alcuni oggetti più performanti. Senza parlare di fotografia.
    ps
    M33, per c...idigia, l'ho vista anche col binocolo 15x70 dal cortile di casa. Ci va la serata giusta, ovvio, da me quando c'è stato il Foen di giorno la notte senza luna equivale a quella delle Canarie. Seeing pessimo ma deep favoloso. Ogni notte ha il suo cielo.. e il suo telescopio.
    Huniset è fatto così, prendere o lasciare. Io a volte lo prendo ma molte volte lo lascio.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  4. #14
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Esagero sempre un po... e poi il più delle volte il tempo mi da ragione, certo.. bisogna avere una vita piuttosto lunga....
    Il concetto alla base del commento è il seguente: Non si vede e non si vedrà mai quello che uno si aspetta guardando in un newton da 200 o 250mm, specie dopo il bombardamento di lodi sperticate sul diametro.

    Non metto in dubbio che si veda più che in un binocolo 15x70 o in un rifrattore da 100mm, non fatemi dire quello che non ho detto.

    Però leggendo sui vari forum osservo che tantissimi dobsoniani semi-neofiti, cioè persone che non hanno alle spalle una lunga esperienza osservativa con i diversi telescopi, non vanno al di là di vedere le solite cose che vediamo noi comuni rifrattoristi o binocolisti. Motivo.. non trovano gli oggetti, osservano da posti non adatti, non fanno acclimatare lo specchio, lo usano troppe poche volte rispetto ad un telescopio più pratico.
    Quanto descritto da Giuiba è quello che può vedere chiunque senza fatica con un 114/900 in un cielo solo normale. almeno su questo mi darete ragione.
    Questo voglio dire, non prendetela come una critica ai newton grossi, sono strumenti che vanno usati nel loro contesto e allora si che fanno la differenza.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #15
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,773
    Taggato in
    1864 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    ora ti sei spiegato decisamente meglio!
    io credo che i dobsoniani semi-neofiti non vogliono trovare gli oggetti, perchè? perchè non vogliono perdere 20-30 minuti per cercarla, e allora osservano quelle semplici che, come dici tu, si osservano anche con diametri decisamente modesti.
    ma questo non significa assolutamente che un diametro generoso sia sprecato! del resto non si acquisisce esperienza puntano sempre M81/82 o la 104 o la 51, bisogna osare per imparare. Ho avuto la fortuna di fare sessioni osservative con dobsonisti che osservavano galassie da +12 con un 300mm solo con l'aiuto dello sky atlas e del telrad e dei loro occhi esperti, poi ovvio.... non si nasce imparato, ma credo che quando il neofita ha a disposizione un budget che permette un diametro bello grosso e la sua passione è il visuale, è meglio puntare su uno strumento che male che và (dal giardino di casa) fà vedere le solite cose, ma quando va bene ti dà la possibilità di ammirare tanti di quegli oggetti da perderci decenni a guardarli tutti.....

  6. #16
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Bè.. ma dove ce l'hai il giardino? Al Pic du Midi?

    Deve piacere guardare le tenui nebulosità del profondo cielo.... ma proprio tenui...
    E' una scelta che si deve fare al momento dell'acquisto, cosa si vuole vedere.
    Ma mentre per i pianeti ci si può immaginare cosa si può vedere, ingrandimento più o meno, poi si resta delusi lo stesso perchè sono piccoli lo stesso, ma almeno si vedono, per il deep le aspettative sono mal riposte e spesso non si vede un bel niente.
    Mia opinione.. per il deep si deve usare il CCD, allora ci sono soddisfazioni. Si dice: "ma vuoi mettere l'emozione di vedere una lontana galassia direttamente? Perchè, non siete voi ad inquadrare la galassia e a metterla bel campo del sensore?
    Esperienza ricercativa.. Allora, sapete quante volte ho visto il tripletto del Leone prima di avere il Goto, e dopo innumerevoli tentativi.. il Mak180 o l'acro da 150 non sono proprio dei nanetti, Zero.
    Poi il goto mi ci ha portato.. e certo, io cercavo delle galassie..... non delle mini ombrette grigie, chissà quante volte ci ero passato sopra prima..

    Siccome per farmi una opinione, grazie ad internet, posso scandagliare miriadi di forum nostrani ed esteri, l'opinione prevalente è che per il deep i grossi diametri vanno certo bene, sempre nelle condizioni ottimali, ma per pianeti e luna e doppie sono decisamente controindicati.
    Non dimentichiamo che il seeing, oltre all'inquinamento luminoso, bastona pesantemente i grossi specchi.

    Una cosa però annulla e sostituisce tutte le mie considerazioni.... il rapporto diametro/osservazione/COSTO.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #17
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    stavolta voto per Huni.... anche io non trovo particolare emozione nell'indovinare tenui batuffoli.... io l'ho sempre detto, mi sono avvicinato all'astronomia perchè interessato alla fotografia.... e già che un telescopio non vada daccordo con questo principio... non mi piace....
    de gustibus....
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  8. #18
    Nana Bruna L'avatar di Giuiba
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Schio
    Messaggi
    205
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Allora, mettiamo in chiaro un paio di cose.

    Io già sapevo a cosa sarei andato incontro.
    Non avevo nessuna aspettativa, anche se avevo già messo gli occhi in telescopi più piccoli del mio, già sapevo che quello che avrei visto non sarebbe stato la foto ad alta risoluzione che ho come sfondo nel computer...
    Ho fatto la mia scelta CONSAPEVOLE! che avrei visto batuffoli, nuvolette, macchie di sporco sull'oculare. Ma ho scelto un grosso diametro in modo che utilizzandolo anche (non "solo") dal giardino di casa, quella volta che non avessi avuto tempo per salire sul monte, avrei comunque visto cose che altri non avrebbero potuto vedere.
    La M31 l'ho vista meglio io dal mio giardino di casa che in montagna in trentino quella volta con il cannocchiale da 10 cm, o col Mak-Newton da 15 cm. Perchè? Perchè il mio tele è una bomba, vedo che funziona e ne vado fiero.

    Per cui, per favore, SMETTIAMOLA di trattare i "dobsoniani semi-neofiti" (mi sento chiamato in causa, chissà perchè) che guardano la M33, la M81 e la M51, magari dal giardino, come perfetti incapaci o che non sanno usare il telescopio sfruttandolo al 100%. Il mio percorso osservativo è iniziato qui (dalla M33) e proseguirà, statene certi. Stavolta era la M33, la prossima sarà la M33 da un cielo scuro, quella dopo sarà una galassia di 10^ e più avanti arriverà quella di 13^. E si, ci trovo moltissimo gusto e reputo estremamente appagante cercare, trovare e guardare i batuffolini, e chi non vuole capire questo si attacchi al tram.
    Giuiba, fulminatore di lampioni.
    Osserrvo con: dobson GSO 10"... e un paio di occhi miopi.

  9. #19
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    e io ripeto: DE GUSTIBUS...
    a me non piacerebbe.... ma non per questo significa che qualcuno ti stia attaccando.
    stiamo tutti qui a scambiarci informazioni ed esperienze: la mia non è migliore della tua e viceversa.
    andiamo tutti ad alimentare il forum mettendo a disposizione quello che viviamo e quello che apprendiamo o sperimentiamo.
    Non mi sento un deficiente perchè ho acquistato una celestron CG5, quando l'ho acquistata ne sapevo però di sicuro meno di ora che l'ho sperimentata. e di questo ne metto a parte chi legge.

    se tu hai fatto le valutazioni che hai fatto ed hai deciso di optare per un dobson solo tu saprai se hai fatto bene o no... se lo condividi lo sapranno anche gli altri e questo sarà utile.
    se poi dalle esperienze nascono delle sane discussioni penso che sia solo una cosa buona che giova alla comunità...
    ogniuno poi se vuole resta della sua opinione...
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  10. #20
    Nana Bruna L'avatar di Giuiba
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    Schio
    Messaggi
    205
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Prime osservazioni deepsky dal giardino

    Certo marco, ho capito subito il tuo punto di vista. Non ce l'ho con te.
    È che mi sento un po' denigrato, sembra che la mia situazione non sia vista per quella che effettivamente è, e mi sembra di venir trattato da pivello (magari è anche giusto, per carità) perchè guardo la M33 col dobson dal giardino. Ognuno fa il suo percorso, e se fa certe scelte è inutile rimbeccargliele ogni volta, andando a dire "eh ma la M33 dal giardino la vedo anche io col binocolo, il dobson è troppo grande e scomodo e non serve a nulla"...
    Alla fine la schiena e le braccia sono mie, e i pesi me li porto io, starà a me lamentarmi se in futuro mi faranno male, non occorre ogni volta far sempre lo stesso discorso.
    Giuiba, fulminatore di lampioni.
    Osserrvo con: dobson GSO 10"... e un paio di occhi miopi.

Discussioni Simili

  1. prime osservazioni
    Di marco nel forum Report osservativi
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 12-07-2012, 19:39
  2. Prime osservazioni
    Di alessioben nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 15-06-2012, 18:54
  3. Sole dal mio giardino 25/04/2012
    Di longoster nel forum Sole
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 10-05-2012, 18:51

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •