Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 32
  1. #21
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Ma non lo è! Io son fra quelli che non negano assolutamente le evidenze dei dati
    Ok, avevo colto dai tuoi interventi precedenti che pensiamo in modo simile.
    Infatti mi riferivo a chi ho citato nel mio commento

    Poi, ripeto, non sono molto informato sull argomento e come al solito si fa molta disinformazione e può darsi che io ci sia anche cascato con tutte le scarpe nelle varie bufale giornalistiche, però suppongo che se lo dicono in tanti e si citano così tante fonti, almeno un fondo di verità ci sia.
    Poi se voi ne sapete di più mi fa piacere che mi facciate capire come vederci chiaro.
    ...Splende in un luogo oscuro...

  2. #22
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    E' una differenza non di sfumature, tant'è che in uno scambio di post di molto tempo fa proprio qui lui mi mandò (ovviamente) sostanzialmente sa quel paese in malo modo.
    Sì, spesso rileggo le vostre vecchie conversazioni perchè condensate moltissimi concetti davvero interessanti in poche righe.
    Il vostro "scontro" epico sul clima l ho letto poco tempo fa.

    Comunque sia, non entro nel merito della discussione che facevate perchè non ne sarei capace. Volevo solo dire che è un vero peccato che (a prescindere dal punto di vista che uno ha) conversazioni così serie e corpose siano destinate a restare su un forum così (come spesso lo definite) "di nicchia", mentre in tv passano certi programmi fatti apposta per evitare che lo spettatore ragioni.
    ...Splende in un luogo oscuro...

  3. #23
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Non posso certo dare un parere tecnico, non ne ho le competenze, ugualmente mi sono fatto un'idea. La correlazione tra CO2 e riscaldamento, molto spesso data come verita' indiscutibile, forse non e' cosi' scientificamente certa. E' pero' certo che ridurre l'utilizzo di combustibili fossili, sia un bene necessario a
    questo pianeta, a prescindere dalla validita' o meno della correlazione. Non vorrei cominciassimo a pensare
    che la riduzione della CO2 risolva tutti i problemi, concetto che spesso i media sembrano veicolare, dimenticando
    che questo pianeta lo stiamo massacrando in molti altri modi, con esiti nefasti scientificamente certi! Se l'industrializzazione spinta avesse veramente prodotto "solo" un incremento di quel parametro, ci sarebbe da
    stare piu' allegri.
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  4. #24
    Sole L'avatar di Gaetano M.
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Venaria
    Messaggi
    922
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    E' un problema di utilizzo delle risorse. Cosa sta costando il protocollo di Kioto? e siamo sicuri che queste risorse non potevano essere meglio utilizzate? Io arrivo addirittura a pensare, ma solo a livello intuitivo, che una parte della crisi che il mondo sta vivendo sia responsabilità delle decisioni prese a Kioto. Infatti a Parigi sono stati più possibilisti.

  5. #25
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,738
    Taggato in
    369 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Ad esempio, la CO2 essendo prodotto della combustione di petrolio e carbone, è un componente (sbagliato considerarlo un inquinante) di ciò che viene immesso nell'ambiente particolarmente da contesti socioeconomici meno evoluti, come i paesi in via di rapidissimo e caotico sviluppo (Cina, India, sino a poco tempo fa Brasile).

    Rimarcare con ogni clamore mediatico possibile il ruolo della CO2 come gas serra dimenticandosi sistematicamente di parlare di Metano, che è 20 volte più efficace, significa anche politicamente ed economicamente cercar di contenere l'espansione sui mercati delle potenze emergenti; il che nulla ha a che vedere col futuro del pianeta.
    I paesi che il loro salto qualitativo nello sviluppo l'han già fatto da tempo, infatti, complici anche i costi energetici elevati han già da tempo iniziato a ridurre drasticamente o limitare quanto possibile la combustione di carbone e petrolio per produrre energia.

    Qunidi quanto più stringenti diverranno i (sacrosanti concettualmente) limiti di emissioni per quanto attiene la CO2, tanto più saranno penalizzati paesi poveri popolosi e in rapida espansione, rispetto a relatà ricche sofisticate e ad alta tecnologia.

    Quanti di voi sapevano di questa notizia? Breve video impressionante in infrarosso:

    https://www.youtube.com/watch?v=Oe2VUdmAqXE

    anche qui:

    https://www.youtube.com/watch?v=SDchTAW1-IY

    Altro filmato:

    https://www.youtube.com/watch?v=mcUnOFJ-rrs

    analisi molto più accurata e puntuale (lunghissima, ma ne vale la pena):

    https://www.youtube.com/watch?v=lTvQvMAJ6hE

    30 mila kg di metano l'ora diffuso nell'atmosfera tal quale, - secondo altre valutazioni invece addirittura 1200 tonnellate al giorno - rappresentano secondo le autorità (non secondo gattare animaliste vegane grilline, eh?) circa il 25% di tutto l'impatto climalterante della California.

    Una cosa paragonabile al "Great Oil Spill" della BP nel Golfo del Messico.

    A Parigi non si è sentita nemmeno UNA parola su questo evento IN CORSO. Possibile?
    "Spontanea" e casuale distrazione?
    Ultima modifica di Valerio Ricciardi; 22-01-2016 alle 16:12 Motivo: refusetto
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

  6. #26
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,559
    Taggato in
    837 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    @DarknessLight, perdonami, ma a rigor di logica e per coerenza, non puoi affermare prima
    quello a cui si assiste dalla rivoluzione industriale ad oggi è un incremento molto più rapido dei normali cicli glaciazione-riscaldamento, quindi le varie specie non riescono a stare dietro al cambiamento e si stanno estinguendo. Sopravviveranno solo alcune specie e la terra cambierà aspetto.
    È un pericolo da non sottovalutare."
    e poi
    Non sono un esperto di clima ne di estinzioni.. non saprei mai e poi mai articolare ed argomentare un discorso al riguardo.... mi affido timidamente a quello che da anni ripetono in modo martellante (non mi riferisco ai media ma agli esperti)
    Non sono un meteorologo, ne climatologo, ne biologo...
    Ti contraddici da solo...
    Allora o citi gli esperti e gli studi accettati dalla comunità scientifica o dici che è solo una tua impressione.
    Almeno secondo me così si deve ragionare, o no?
    Non credo in nessun dio, né nell'amore, né nella giustizia, credo solo nella Scienza e nell'amicizia. Da quest'ultima vengo spesso delusa, ma continuo a crederci...

  7. #27
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Nessuno tocchi @DarknessLight! Una mente libera!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  8. #28
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Cara SVelo,

    il fatto è che inizialmente non avevo colto il senso del vostro discorso.
    Non sono molto informato sulla questione, quindi ho preso come campione quello che si sente dire in tv o nei documentari, e qualcosina leggiucchiata qua e là, quindi ad esempio che l effetto umano sul clima è imponente e non trascurabile.

    Ora mi state spiazzando

    Ma visto che questo forum è un oasi nel deserto (almeno per me) e visto che mi avete sempre tutti dimostrato di sapere quello di cui parlate, magari è meglio che segua un pò i vostri interventi. Poi magari vedrò cosa ne esce e ne darò un mio giudizio.

    Quello che è emerso dai commenti di Valerio e di Red devo dire essere in linea con quello che già sapevo.
    Diverso però e' chiedermi se è vero o meno che le bestie si estinguono. Questo penso sia fatto noto. Basti pensare alla barriera coralina. E quindi a cascata tutti i sistemi ittici ad essa associati.
    E questo fa avvenire un processo di feedback positivo. Gli oceani diventano anossici e si riempiono di meduse che rendono gli oceani ancora più anossici, uccidendo i pesci e riempiendo gli oceani ancora di più di meduse. È un problema del mediterraneo stesso.
    Poi, e' vero, non c entra con il riscaldamento globale, ma pensa a tutte le catastrofi ambientali a partire dal deforestamento ad arrivare agli scarichi di petrolio, detersivi, eccetera in mare...
    Mentre riguardo il riscaldamento globale e lo scioglimento dei ghiacci si sente spesso parlare nei documentari del rischio di estinzione degli orsi polari.
    ...Splende in un luogo oscuro...

  9. #29
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,559
    Taggato in
    837 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Per quanto riguarda l'inquinamento, il disboscamento, la cementificazione, il dissesto idrogeologico, la caccia indiscriminata (vedi decimazione degli elefanti per il commercio dell'avorio), sono d'accordo con te, ma per il riscaldamento globale è tutto ancora da verificare
    Non credo in nessun dio, né nell'amore, né nella giustizia, credo solo nella Scienza e nell'amicizia. Da quest'ultima vengo spesso delusa, ma continuo a crederci...

  10. #30
    Nana Rossa L'avatar di givi
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Besana in Brianza
    Messaggi
    396
    Taggato in
    27 Post(s)

    Re: 2015, l'anno più caldo dall'inizio dei rilievi di dati attendibili

    Non dimentichiamo che il principale gas serra, per altro il terzo composto più diffuso in atmosfera, è il vapor d'acqua. Lo si può anche vedere e gli amici coi telescopi se ne lamentano (a ragione) spessissimo.

    Concordo con @Valerio Ricciardi per la questione del metano.
    Giovanni. Nikon Action EX 16x50 CF.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 15-04-2015, 11:14
  2. Giove 16.01.2015 da Astrobin dati grezzi.
    Di KRK nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17-02-2015, 14:14
  3. Un Giove di inizio anno... rielaborato al meglio
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14-07-2014, 19:05

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •