Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Meteora L'avatar di fabrizio.nava
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    scelta del primo telescopio

    Ciao a tutti,
    sono nuovo del forum e sono sempre stato appasionato di astronomia.
    Sono arrivato al bivio della scelta del mio primo telescopio e sarei orientato su un modello particolare, un rifrattore acromatico Celestron LCM 80.
    Qualcuno sa dirmi se è un buon telescopio per avvicinarsi all'osservazione della Luna e dei pianeti del sistema solare?
    Grazie
    Fabrizio

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    6,967
    Taggato in
    344 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Ciao! Ti inviterei a darti alcune risposte a questo questionario giusto per avere idee più chiare, http://www.astronomia.com/forum/show...rimo-strumento per quanto riguarda la tua scelta, valuterei meglio l'utilizzo del budget, se vuoi osservare solo luna e pianeti il sistema goto non ti serve perché si vedono dove sono, oltre tutto la tua scelta ha un insieme abbastanza risicato, io sfrutterei il budget per un discreto Dobson tipo questo http://apuliaottiche.com/negozio/it/...on-gso-8-.html avrai un diametro più importante e qualche soddisfazione in più, anche nel deep Sky, ma consulta prima il questionario....

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bino-10-30x60 C-VX 8"N/f5 ADV EXOS-2 - C-XLT 6"N/f5 AMS - AC 80/400 Ocu: Pl-4,6,9,12,15 Zoom-7x21 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-2,25/1,3x, Antonio

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,858
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    no, la serie LCM non va affatto bene, costa troppo per via della computerizzazione che associata ad una montatura scadente è pressoché inutilizzabile con profitto.
    aggiungo che tutto quello che è alla portata di un 8cm è puntabile a mano.

    facci sapere budget e utilizzo, inteso da dove osserverai e cosa ti piacerebbe osservare con più frequenza.

  4. #4
    Meteora L'avatar di fabrizio.nava
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    no, la serie LCM non va affatto bene, costa troppo per via della computerizzazione che associata ad una montatura scadente è pressoché inutilizzabile con profitto.
    aggiungo che tutto quello che è alla portata di un 8cm è puntabile a mano.

    facci sapere budget e utilizzo, inteso da dove osserverai e cosa ti piacerebbe osservare con più frequenza.
    Grazie per la delucidazione.
    Il mio budget e intorno ai 300 euro e lo utilizzerei sia in città (abito a Milano) che in montagna, e di conseguenza avrei bisogno di uno strumento facilmente trasportabile. Le osservazioni che vorrei fare riguardano il sistema solare e deep sky.
    Ho letto che per il tipo di utilizzo che vorrei fare, un telescopio tipo schmidt-cassegrain sarebbe l'ideale, però mi farebbe piacere avere una tua opinione a riguardo.
    Grazie

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,854
    Taggato in
    445 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Ti suggerirei lo strumento che ho io, ma se la trasportabilità è prioritaria allora no.. non che un dobson non sia trasportabile, ma forse un agile maksutov su leggera altazimutale risponderebbe al meglio alle tue specifiche esigenze

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  6. #6
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,213
    Taggato in
    1095 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Dici che un Mak 90 su AZ3 possa andar bene?
    Però un Dobson 150/1200, se non fosse troppo ingombrante, ancorché abbastanza leggero, avrebbe prestazioni molto superiori in tutte le situazioni osservative.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,858
    Taggato in
    1954 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    per ciò che cerchi dallo strumento anche io ti consiglio un dobson 150/1200, alla fine è relativamente leggero anche se un poco ingombrante, ma quello che ti fa vedere un 150mm è immensamente di più e "meglio" di un 80mm.

    al limite i già citati mak o i TS 80/900 o 90/900.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,854
    Taggato in
    445 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Insomma, col makkino guadagni in compattezza ma ti precludi ogni velleità deep, col dobson gli spostamenti saranno più complicati, ma persino col 150 i più famosi messier saranno alla sua portata... più o meno

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  9. #9
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,213
    Taggato in
    1095 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Messier usava dei telescopi di apertura modesta e che, secondo il metro attuale, sono delle ciofeche.
    Però non aveva inquinamento luminoso a rovinare le nottate...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,743
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: scelta del primo telescopio

    Credo fosse anche molto in gamba il buon Messier! Probabilmente, avesse avuto gli strumenti di oggi, il famoso catalogo sarebbe di 10.000 oggetti!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

Discussioni Simili

  1. Scelta primo telescopio!
    Di garrus06 nel forum Primo strumento
    Risposte: 30
    Ultimo Messaggio: 06-11-2014, 09:17
  2. Scelta Scelta primo telescopio
    Di Alexwdw nel forum Primo strumento
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 23-07-2014, 20:03
  3. Scelta del mio PRIMO telescopio
    Di CapitanFred nel forum Primo strumento
    Risposte: 81
    Ultimo Messaggio: 11-06-2013, 11:39
  4. Scelta primo telescopio.
    Di Nicolò Parmiggiani nel forum Primo strumento
    Risposte: 116
    Ultimo Messaggio: 05-04-2013, 20:53
  5. scelta primo telescopio
    Di vitt1 nel forum Primo strumento
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 20-11-2012, 19:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •