Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Willy
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Palermo
    Messaggi
    101
    Taggato in
    1 Post(s)

    Question Precessione del perielio

    Leggendo un articolo riguardo Mercurio ho appreso che una delle particolaritá della sua orbita è la precessione del perielio..di cosa si tratta?

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,573
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Leggendo un articolo riguardo Mercurio ho appreso che una delle particolaritá della sua orbita è la precessione del perielio..di cosa si tratta?
    A dir la verità, la precessione del perielio (o precessione anomalistica), ce l'hanno tutti i pianeti; ma per Mercurio c'è una particolarità in più.
    In pratica, a causa della dei reciproci influssi gravitazionali tra i pianeti, della forma più o meno regolare del pianeta stesso e degli effetti relativistici della gravità, l'asse maggiore delle orbite ellittiche dei pianeti (che coincide con la linea degli apsidi) ruota attorno al Sole, facendo precedere (ossia avanzare) il punto dell'orbita più vicino Sole (perielio).
    Nel caso di Mercurio la precessione non si riusciva a comprendere completamente, fintantoché Einstein non spiegò le deviazioni delle osservazioni dal calcolato mediante gli effetti relativistici della gravità.
    Fu una delle prime prove a sostegno dell'esattezza della relatività generale....

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Willy
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Palermo
    Messaggi
    101
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Ok.. adesso è tutto molto più chiaro!!
    Il grande Einstein ritorna sempre

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Willy
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Palermo
    Messaggi
    101
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Quindi se ho capito bene significa che le orbite dei vari pianeti non possono essere considerate linee chiuse..o sbaglio?

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,573
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Quindi se ho capito bene significa che le orbite dei vari pianeti non possono essere considerate linee chiuse..o sbaglio?
    Eh, già! Sono chiuse solo approssimativamente.

  6. #6
    Meteora L'avatar di Dom
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Leggendo un articolo riguardo Mercurio ho appreso che una delle particolaritá della sua orbita è la precessione del perielio..di cosa si tratta?
    La risposta non è proprio corretta. Quando si calcola l'orbita di un pianeta attorno al Sole, o meglio di entrambi gli astri attorno al comune centro di massa, ci si deve servire dll'accelerazione centripeta a=G(M+m)/d^2 (1) dove M è la massa del Sole e d la distanza tra i loro centri. Si crede che la legge di Newton non riesce a spiegare i 44" secondi per secolo della precessione del perielio di Mercurio perché Le Verrier, Newcomb e tutti gli altri dopo di loro, hanno tracurato la massa m del pianeta ritenendola insignificante; quindi hanno usato la formula a=GM/d^2 (2) in cui non compare la massa di Mercurio. E' vero che per m<<M usiamo la (2) per la caduta dei corpi sulla Terra, ma i pianeti, pur cadendo, non precipitano sul Sole per cui in 100 anni gli effetti, anche se piccoli, si sommano e, nel caso di Mercurio l'applicazione della (1) fornisce i 44" extra di precessione. Quindi applicando correttamente le leggi di Newton non si riscontra alcuna anomalia. Con la relatività generale (RG) si crede di spiegare la precessione del perielio di Mercurio ma nel calcolo i relativisti, anche in questo caso, commettono l'errore di trascurare la massa del pianeta Mercurio. Come è possibile ottenere un risultato corretto pur commettendo un errore? Semplice, la RG è meno attendibile della teoria di Newton! So che questo messaggio lascerà molti senza parole, ma la matematica non e un'opinione.
    Domenico Annunziata

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,573
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Dom Visualizza Messaggio
    La risposta non è proprio corretta. Quando si calcola l'orbita di un pianeta attorno al Sole, o meglio di entrambi gli astri attorno al comune centro di massa, ci si deve servire dll'accelerazione centripeta a=G(M+m)/d^2 (1) dove M è la massa del Sole e d la distanza tra i loro centri. Si crede che la legge di Newton non riesce a spiegare i 44" secondi per secolo della precessione del perielio di Mercurio perché Le Verrier, Newcomb e tutti gli altri dopo di loro, hanno tracurato la massa m del pianeta ritenendola insignificante; quindi hanno usato la formula a=GM/d^2 (2) in cui non compare la massa di Mercurio. E' vero che per m<<M usiamo la (2) per la caduta dei corpi sulla Terra, ma i pianeti, pur cadendo, non precipitano sul Sole per cui in 100 anni gli effetti, anche se piccoli, si sommano e, nel caso di Mercurio l'applicazione della (1) fornisce i 44" extra di precessione. Quindi applicando correttamente le leggi di Newton non si riscontra alcuna anomalia. Con la relatività generale (RG) si crede di spiegare la precessione del perielio di Mercurio ma nel calcolo i relativisti, anche in questo caso, commettono l'errore di trascurare la massa del pianeta Mercurio. Come è possibile ottenere un risultato corretto pur commettendo un errore? Semplice, la RG è meno attendibile della teoria di Newton! So che questo messaggio lascerà molti senza parole, ma la matematica non e un'opinione.
    Domenico Annunziata
    Mah, considerato che la RG ha SEMPRE dato riscontri positivi, senza mai sbagliare (anzi, prevedendo fenomeni MAI osservati, che poi però lo sono stati e ESATTAMENTE nella misura prevista), temo che sia tu ad essere in errore.....
    Sinceramente, la RG ha quasi cent'anni, ed in questo periodo è stata verificata e riverificata da una pletora infinita di scienziati. Mo arrivi TU, e dai torto a tutti? Su un'applicazione semplice come questa, poi?
    Via, un po' d'umiltà.....
    E, tra l'altro, posti questo sproloquio senza nemmeno presentarti.... Via, un po' di netiquette....

  8. #8
    Meteora L'avatar di Dom
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Willy Visualizza Messaggio
    Leggendo un articolo riguardo Mercurio ho appreso che una delle particolaritá della sua orbita è la precessione del perielio..di cosa si tratta?
    Non è necessario esibire il proprio curriculum per discutere di argomenti scientifici. Ho capito che non ti sei soffermato a cercare di capire il mio testo altrimenti non avresti parlato di sproloquio, ti saresti soffermato su qualche particolare che ho scritto oppure avresti fatto dei calcoli per verificare che effettivamente la teoria di Newton, anche se insoddisacente per alcuni aspetti, è in grado di predire correttamente "la presunta anomalia" del moto di Mercurio. La teoria di Newton funzionava benissimo, la usiamo ancora oggi per i viaggi spaziali, ma Einstein si è inventato la curvatura dello spazio-tempo indotta dalla massa-energia, rivoluzionando la conoscenza dell'epoca. Adesso non si può più mettere in discussione la sua teoria senza provocare le “urla dei beoti” che, come te, di relatività e gravitazione non capiscono nulla. Sono presuntuoso? Un grande pensatore diceva che l'umiltà è il paramento degli imbecilli. Ma bando alle chiacchiere, se vuoi discutere di qualche particolare aspetto della gravità sono disposto, magari posso anche spiegarti come si genera, ma se vuoi parlare del sesso degli angeli per sentito dire, per aver letto o studiato qualcosa da testi scolastici, allora non ho tempo nè voglia.
    Domenico Annunziata

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,706
    Taggato in
    1858 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Domenico....... non ci siamo proprio!
    2 messaggi e già attacchi indecentemente un moderatore e offendi la lettura del forum!
    oltretutto senza neanche presentarti nella sezione dedicata!

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,573
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: Precessione del perielio

    Citazione Originariamente Scritto da Dom Visualizza Messaggio
    Non è necessario esibire il proprio curriculum per discutere di argomenti scientifici. Ho capito che non ti sei soffermato a cercare di capire il mio testo altrimenti non avresti parlato di sproloquio, ti saresti soffermato su qualche particolare che ho scritto oppure avresti fatto dei calcoli per verificare che effettivamente la teoria di Newton, anche se insoddisacente per alcuni aspetti, è in grado di predire correttamente "la presunta anomalia" del moto di Mercurio. La teoria di Newton funzionava benissimo, la usiamo ancora oggi per i viaggi spaziali, ma Einstein si è inventato la curvatura dello spazio-tempo indotta dalla massa-energia, rivoluzionando la conoscenza dell'epoca. Adesso non si può più mettere in discussione la sua teoria senza provocare le “urla dei beoti” che, come te, di relatività e gravitazione non capiscono nulla. Sono presuntuoso? Un grande pensatore diceva che l'umiltà è il paramento degli imbecilli. Ma bando alle chiacchiere, se vuoi discutere di qualche particolare aspetto della gravità sono disposto, magari posso anche spiegarti come si genera, ma se vuoi parlare del sesso degli angeli per sentito dire, per aver letto o studiato qualcosa da testi scolastici, allora non ho tempo nè voglia.
    Domenico Annunziata
    Toh.... E' arrivato un'altro geniaccio che, in forza della sua sedicente genialità, si sente in diritto anche di trattare con arroganza e sufficienza il prossimo....
    Certo che, se volevi dimostrare la tua genialità, sei proprio partito male.... Sbagli ad attribuire un post, e te la pigli con uno dei moderatori.... Davvero una mossa furba!
    Sei fortunato! Se te la fossi presa in questo modo con un'altro utente, ti avrei bannato senza pietà....
    Ma sono sempre a tempo. Meglio per te se cerchi di essere più educato e rispettoso. Ricordati che sei ospite in casa d'altri....

    Per il resto, curriculum o no, io ti ho posto di fronte ad un'evidenza: scienziati famosi e premi Nobel hanno lavorato per quasi 100 anni sulla RG, e l'hanno ritenuta corretta. Non bastano due formulette applicate a casaccio per dargli torto. E non bastano nemmeno per intavolare una discussione seria.....

Discussioni Simili

  1. precessione del perielio di mercurio
    Di alessandro.zinnai nel forum Meccanica Celeste
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-12-2012, 15:10

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •