Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 46

Discussione: primo telescopio

  1. #1
    Meteora L'avatar di maromaewq
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    13
    Taggato in
    0 Post(s)

    primo telescopio

    Gentile forum astronomia.com,
    volevo chiedere consigli per l'acquisto del primo telescopio..
    In particolare sono incerto tra i modelli LCM90 (rifrattore 90 mm) con GOTO distribuito da Celestrom, il NexStar 90 SLT Mak, il Ziel MAHK50 rifrattore da D 102, il Ziel MAHK 130 Mak D102, skywatcher 90EQ2 rifrattore da 90 mm, Dobson 250C.

    Il budget che pensavo era sui 400-450 euro. Ora tutti sono dello stesso ordine di spesa, a parte il dobson che siamo sui 500 euro. I primi 2 hanno il goto, mentre gli altri sono manuali. Quale mi consigliate a vostro parere? Come ottiche quale è il migliore? Come uso mi interesserebbe un telescopio universale che vada bene sia per pianeti e anche per deep sky. Sarebbe interessante anche conoscere l'oggetto che si sta puntando, con caratteristiche, distanza, nome, ecc e che comodo per seguire il movimento degli astri (quindi mi piacerebbe un sistema automatico di puntamento, come i primi 2, senza perderne troppo come ottiche). La differenza tra le ottiche dei primi 2 (con sistema automatico GOTO) e gli altri senza sistema di puntamento è tanto evidente?

    Grazie a tutti!
    Antonio

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Meteora L'avatar di calandrino
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    20
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Hai un budget già elevato che ti permetterebbe di arrivare ad un dobson da 20-25 cm.
    Forse come primo telescopio è impegnativo poichè non ha il puntamento automatico ed un baricentro più basso, ma proprio per questo è molto stabile e può rivelarsi un investimento che si valorizzerà col tempo; infatti quando avrai preso confiddenza con lo strumento ed imparato a cercare gli oggetti che vuoi osservare non dovrai spendere altri soldi per avere maggior prestazioni

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Prima che ti si possano dare consigli sensati, devi fare una scelta di campo iniziale.
    Vuoi l'inseguimento?Vuoi fare foto o riprese video? Vuoi la comodità di usare il telescopio su un comodo treppiede e montatura e muoverlo con le manopole micrometriche , la motorizzazione o il goto? Allora Elimina subito il dobson.
    Non ti interessano? Allora elimina le altre opzioni e prendi il dobson.
    Una volta preso però non torni indietro e te lo tieni.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  4. #4
    Meteora L'avatar di maromaewq
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    13
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Grazie Huniseth e calandrino per le delucidazioni.
    Da quanto mi avete detto il DOBSON è il migliore tra questi telescopi, ma ha il problema della motorizzazione che non si può mettere e quindi diventa difficile seguire le osservazioni dei pianeti...
    A questo livello di super neofita, è chiaro che mi interessano le automazioni, il goto, ecc, per sapere cosa sto puntando, informazioni sulla distanza del corpo celeste, ecc, un po' quello che forniscono i programmi cartes du ciel e stellarium al pc, applicato all'osservazione dell'astro reale.
    Quindi è meglio se scarto il DOBSON, perchè penso sia abbastanza complicato da maneggiare rispetto agli altri.
    Volevo chiedere un paio di cose:
    - il DOBSON può essere usato per osservazioni terrestri con il raddrizzatore?
    - quanto cambia la qualità delle osservazioni celesti (pianeti, nebulose, ecc) osservando con il DOBSON e con gli altri telescopi? Si vedono più chiari, più definiti, più ingranditi, più colorati?

    Grazie mille

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,597
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da maromaewq Visualizza Messaggio
    In particolare sono incerto tra i modelli LCM90 (rifrattore 90 mm) con GOTO distribuito da Celestrom, il NexStar 90 SLT Mak, il Ziel MAHK50 rifrattore da D 102, il Ziel MAHK 130 Mak D102, skywatcher 90EQ2 rifrattore da 90 mm, Dobson 250C.
    Citazione Originariamente Scritto da maromaewq Visualizza Messaggio
    Volevo chiedere un paio di cose:
    - il DOBSON può essere usato per osservazioni terrestri con il raddrizzatore?
    - quanto cambia la qualità delle osservazioni celesti (pianeti, nebulose, ecc) osservando con il DOBSON e con gli altri telescopi? Si vedono più chiari, più definiti, più ingranditi, più colorati?
    mi scuso fin da subito se la mia risposta sarà poco ortodossa, inizialmente pensavo di non rispondere ma poi la mia passione per l'astronomia mi ha portato a dire la mia!
    questo approccio è di quanto più sbagliato si possa fare in astronomia amatoriale.....
    diciamocela chiara, qua non serve un telescopio per OSSERVARE, ma qua viene chiesto un giocattolo che faccia divertire il proprietario che magari si aspetta una visione da foto Hubbleiane ed il palmare che ti dica cosa è cosa non è a che distanza si trova, quanto è luminoso (poi non si distingue la differenza tra magnitudine visuale o integrata o assoluta) ecc ecc.
    No questa cosa non è astrofilia, il neofita serio non chiede info tra un 90 o 102 GoTo e tra un Dobson 254mm manuale.
    non ci siamo proprio..... ma neanche lontanamente.
    -si vuole OSSERVARE le meraviglie del cielo? bene allora si vada di dobson 254mm e le info sugli oggetti si prendono in fase di organizzazione della serata come facciamo tutti, o al limite con uno degli infiniti atlanti stellari più o meno belli.....
    -se si vuole GIOCARE allora prendete il telescopio automatico che costa meno, e gli oggetti si guardano nelle sezioni astrofotografiche dei forum.....
    oppure il consiglio finale è quello di aggregarsi a delle associazioni astrofile prime di un qualsiasi acquisto e vedere con i propri occhi e toccare con mano gli strumenti nelle serate sociali..... perchè credo che il nostro amico Antonio non sappia neanche a che ingombri si va incontro con un tubo da 1200mm di focale!
    Etruscastro

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Siggiorgio
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    123
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: primo telescopio

    E' possibile che userai questo telescopio in casa tua o uscirai all'aperto? e se resti in casa pensi che ci sia lo spazio necessario? Inoltre sappi che non potrai vedere nebulose e stelle a colori. Se sei interessato al cielo profondo è meglio il dobson se ti interessano i pianeti va bene lo stesso siccome cercavi una cosa versatile. Forse però è meglio se guardi prima con i tuoi occhi gli strumenti in questione almeno in linea generale il loro funzionamento. Noi possiamo riportarti le nostre esperienze personali ma, non so se è il tuo caso, se avevi in mente le immagini che trovi su internet non troverai uno strumento in commercio che rende così bene. Io personalmente possiedo un dobson come quello da te citato e mi pare un ottimo strumento. Inoltre non temere se non sai dove guardare in cielo, puoi cercare su qualche libro oppure con qualche programma da internet che in pratica funge da goto; ma la cosa migliore è la tua esperienza con il tempo imparerai ad orientarti vedrai non è assolutamente difficile se ti appassiona

    EDIT: mi aggrego ad etruscastro, meglio se tocchi con mano cosa ti aspetta, inoltre siccome con il budget puoi arrivarci devi scegliere tu se usarlo tutto per un dobson che ti durerà una vita oppure un telescopio più semplice, level entry; se l'astronomia è una vera passione però userai quest'ultimo strumento per 1 mese per poi prenderti il dobson (o comunque un altro strumento)

  7. #7
    Meteora L'avatar di maromaewq
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    13
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Grazie etruscastro per la risposta.
    Ho chiesto info "tra un 90 o 102 GoTo e tra un Dobson 254mm manuale" perchè sono un neofita... se fossi un esperto non le avrei chieste...
    In effetti ho visto alcune foto fatte su internet con telescopi amatoriali (newtoniani di diam 114) e sono rimasto un po' deluso dai risultati... non si pretendono le foto della NASA, ma vedere foto con appena visibili gli anelli di saturno, senza colore, si rimane un po' delusi e ci si chiede: il gioco vale la candela?
    Obiettivamente non so cosa pensare se valga la pena acquistare un telescopio oppure no...devo chiarirmi un po' le idee

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da maromaewq Visualizza Messaggio
    Grazie etruscastro per la risposta.
    senza colore, si rimane un po' delusi e ci si chiede: il gioco vale la candela?
    Obiettivamente non so cosa pensare se valga la pena acquistare un telescopio oppure no...devo chiarirmi un po' le idee
    Il gioco vale sempre la candela se si è appassionati, altrimenti la vedo 'black'.
    Se si ha la passione basta anche un binocolo.
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  9. #9
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,597
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da maromaewq Visualizza Messaggio
    Grazie etruscastro per la risposta.
    Ho chiesto info "tra un 90 o 102 GoTo e tra un Dobson 254mm manuale" perchè sono un neofita... se fossi un esperto non le avrei chieste...
    In effetti ho visto alcune foto fatte su internet con telescopi amatoriali (newtoniani di diam 114) e sono rimasto un po' deluso dai risultati... non si pretendono le foto della NASA, ma vedere foto con appena visibili gli anelli di saturno, senza colore, si rimane un po' delusi e ci si chiede: il gioco vale la candela?
    Obiettivamente non so cosa pensare se valga la pena acquistare un telescopio oppure no...devo chiarirmi un po' le idee
    caro Antonio, la mia risposta è stata volutamente "forzata" con l'obiettivo di farti aprire gli occhi, ed il tuo post quotato mi conferma che ho fatto bene, diciamo che l'ho fatto per il tuo bene
    non paragonare MAI una foto fatta con un qualsiasi strumento di qualsiasi diametro con il visuale..... i sensori delle varie web cam o CCD sono infinitamente (sarebbe da dire logaritmicamente) più sensibili dei nostri occhi, quindi una foto non dirà mai il vero sul paragone foto/visuale...
    leggi bene questo articolo: http://www.danielegasparri.com/Itali..._simulator.htm
    tornando su un buon consiglio pratico che posso darti è quello di dotarti su un diametro il più possibile grosso (relativo al tuo budget!) e di lasciare stare per il momento le varie computerizzazioni che assorbono buona parte della spesa.... al limite ricorda che con un buon binocolo 12x60 o 15x70 con un treppiede da già una buona dose di soddisfazioni, ed intanto impari a "capire" il cielo ed i suoi segreti.... poi, con calma, arriverà il dobson da 10"

  10. #10
    Meteora L'avatar di maromaewq
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    13
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: primo telescopio

    Grazie etruscastro per la risposta e per il link alla pagina di daniele gasparri (tra l'altro sto leggendo il suo libro "Primo incontro con il cielo stellato" che ritengo veramente interessante).
    E' veramente incredibile la differenza tra un telescopio con diametro 50-100mm rispetto ad uno con 200-250 mm (ad esempio M13 ed M31 sono spettacolari con il 200-250, mentre si vede solo una macchia indistinta con il 50-100 mm).

    A livello di osservazione di pianeti (giove, saturno, oppure la luna, marte, mercurio, ecc) è sempre da preferire il diametro grande (quindi il dobson)?
    A livello di postazione di osservazione, è possibile osservare con il dobson o con un altro telescopio all'interno di una stanza (ovviamente buia) attraverso il vetro di una finestra (specie di inverno, per evitare di prendersi qualche malanno stagionale)?

    Grazie, ciao

Discussioni Simili

  1. primo telescopio
    Di Siggiorgio nel forum Primo strumento
    Risposte: 44
    Ultimo Messaggio: 07-08-2012, 09:13
  2. Primo telescopio
    Di Raf12 nel forum Primo strumento
    Risposte: 58
    Ultimo Messaggio: 13-07-2012, 16:13
  3. Primo telescopio
    Di Derfel nel forum Primo strumento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-06-2012, 20:58
  4. Il mio primo telescopio
    Di gozilla_sky nel forum Primo strumento
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 14-06-2012, 10:20
  5. Primo telescopio
    Di SgtBozzer nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 02-06-2012, 11:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •