Risultati da 1 a 6 di 6
  1. #1
    Meteora L'avatar di pytoms
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Olanda
    Messaggi
    20
    Taggato in
    1 Post(s)

    Principali costellazioni da imparare

    Ciao a tutti, spero di scrivere nella sezione giusta. Sono un neofita dei cieli e prima di comprare il mio primo telescopio mi sto informando sui vari argomenti indicati nel vademecum di Etruscastro. Una cosa che ho notato qui e su altri siti è che tutti consigliano di imparare a riconoscere le principali costellazioni a occhio nudo, ma credo che nessuno dia una lista di quali sono (indicativamente) le principali costellazioni...quali dovrei imparare a riconoscere?
    Per adesso dai miei due balconi (con un forte inquinamento luminoso ) ho imparato a distinguere Cigno, Aquila, Lira, Cassiopea, Cepheus e il grande carro nell'Orsa Maggiore. La stella polare riesco a riconoscerla, anche se devo essere sdraiato sul balcone per vederla; non riesco a trovarla con il grande carro (è coperta dal mio edificio), ci riesco invece grazie a Cepheus e Cassiopea.
    Grazie in anticipo per le risposte!

  2. #2
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,720
    Taggato in
    572 Post(s)

    Re: Principali costellazioni da imparare

    A parte le costellazioni dette circumpolari, tipo Cassiopea e Orsa Maggiore, che vedi tutto l'anno, le altre ci alietano con la loro presenza con ritmi stagionali. Per sapere quali sono e quando il miglior periodo per vederle, puoi usare un atlante astronomico oppure un software tipo Stellarium. Se non ricordo male, le costellazioni sono 88, comprese quelle dell'emisfero sud, hai di che divertirti!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,670
    Taggato in
    677 Post(s)

    Re: Principali costellazioni da imparare

    Citazione Originariamente Scritto da pytoms Visualizza Messaggio
    Per adesso dai miei due balconi (con un forte inquinamento luminoso ) ho imparato a distinguere Cigno, Aquila, Lira, Cassiopea, Cepheus e il grande carro nell'Orsa Maggiore.
    Direi che, considerato il cielo di cui disponi, sei già a buon punto !

    Il mio consiglio, compatibilmente con le stelle che riesci a vedere, è di immaginare dei collegamenti tra le costellazioni.

    Ad esempio, se prolunghi con un arco di cerchio il timone del Gran Carro, troverai una stella brillante (attualmente alta nel cielo dopo il tramonto): è Arturo nella costellazione del Bovaro (una forma di aquilone).

    Alle spalle di questo aquilone, trovi una C di stelle, la Corona Boreale con una stella particolarmente brillante: la Gemma.

    Se immagini una lunga linea che va da Gemma a Vega (Lyra) ti troverai a passare per un quadrilatero di stelle che costituiscono la "chiave di volta" (keystone) della costellazione di Ercole.

    Oppure, immaginano una linea tra Altair dell'Aquila e Albireo (la testa del Cigno) ti troverai a passare dalla Freccia (che ti sarà poi utile per trovare M27, ma questo è un altro discorso...)

    La V più stretta di Cassiopea è come una freccia che ti indica la direzione di Andromeda (e in particolare della sua Galassia...).

    Insomma, è solo questione di: volontà, un pizzico di immaginazione, memoria....ma soprattutto un cielo scuro !!
    Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  4. #4
    Gigante L'avatar di Tucana
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,218
    Taggato in
    118 Post(s)

    Re: Principali costellazioni da imparare

    Su questo sito c'è un'interessante guida per imparare a riconoscere le costellazioni. Tieni presente però che è impostata per chi abita alla latitudine media italiana e cioè a Roma e dalla tua posizione nei Paesi Bassi qualche costellazione bassa ti sarà preclusa.
    Telescopi: Rifrattore, SW 102/500 Acro, SW ED 120/900 su HEQ 5 e CPC 1100 HD. Oculari: serie TS ED, ES 18-40mm, Luminos 23-31mm, Let 28mm e TSED 35mm: Filtri nebulari Astronomik.

  5. #5
    Pianeta L'avatar di fulvio_
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    75
    Taggato in
    15 Post(s)

    Re: Principali costellazioni da imparare

    Non credo esista una lista delle principali costellazioni (o forse si ):
    A occhio direi, l'Orsa Maggiore, Orione, Il Cane Maggiore, il Cigno, la Lira, Cassiopeia, il Cefeo, il Perseo, Andromeda, la Vergine, il Leone... e chissà quante altre.
    Temo che tale lista dovrai stilartela da te .
    Il mio consiglio è di buttare subito un occhio al Sagittario e allo Scorpione (prima che scappino via), le trovi basse sull'orizzonte a sud.
    E poi alcune altre costellazioni estive: Ercole, Drago, Ofiuco e Serpente (testa e coda).
    La via maestra, comunque, è di giochicchiare con un software tipo stellarium. Poi, con un atlante o un tablet/smartphone munito di software, riconoscerai sul campo tutte le costellazioni a portata del tuo cielo.

    EDIT: Leggo ora che posti dall'Olanda! Come non detto per Sagittario e Scorpione (la vedo dura).
    Ultima modifica di fulvio_; 17-07-2016 alle 17:24

  6. #6
    Meteora L'avatar di pytoms
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Olanda
    Messaggi
    20
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Principali costellazioni da imparare

    Grazie a tutti per le pronte risposte! Non ho specificato che a casa ho un atlante delle costellazioni cartaceo e che sto usando anche Stellarium sul PC e Sky Map sul cellulare (che mi è davvero di grande aiuto).
    Grazie a Phil53 per i consigli, sono molto utili e cercherò di metterli in pratica!

    Citazione Originariamente Scritto da Tucana Visualizza Messaggio
    Su questo sito c'è un'interessante guida per imparare a riconoscere le costellazioni. Tieni presente però che è impostata per chi abita alla latitudine media italiana e cioè a Roma e dalla tua posizione nei Paesi Bassi qualche costellazione bassa ti sarà preclusa.
    Ho guardato il pdf ed è davvero fantastico!! Spiega come trovare facilmente le varie costellazioni, mi sarà di grande aiuto

    Citazione Originariamente Scritto da fulvio_ Visualizza Messaggio
    La via maestra, comunque, è di giochicchiare con un software tipo stellarium. Poi, con un atlante o un tablet/smartphone munito di software, riconoscerai sul campo tutte le costellazioni a portata del tuo cielo
    sì, come ho scritto adesso, sto già usando quei programmi

    Citazione Originariamente Scritto da fulvio_ Visualizza Messaggio
    Temo che tale lista dovrai stilartela da te
    in effetti forse sarebbe la cosa migliore, in base a quello che riesco a vedere

Discussioni Simili

  1. Distribuzione delle Galassie nei Cataloghi Principali
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 22-10-2015, 08:32
  2. Buonasera Gente, sono qui per imparare.
    Di Trappano nel forum Binocoli
    Risposte: 71
    Ultimo Messaggio: 27-04-2015, 22:56
  3. Ciao.... un sacco di cose da imparare
    Di cossaro nel forum Mi presento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 14-08-2014, 17:18
  4. Imparare ad usare i cerchi graduati
    Di Armando nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 18-01-2013, 16:36

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •