Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Valerio Capsoni
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    S.G. La Punta (CT)
    Messaggi
    41
    Taggato in
    0 Post(s)

    Report del 30/12/2012 e del 06/01/2013 col Dobson da 12"

    Perdonate l'assenza, ma dopo un periodo in cui non ho potuto fare astronomia in una settimana sono riuscito a fare ben due serate osservative!

    30/12/2012 – Dopo quasi due mesi di stop, nuova sessione osservativa, ultima del 2012, col Dobson da 300 mm. Serata umida sull’altopiano ragusano, con seeing discreto e trasparenza in diminuzione col trascorrere del tempo, a causa del deposito di umidità sugli specchi. Inizio con l’osservazione e le fotografie di Giove, ben visibile in cielo, attorniato dai satelliti galileiani e come sempre con un’atmosfera a bande ricca di dettagli. Veloci occhiate al Doppio Ammasso del Perseo, alla Galassia di Andromeda e alle Pleiadi, e poi mi sposto nella Balena, per osservare la galassia M77, che a 115x risulta come sempre luminosa e ben definita. Dirigo lo strumento verso l’Ariete, per osservare la sua galassia più luminosa, la NGC772, evidente, anche se più sfumata del solito, causa il progressivo appannarsi delle ottiche. Tento a questo punto un oggetto già evanescente in condizioni migliori, la NGC891 in Andromeda, che però si mostra sempre una grande e bellissima edge-on. Sposto leggermente lo strumento, ed ecco apparire nel campo la M76, la planetaria definita Piccolo Manubrio, luminosa e splendida. Chiudo la serata con una galassia molto più luminosa di quanto la sua fama lasci intendere, vale a dire la bellissima NGC1023 in Perseo.

    06/01/2013 – Prima sessione osservativa del 2013 col Dobson da 300 mm, in una serata dalla trasparenza notevole. Un forte vento di maestrale spazza l’altopiano ragusano, rendendo il cielo terso e propizio per l’osservazioni di oggetti deep-sky anche a basse latitudini. Inizio però con un oggetto luminoso e alto nel cielo, vale a dire l’ammasso aperto M34 nel Perseo, facile e dalle componenti luminose. A Sud il cielo è buio e mi incoraggia ad osservare le grandi galassie dello Scultore. Inizio con la fantastica NGC253, che a 53x nel mio UWA da 28 mm è enorme e luminosa. Vicinissimo si trova il grande globulare NGC288, che a causa della bassa declinazione e del seeing comunque turbolento non permette la risoluzione delle sue componenti. Mi sposto ancora più a Sud, e nell’oculare compare l’altrettanto enorme NGC55, vista quasi di taglio e con nucleo decentrato. Risalgo verso la Beta Ceti, ed osservo la grande e debole NGC247. Una puntata sulla M74 nei Pesci, bellissima galassia vista di fronte, e quindi mi sposto nel gruppo della M77 nella Balena, dove osservo la splendida edge-on NGC1055. Chiudo la serata osservativa con la sempre bellissima M1, la Crab Nebula, famoso residuo di supernova nel Toro.

  2. #2
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Report del 30/12/2012 e del 06/01/2013 col Dobson da 12"

    mi dà sempre l'impressione che ti affacci alla finestra e descrivi ciò che accade nella piazza del mercato, poco più sotto... invidio la tua padronanza del cielo, indispensabile con un Dobson, e la tua capacità nel racconto, di farci stare li con te... anche se siamo ben lontani... aspettiamo la prossima puntata !!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,058
    Taggato in
    1894 Post(s)

    Re: Report del 30/12/2012 e del 06/01/2013 col Dobson da 12"

    Perdonate l'assenza, ma dopo un periodo in cui non ho potuto fare astronomia in una settimana sono riuscito a fare ben due serate osservative!

    30/12/2012 – Dopo quasi due mesi di stop, nuova sessione osservativa, ultima del 2012, col Dobson da 300 mm. Serata umida sull’altopiano ragusano, con seeing discreto e trasparenza in diminuzione col trascorrere del tempo, a causa del deposito di umidità sugli specchi. Inizio con l’osservazione e le fotografie di Giove, ben visibile in cielo, attorniato dai satelliti galileiani e come sempre con un’atmosfera a bande ricca di dettagli. Veloci occhiate al Doppio Ammasso del Perseo, alla Galassia di Andromeda e alle Pleiadi, e poi mi sposto nella Balena, per osservare la galassia M77, che a 115x risulta come sempre luminosa e ben definita. Dirigo lo strumento verso l’Ariete, per osservare la sua galassia più luminosa, la NGC772, evidente, anche se più sfumata del solito, causa il progressivo appannarsi delle ottiche. Tento a questo punto un oggetto già evanescente in condizioni migliori, la NGC891 in Andromeda, che però si mostra sempre una grande e bellissima edge-on. Sposto leggermente lo strumento, ed ecco apparire nel campo la M76, la planetaria definita Piccolo Manubrio, luminosa e splendida. Chiudo la serata con una galassia molto più luminosa di quanto la sua fama lasci intendere, vale a dire la bellissima NGC1023 in Perseo.
    grande Valerio e ben tornato... mi piacciono molto i tuoi report precisi.
    volevo farti alcune domande:
    la ngc 772 anche io l'ho vista (bellissima) ma c'era una serata non proprio perfetta, a me, a tratti è sembrato di intravedere la 770 nello stesso campo (oculare da 65°), tu cosa mi dici?
    la 1023 è bellissima, andrebbe vista ogni sera

    06/01/2013 – Prima sessione osservativa del 2013 col Dobson da 300 mm, in una serata dalla trasparenza notevole. Un forte vento di maestrale spazza l’altopiano ragusano, rendendo il cielo terso e propizio per l’osservazioni di oggetti deep-sky anche a basse latitudini. Inizio però con un oggetto luminoso e alto nel cielo, vale a dire l’ammasso aperto M34 nel Perseo, facile e dalle componenti luminose. A Sud il cielo è buio e mi incoraggia ad osservare le grandi galassie dello Scultore. Inizio con la fantastica NGC253, che a 53x nel mio UWA da 28 mm è enorme e luminosa. Vicinissimo si trova il grande globulare NGC288, che a causa della bassa declinazione e del seeing comunque turbolento non permette la risoluzione delle sue componenti. Mi sposto ancora più a Sud, e nell’oculare compare l’altrettanto enorme NGC55, vista quasi di taglio e con nucleo decentrato. Risalgo verso la Beta Ceti, ed osservo la grande e debole NGC247. Una puntata sulla M74 nei Pesci, bellissima galassia vista di fronte, e quindi mi sposto nel gruppo della M77 nella Balena, dove osservo la splendida edge-on NGC1055. Chiudo la serata osservativa con la sempre bellissima M1, la Crab Nebula, famoso residuo di supernova nel Toro.
    la 253 è quanto di più spettacolare ci possa essere.. purtroppo il globulare 288 e la 55 dalla mia latitudine è sempre troppo basso e non l'ho mai puntate!
    confermo la grande bellezza della 1055!
    complimenti per le tue serate... come valuteresti il seeing su una scala di Antoniadi?
    Antonio

  4. #4
    Pianeta L'avatar di Valerio Capsoni
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Località
    S.G. La Punta (CT)
    Messaggi
    41
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Report del 30/12/2012 e del 06/01/2013 col Dobson da 12"

    Grazie! Mi piace l'immagine della finestra a cui affacciarsi, anche perché per me il telescopio altro non è che una finestra sull'universo
    Dunque, per venire ai dettagli "tecnici", secondo me la prima serata aveva un livello II di seeing nella scala di Antoniadi, mentre la seconda un livello IV. Purtroppo però nella prima serata l'umidità mi ha impedito di verificare l'eventuale osservabilità della 770, galassia che comunque in passato con il 250 mm mi era sempre sfuggita, anche con ottimi cieli. Difatti anche la 772 era più "flou" del dovuto, ed avrebbe meritato un'osservazione durante la seconda serata, dove il cielo era nettamente più adatto per andare a caccia di galassie. Lo Scultore necessita di ottime serate, e io ne ho approfittato! Purtroppo anche questa volta non sono riuscito a staccare dal fondo cielo la NGC300, che è l'unica delle grandi galassie della costellazione a mancare ancora nella lista. Ma non mi arrendo di certo!

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    23,058
    Taggato in
    1894 Post(s)

    Re: Report del 30/12/2012 e del 06/01/2013 col Dobson da 12"

    grazie Valerio, preciso e puntuale come sempre
    complimenti ancora per le tue serate!

Discussioni Simili

  1. Report del 02/11/2012 col Dobson 12"
    Di Valerio Capsoni nel forum Report osservativi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-11-2012, 13:01
  2. Report del 14/10/2012 col Dobson 12"
    Di Valerio Capsoni nel forum Report osservativi
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 19-10-2012, 20:28
  3. Osservazioni col Dobson da 12"
    Di Valerio Capsoni nel forum Report osservativi
    Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 02-10-2012, 14:11
  4. report del 17 /08/2012
    Di garmau nel forum Report osservativi
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 30-08-2012, 09:35
  5. Sky Watcher Dobson 8"
    Di Raf12 nel forum Autorecensioni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 18-07-2012, 11:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •