Pagina 2 di 14 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 138

Discussione: Immagine Eso (2)

  1. #11
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,006
    Taggato in
    360 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno:

    https://s22.postimg.org/lv030xe9t/potw1644a.jpg

    Per la prima volta gli astronomi hanno visto un disco di polvere attorno ad una giovane stella, che si frantuma in un sistema stellare multiplo. Quest’immagine include nuove osservazioni dall’Atacama Large Millimeter/submillimeter Array (ALMA) in Cile e rivela il processo in azione!

    Le stelle si formano in nubi cosmiche di gas e polvere, quando il materiale poco denso delle nubi collassa gravitazionalmente in nuclei densi che a loro volta attirano maggiore materiale verso di loro. Questo materiale che cade verso l’interno forma un disco in rotazione attorno alla giovane stella e si fa lentamente consumare. Alla fine, la giovane stella raggiunge una massa sufficiente per creare la temperatura e la pressione sufficienti nel suo centro per iniziare le reazioni di fusione nucleare.

    Articolo ESO
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  2. #12
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,006
    Taggato in
    360 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno

    Questa foto della Nebulosa Carena

    https://s11.postimg.org/6lq39rxtv/eso1639a.jpg

    fa da apripista ad un articolo appena pubblicato.

    I pilastri della distruzione

    Lo strumento MUSE, montato sul VLT (Very Large Telescope) dell'ESO ha realizzato nuove, spettacolari osservazioni di vaste strutture colonnari all'interno della Nebulosa Carena. Le diverse colonne analizzate da un'equipe internazionale sembrano essere "pilastri di distruzione" - per analogia con i famosi "pilastri di creazione" della Nebulosa Aquila, di natura simile.

    Leggi tutto
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #13
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,006
    Taggato in
    360 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Aggiorno:

    https://s14.postimg.org/jl40s9q7l/potw1645a.jpg

    un paio di galassie in interazione che formano una struttura oculare.

    Queste due galassie si chiamano IC 2163 (sinistra) e NGC 2207 (destra) — IC 2163 mostra la struttura oculare in quest’immagine. Il duo si trova approssimativamente a 114 milioni di anni-luce dalla Terra nella direzione della costellazione di Cani Major (il Cane Maggiore).


    Le due galassie si sono sfregate - grattando i bordi esterni delle loro braccia spirali - IC 2163 è passato dietro NGC 2207. Questa collisione di striscio ha innescato uno tsunami di stelle e gas in IC 2163: del materiale delle parti esterne del disco si è messo a viaggiare verso l’interno della galassia. Quest’onda colossale di materia è frenata rapidamente, muovendosi dal bordo esterno verso il bordo interno della palpebra. Attraverso il disco galattico essa ha prodotto nastri accecanti di intensa formazione stellare e di gas e polvere compressi che assomigliano ad una palpebra cosmica.
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  4. #14
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Che meraviglia!!!
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  5. #15
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    E pensare che questa visione mistica che si manifesta al nostro occhio sotto forma di frattali a spirale colorati , è in realtà qualcosa di ancora più intenso e primordiale di ciò che si può solo vedere : sono nubi di gas e polveri antichissime, che scivolano verso il centro delle galassie... polveri antiche quanto l Universo stesso... sublime !

    Ma perché queste spirali sono così rosse ??? È un colore ritoccato oppure sono proprio del loro colore originale ???
    ...Splende in un luogo oscuro...

  6. #16
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,614
    Taggato in
    1846 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    credo siano dovute alla particolare banda di ripresa, determinate energie nell'universo sono visibili sono in certe lunghezze d'onda!

  7. #17
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Abbi pazienza se non afferro al volo...

    Ma sarebbe come dire che chi fa le foto dispone l obbiettivo (o la lastra fotografica, o che so io) in modo tale che acquisisca prevalentemente le lunghezze d onda di un certo valore (ad esempio in questo caso il rosso nel visibile) perché quasi solo in quella banda emettono quelle spirali ? Ho capito bene ?

    Ricordo che tempo fa avevi detto che le galassie che noi vediamo prevalentemente rosse sono tali perché emettono nella frequenza (o nella lunghezza d onda ) dell idrogeno ... è possibile oppure ricordo male io ?
    ...Splende in un luogo oscuro...

  8. #18
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,614
    Taggato in
    1846 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    molte galassie, soprattutto le spirali che hanno al loro interno una non trascurabile formazione stellare hanno dei globuli di materiale "grezzo" come polveri e gas (principalmente idrogeno) che in fotografia e con filtri dedicati risaltano meglio e sono visibili nel rosso.
    altre galassie, decisamente più lontane, possono essere "attive" sotto forma di lunghezze d'onda particolari, come i raggi X o nell'ultravioletto, tutto sta su come e con cosa si riprende un oggetto.

  9. #19
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,006
    Taggato in
    360 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Se può essere utile vi linko lo studio intero nel quale mi sembra di aver visto informazioni per dark

    http://www.eso.org/public/archives/r.../potw1645a.pdf
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  10. #20
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: Immagine Eso (2)

    Grazie @etruscastro !

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    molte galassie, soprattutto le spirali che hanno al loro interno una non trascurabile formazione stellare hanno dei globuli di materiale "grezzo" come polveri e gas (principalmente idrogeno) che in fotografia e con filtri dedicati risaltano meglio e sono visibili nel rosso.
    Ok, giusto ! Emettono nella banda dell idrogeno perché le galassie contengono estese nubi molecolari di idrogeno.

    Ma secondo te queste nubi di idrogeno come fanno a emettere ? Non dovrebbero essere fredde ?
    O forse proprio perché precipitano verso il centro galattico si surriscaldano ed emettono fotoni... Che tu sappia può essere così ?

    altre galassie, decisamente più lontane, possono essere "attive" sotto forma di lunghezze d'onda particolari, come i raggi X o nell'ultravioletto, tutto sta su come e con cosa si riprende un oggetto.
    Ok, bene.
    Ad esempio, in questa foto presa dall articolo di Zappalà che mi ha linkato Red nell altra discussione si vede che le bolle emesse dal nucleo galattico sono riprese nella banda dei raggi gamma e dei raggi X. Dunque credo che i colori viola e blu siano un ritocco aggiunto per fare contrasto... credo...
    bolle-via-lattea.jpg

    Citazione Originariamente Scritto da corrado973 Visualizza Messaggio
    Se può essere utile vi linko lo studio intero nel quale mi sembra di aver visto informazioni per dark

    http://www.eso.org/public/archives/r.../potw1645a.pdf
    Grazie anche a te Corrado !

    Appena avrò tempo vedrò di leggermi questo interessante studio.
    ...Splende in un luogo oscuro...

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •