Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 40

Discussione: BARLOW CINESE 5x: test

  1. #21
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Ciao

    io qualche mese fa mi sono fatto convincere da questo

    http://www.astrotest.it/test-brevi-t...rlow-seben-3x/

    e l'ho presa a meno di 20 euro su un noto sito di e-commerce.
    Al di la del brand credo che il prodotto sia similare.

    Debbo dire che sono rimasto piacevolmente sorpreso.
    Consegnata in meno di una settimana cn spedizione economica.
    Niente plasticaccia, tutto metallo, smontabile in ogni sua parte e una volta montata non presenta giochi e traballamenti strani.
    Utilizzatata nel planetario su Sw 200/1000 fa il suo onesto lavoro.

    Ora mi faccio decisamente convincere anche da cherubino e prendo anche la 5x
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

  2. #22
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Se fai foto una 3x in visuale una 2x.. 5x non ho mai provata. Faccio solo visuale. secondo me una barlow deve essere buona perche altrimenti non,ha senso usarla .Per mia personale opinione dopo averne provate sia acro,che apo...la migliore e la televue...un doppietto che non ha niente a che vedere con le acromatiche. Costa 6 volte tanto. Ma e un bel guardare poi se non cade e per sempre.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  3. #23
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,518
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Non vale la spesa.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  4. #24
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Non vale la spesa.
    Vale vale c'è differenza. la spesa è per sempre. Quando mi capita di scambiarla stessa serata e strumento si nota.

  5. #25
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,518
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    In cosa consiste, questa differenza? Cosa fa in più (o in meno) rispetto a una plebea lente di Barlow, magari apocromatica?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #26
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Se è una plebea apocromatica bisogna vedere se lo è o no...come un telescopio ED non sarà mai un apo perché residuo cromatico c,è in un ED.. si legge in molte recensioni, a volte talmente alto che quasi paragonabile a un acromatico di buona fattura. Confrontando la barlow da me preferita con una celestron ultima apocromatica a tre lenti giapponese...si nota più purezza di immagine e più dettagli . Confrontato perecchie volte usando stesso strumento e stesso oculare...non è tantissimo ma si nota. Pure la ultima è di livello alto di prezzo e comunque è un ottima barlow . Ti ho fatto un paragone con due ottime...lasciamo stare le prove fatte con le meade apo mai visto bene o con altre da 40 euro che valgono per cio che costano. Vale la stessa cosa per gli oculari ne ho da 70 gradi che costano la meta di altri..ma chissa perché in quelli economici dopo i 50 gradi si vedono comete.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #27
    Pianeta L'avatar di lillo78
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    88
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    televue io l'ho sia 2x che 3x, e di tutte quelle provate e ne ho provate è quella che ti fa vedere quasi nessuna differenza tra un oculare di qualità spinto ed uno di qualità meno spinto ma con questa barlow.
    la caratteristica principale oltre a non dare cromatismi di nessun tipo è la sua trasparenza delle lenti davvero sorprendente, poi ognuno ha la sua opinione ma io mi baso essenzialmente con le mie esperienze e le varie prove fatte.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #28
    Sole L'avatar di Aldir
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Udine
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Citazione Originariamente Scritto da lillo78 Visualizza Messaggio
    televue io l'ho sia 2x che 3x, e di tutte quelle provate e ne ho provate è quella che ti fa vedere quasi nessuna differenza tra un oculare di qualità spinto ed uno di qualità meno spinto ma con questa barlow.[...].
    Concordo pienamente con cio che scrivi ottima barlow . costa ora 130 euro circa ma li vale tutti. ne ho provate tante pure io.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di etruscastro; 19-08-2016 alle 08:52

  9. #29
    Pianeta L'avatar di ilratman
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    59
    Taggato in
    5 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Proprio leggendo la tua recensione mi sono convinto e l'ho presa, dalla Cina ormai ho preso praticamente tutto (oculari barlow etc) e tutti ottimi e a prezzi ridicoli.
    Basta pensare che ho speso 25€ spedizione compresa per un planetary II da 2.5mm praticamente 1/4 rispetto a qualsiasi sito euro.
    Comunque io ho gestito per anni fornitori cinesi e fornitori italiani.
    I 150€ che si pagano per una televue sono presto capibili, poniamo che abbia un costo di produzione di 25€ (molto in confronto ai 10 della barlow 5x cinese) ad ogni passaggio (ipotizzo produttore - televue- distributore - negozio) ci sia un 1. 5x di ricarico (25x1.5^4x1.22) fanno i 150€ ma costo di produzione comparabile alla 5x cinese.

    Il costo delle ottiche di marca è dovuto ai vari passaggi e che non è possibile saltare, con le ottiche non marchiate e in vendita diretta dalla Cina tutti i passaggi non ci sono.

    Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  10. #30
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,518
    Taggato in
    1024 Post(s)

    Re: BARLOW CINESE 5x: test

    Io non ho la Barlow Televue: con quello che la fanno pagare, possono tenersela. Che sia migliore di quelle di plastica, non è da mettere in dubbio, ma... vale la pena, spendere 100 Euro in più per una superiorità ottica che ben difficilmente si noterà nelle condizioni d'uso ordinarie? Se si noterà del tutto, poi.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. Saturno 3 agosto, test barlow 2x
    Di Winnygrey nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 05-08-2016, 07:30
  2. TMB Planetary II Cinese, a 40$ che ne dite?
    Di LukaNyan nel forum Accessori
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 14-05-2015, 18:33
  3. Missione cinese
    Di Ivan Priano nel forum Astronautica
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 26-06-2013, 10:44

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •