Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 58
  1. #21
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,050
    Taggato in
    363 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Aggiorno:

    https://s16.postimg.org/49l5t33mt/mrk1018.jpg

    Osservazioni ottenute dal telescopio a raggi X Chandra della NASA spiegano il motivo per cui la galassia Markarian 1018 è così poco illuminata: la mancanza di ‘carburante’ che alimenti il buco nero supermassiccio al suo interno.

    Chandra ha mostrato che la galassia è rimasta al buio proprio a causa della dieta imposta dalla progressiva assenza di materiale per alimentare il buco nero supermassiccio al suo interno. Sembra infatti che il famelico nucleo di Markarian 1018 sia rimasto a corto di cibo, e non abbia quindi più ‘carburante’ a sufficienza per illuminare i suoi dintorni.

    Questa interruzione potrebbe essere stata causata dall'interazioni con un secondo buco nero supermassiccio presente nel sistema. Un buco nero binario è possibile, in quanto la galassia è il prodotto di una collisione e fusione tra due grandi galassie, ognuna delle quali probabilmente conteneva un buco nero supermassiccio al centro.

    Fonte Asi

    Articolo originale qui
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  2. #22
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Io non ho ancora capito bene come fa un buco nero a "illuminare"
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  3. #23
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Citazione Originariamente Scritto da Dinamo Visualizza Messaggio
    Io non ho ancora capito bene come fa un buco nero a "illuminare"
    Provo a dirti quello che so, ma poi sarà meglio avere anche la conferma degli esperti.

    Da una parte un BH emette attraverso la radiazione di Hawking. Ma questa è praticamente trascurabile (a maggior ragione per un BH supermassiccio) causa la sua bassissima intensità. Dunque non permette di far visualizzare il BH che la emette.

    Dunque la luminescenza prodotta da un BH stellare, supermassiccio o da un quasar deriva NON dal BH stesso, bensì dal surriscaldamento dei gas che precipitano al suo interno o che comunque vanno ad alimentare il suo disco di accrescimento. Questi gas, compiendo il loro moto vorticoso verso il BH, raggiungono temperature elevatissime e si ionizzano a plasma, emettendo intense radiazioni nella banda dei raggi gamma e X.
    Ciò ci permette di "vedere" un buco nero.

    I gas ionizzati che precipitano in un quasar (un quasar sarebbe un BH supermassiccio primordiale, ovvero generato all inizio dell Universo) sono così caldi da apparire come intensi bagliori sebbene si trovino ad una distanza di decine di miliardi di anni luce da noi !!!
    ...Splende in un luogo oscuro...

  4. #24
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Grazie!
    Altro dubbio: e i gamma ray burst? Se ho ben capito (cosa tutt'altro che scontata) si tratta di intensissime radiazioni gamma EMESSE DAL BH on due direzioni perpendicolari al disco di accrescimento... Come può un buco nero EMETTERE radiazione elettromagnetica se la sua velocità di fuga è superiore a quella della luce?
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  5. #25
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    I gas di idrogeno ed elio (in sostanza le polveri cosmiche) che precipitano in un BH supermassiccio si surriscaldano a causa del moto vorticoso generato dal campo gravitazionale del BH.
    Questo surriscaldamento genera sui vertici di rotazione del BH intensissimi campi magnetici.

    Comunque i gas che, a distanza di qualche anno luce, precipitano in un BH supermassiccio, si condensano a tal punto da generare innumerevoli stelle, che poi vengono espulse dal sistema e vanno a fare parte delle stelle della galassia.

    Da ciò si deduce che un BH supermassiccio è più un creatore piuttosto che un distruttore.

    Infatti i BH supermassicci vengono chiamati Nuclei Galattici Attivi proprio a causa del fatto che grazie a loro le galassie si riempiono di stelle e radiazioni calde.
    ...Splende in un luogo oscuro...

  6. #26
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    @Dinamo, prova a dare un'occhiata a QUESTA pagina di Wikipedia, sotto la voce Progenitori: cosa provoca un GRB?

    Riporto un breve estratto (il resto leggilo da te) :

    《È abbastanza sicuro che ci sono almeno due tipologie differenti di progenitori (o cause) dei gamma-ray burst: una responsabile delle emissioni di lunga durata e spettro molle (GRB lunghi) e una responsabile delle emissioni di corta durata e spettro duro (GRB corti). Si teorizza che progenitori dei GRB lunghi siano dovuti al collasso dei nuclei di stelle massicce, a bassa metallicità; i progenitori dei GRB corti non sono ancora stati identificati, ma il modello che desta migliori speranze li vede frutto della fusione di due stelle di neutroni.》

    Se hai altre domande non esitare a chiedere. Se riesco, provo ad aiutarti
    ...Splende in un luogo oscuro...

  7. #27
    Nana Rossa L'avatar di davide1334
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    emilia
    Messaggi
    397
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    quindi noi vediamo l'ultima "lampata di luce" che emette la materia ultrasurriscaldata prima di finire nel buco nero,giusto? poi non tutta gli finisce dentro e ne viene "sputata" una parte lungo le direzioni perpendicolari del disco di accrescimento....in parole povere (e rozze),è così?

  8. #28
    Gigante L'avatar di DarknessLight
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,492
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Io penso di sì... Però ho il timore di aver capito male...

    Senz altro @Red Hanuman saprà risponderci !
    ...Splende in un luogo oscuro...

  9. #29
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,569
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Citazione Originariamente Scritto da Dinamo Visualizza Messaggio
    Grazie!
    Altro dubbio: e i gamma ray burst? Se ho ben capito (cosa tutt'altro che scontata) si tratta di intensissime radiazioni gamma EMESSE DAL BH on due direzioni perpendicolari al disco di accrescimento... Come può un buco nero EMETTERE radiazione elettromagnetica se la sua velocità di fuga è superiore a quella della luce?
    @DarknessLight ti ha detto bene. I GRB dipendono il più delle volte dal collasso velocissimo di alcuni tipi di stelle (collapsar), e sono l'effetto dei getti relativistici che si dipartono da esse. I BN supermassicci o gli AGN hanno effetti molto più protratti e devastanti.
    Ultima modifica di Red Hanuman; 11-11-2016 alle 18:46

  10. #30
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,569
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: A proposito di buchi neri

    Citazione Originariamente Scritto da DarknessLight Visualizza Messaggio
    I gas di idrogeno ed elio (in sostanza le polveri cosmiche) che precipitano in un BH supermassiccio si surriscaldano a causa del moto vorticoso generato dal campo gravitazionale del BH.
    Questo surriscaldamento genera sui vertici di rotazione del BH intensissimi campi magnetici.

    Comunque i gas che, a distanza di qualche anno luce, precipitano in un BH supermassiccio, si condensano a tal punto da generare innumerevoli stelle, che poi vengono espulse dal sistema e vanno a fare parte delle stelle della galassia.

    Da ciò si deduce che un BH supermassiccio è più un creatore piuttosto che un distruttore.

    Infatti i BH supermassicci vengono chiamati Nuclei Galattici Attivi proprio a causa del fatto che grazie a loro le galassie si riempiono di stelle e radiazioni calde.
    Non è esattamente così. I BN supermassicci possono diventare AGN inghiottendo grandi quantità di materia. In questo processo rilasciano grandi quantità di energia sotto forma di radiazione elettromagnetica e di particelle fortemente energetiche. Questo "vento galattico" potrebbe provocare l'eccitazione delle molecole dei gas che incontra, e generare un'onda d'urto che, attraversando la galassia riscalda, spazza ed espelle i gas che altrimenti andrebbero a formare nuove stelle. Quindi, potrebbe essere un processo che BLOCCA la nascita di nuove stelle, non il contrario.
    Se questa onda d'urto, invece, non è troppo violenta, allora può invece contribuire alla nascita di nuove stelle, facendo collassare le nubi presenti. Tutto dipende da quanto forte è l'emissione.
    Se poi l'AGN è particolarmente attivo, allora può bloccare la nascita di nuove stelle anche nelle galassie vicine, magari con l'ausilio dei potentissimi getti relativistici. A questo punto, la nascita di nuove stelle si ferma in tutto l'ammasso coinvolto, fintanto che il gas non raffredda a sufficienza e ricomincia a subire la gravità. A questo punto collassa sull'ammasso, ed il ciclo si ripete. Almeno in teoria...

Discussioni Simili

  1. Il tango dei buchi neri
    Di Red Hanuman nel forum Cosmologia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 11-04-2015, 23:46
  2. I buchi neri ci avvisano
    Di Vincenzo Zappalà nel forum News
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 19-05-2013, 14:26
  3. Il punto sui buchi neri
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 14-03-2013, 12:24
  4. Buchi neri
    Di evuols nel forum Astrofisica
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 16-10-2012, 14:55

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •