Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,977
    Taggato in
    1796 Post(s)

    Post Misurate la Vostra Pupilla

    MISURATE LA VOSTRA PUPILLA

    E' semplice trovare il diametro della vostra pupilla ed osservare come cambia con il variare della luce.

    Ecco un test veloce: chiudendo un occhio, tenete una matita verticalmente proprio di fronte all'altro, appoggiandone la parte in basso sulla guancia e quella in alto sul sopracciglio.

    Una normale matita ha un diametro approssimativo di 7 mm, osservando una zona luminosa, vedrete una zona offuscata che ne circonda una scura.

    Bloccate con le mani la maggior parte della luce ed osservate la stretta zona scura. Se, con poca luce, questa si restringe al punto che potete vedere una piccola luce al suo centro, la vostra pupilla si è dilatata oltre i 7 mm.

    Un metodo migliore è quello di usare un foglio opaco con un paio di fenditure i cui bordi interni si trovano ad una distanza che avete misurato.
    Guardate attraverso le fenditure mentre reggete il foglio contro le guancie e le sopracciglia (i fori si dovranno trovare a circa 14 mm dagli occhi, ciò non è importantissimo a meno che non siate fortemente miopi o presbiti o che non stiate portando lenti a contatto).
    Vedrete due deboli dischi luminosi. Se i loro bordi si toccano appena, il diametro della vostra pupilla è uguale alla separazione dei fori.

    Per aiutarvi a misurare accuratamente la pupilla, Sky & Telescope ha realizzato un misuratore di pupilla.
    E' realizzato con un film rigido di acetato e, da 1 a 9 mm, ha dei fori separati da intervalli precisi di 0,5 mm .
    E' ovvio che nell'oscurità totale non potete vedere alcuna luce dai fori ma una volta che la vostra retina si sarà ben adattata al buio (dopo 20 minuti circa), potrete vedere i dischi quanto basta per effettuare la prova.

    La pupilla effettua la maggior parte della dilatazione nei primi uno o due secondi dall'ingresso nel buio ma sono necessari diversi minuti prima che raggiunga la massima estensione.

    La dilatazione della pupilla non va confusa con il vero adattamento al buio, un processo chimico che avviene nella retina molto lentamente.


    TRATTO LIBERAMENTE DA:

    Astronomia dal giardino di casa:
    L'ABC della pupilla
    di Alan MacRobert
    (Edizione italiana a cura di Mario Farina)

    Etruscastro

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Andrea I.
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    449
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Della serie : impariamo a conoscere il nostro primo strumento....l'occhio!!!
    Grazie Etru, molto interessante.

  3. #3
    Sole L'avatar di jkj
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Roma Nord
    Messaggi
    700
    Taggato in
    13 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Dalle mie parte si dice......
    ............Questa è una chicca!
    Osservo e... amen. Con un c8 e un doppietto 102/1100. My name is Roberto.

  4. #4
    Pianeta L'avatar di maranatha
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Recanati
    Messaggi
    94
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Molto interessante....

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    [B]
    La dilatazione della pupilla non va confusa con il vero adattamento al buio, un processo chimico che avviene nella retina molto lentamente.

    Etruscastro
    Mi piace molto e condivido questa affermazione, che rende le osservazioni notturne speciali dalla seconda mezz'ora in poi.
    Io ho usato un altro metodo molto più approssimativo. Ho osservato il cielo, in una notte buia e in un sito lontano da fonti di luce, con il mio binocolo 7x50 con PU 7,1. Ho applicato dei diaframmi progressivi da 42mm (PU=6) e 35mm (PU=5mm). In effetti ho notato subito differenze tra i 50mm e i 42mm, ergo la mia pupilla al massimo si dilata sicuramente più di 6mm.
    La questione della dilatazione pupillare è un argomento scottante. Io ho letto alcuni libri di astronomia ed alcuni articoli medici nei quali è chiaramente scritto che la dilatazione massima in una popolazione giovane è di 9mm. La media è di 8mm con una DS del 10%. Mano mano che si invecchia questo valore decresce in modo tipico tanto che a 50 anni la media è 5mm con 0,8mm di variazione della popolazione. Normalmente presentano valori superiori alla media i miopi (EVVAI!!!), chi ha gli occhi chiari (NOOO) e chi ha carnagione chiara (EVVAI!!!), quindi il tipo nordico. Da questo deduco che in effetti il mio 7x50 viene da me sfruttato abbastanza pur con i limiti dovuti al basso ingrandimento e al cielo che risulta meno nero che con il 10x50.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Nana Rossa L'avatar di Bellatrix
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    437
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Questa è davvero una chicca!Interessantissimo! Provvedo subito a misurare.
    Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus.

  7. #7
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    ma è un ART ATTACK ?!?!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  8. #8
    Bannato L'avatar di Dead Space
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    M51
    Messaggi
    75
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Ecco un test veloce: chiudendo un occhio, tenete una matita verticalmente proprio di fronte all'altro, appoggiandone la parte in basso sulla guancia e quella in alto sul sopracciglio.

    Una normale matita ha un diametro approssimativo di 7 mm, osservando una zona luminosa, vedrete una zona offuscata che ne circonda una scura.

    Bloccate con le mani la maggior parte della luce ed osservate la stretta zona scura. Se, con poca luce, questa si restringe al punto che potete vedere una piccola luce al suo centro, la vostra pupilla si è dilatata oltre i 7 mm.
    Non ho capito bene come funziona questo test.
    Io prendo la matita e la appoggio all'occhio sinistro poi guardo in alto verso il lampadario con l'occhio destro chiuso. Vedo una striscia nera come è ovvio che sia. Poi metto la mano destra davanti al lampadario per togliere un pò di luce ma io continuo a vedere la striscia nera e basta, non vedo nessuna luce al centro della striscia nera.
    D'altronde perche si dovrebbe dilatare la pupilla visto che l'intensità luminosa non diminuisce significativamente?
    Ho capito bene il metodo?

  9. #9
    SuperGigante L'avatar di medved
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Morbegno (Sondrio)
    Messaggi
    2,335
    Taggato in
    72 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Infatti il limite del test della matita è che per vedere il proprio occhio serve comunque un po' di luce, quindi la dilatazione pupillare non è comparabile a quella ottenibile dopo 20 minuti di esposizione al buio.
    Io in modo indiretto ho misurato la mia dilatazione pupillare semplicemente portando in una notte molto buia in montagna il binocolo 7x50 e diaframmandolo a 42 e 35mm. Ho sempre notato differenze tra la visione a 50 e quella a 42 e ovviamente 35mm. Cielo più chiaro con tutti i 50mm disponibili. Ergo ho una dilatazione pupillare maggiore di 6mm. Ho comunque letto molti documenti che precisano meglio la questione dei 7mm di dilatazione pupillare massima. Tutti sono concordi nel considerare 8mm la MEDIA della dilatazione massima ottenibile da una persona giovane con variazioni in più e in meno di circa 0,8mm (il 10%). Questo vuol dire che un ventenne ha mediamente 8mm con il 68% della popolazione di ventenni che oscilla tra 7,2mm e 8,8mm. Poi ovviamente la dilatazione diminuisce con l'età. L'ultimo libro che ho avuto modo di leggere è un libro della Zeiss per ottici e Oculisti. Anche in questo libro si riportano dati sovrapponibili a quelli riportati sopra anche se le misurazioni sono state effettuate su una popolazione di Tedeschi, quindi non è detto che sia valida per tutti. Tra le altre cose si dice che i miopi, chi ha la pelle chiara e chi ha gli occhi azzurri ha più probabilità di avere una dilatazione pupillare maggiore rispetto al tipo mediterraneo ad esempio.
    Cade quindi un po' la moda odierna di "scogliare" binocoli con PU di 6-7mm. I binocoli 7x50, 8x56, 9x63 sono probabilmente non i migliori binocoli d'astronomia ma per altre ragioni che riguardano i pochi ingrandimenti, il peso e il fatto che su cieli bui schiariscono molto il cielo (cosa che a me ad esempio non da alcun fastidio) ma non dovrebbero venire sconsigliati per la loro grande PU, o almeno bisognerebbe valutare caso per caso. Il dubbio che la massima dilatazione pupillare fosse SOLO 7 mm mi era venuta quando scoprii che la Hensold Wetzler (correlata alla Zeiss) fece per decenni un binocolo 7x56 (8mm di PU). Cosa diamine poteva servire un binocolo del genere se nessuno può sfruttare 8mm di PU? Infatti questo, come abbiamo visto, non è sempre vero. Giovani cacciatori ed astrofili potevano usare (se se lo potevano permettere) tranquillamente e con profitto tale binocolo.

  10. #10
    Bannato L'avatar di Dead Space
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    M51
    Messaggi
    75
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Misurate la Vostra Pupilla

    Molto interessante il tuo post.
    E' possibile che la diminuzione nella dilatazione pupillare possa dipendere anche dal fatto che viviamo in ambienti sempre iperilluminati? Alla fine come qualsiasi parte del corpo anche l'occhio mantiene le sue prestazioni con l'allenamento ma noi lo costringiamo sempre a tenere la pupilla più stretta tra luci, monitor e via dicendo.

Discussioni Simili

  1. Pupilla di Uscita
    Di etruscastro nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 12-08-2016, 13:29
  2. Qualità e pupilla d uscita
    Di Alexxx nel forum Binocoli
    Risposte: 54
    Ultimo Messaggio: 10-01-2013, 17:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •