Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 17
  1. #1
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Trovate tracce di un possibile pianeta simile al nostro in orbita in zona abitabile attorno a Proxima Centauri, la stella più vicina al Sistema solare, ad appena 4.2 anni luce da noi. La scoperta, annunciata oggi in conferenza stampa internazionale dall'ESO, è pubblicata su Nature...
    leggi tutto...
    Ultima modifica di Enrico Corsaro; 29-08-2016 alle 15:15

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,592
    Taggato in
    468 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Caro Enrico, ne abbiamo già parlato in un paio di 3d...
    Però, ben venga una spiegazione più esauriente!

  3. #3
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Si lo so, se noti l'ho scritto infatti all'inizio dell'articolo mettendo il link alla vostra discussione . Questo è comunque l'articolo mediatico in riferimento alla pubblicazione ufficiale avvenuta questo scorso mercoledì.

  4. #4
    Nana Bruna L'avatar di Stefanone
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Località
    Ciociaria
    Messaggi
    149
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Ormai ne parlano tutti... anche Nationalgeographic!!!
    http://news.nationalgeographic.com/2...space-science/

  5. #5
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Diciamo che è la big news del momento, e forse anche per diversi anni a seguire. Se questo pianeta dovesse risultare di fatto abitabile, sarà il target principale di tutte le missioni future a scopo esplorativo per la vita extraterrestre. La prossimità è in questo caso una chiave fondamentale!

  6. #6
    Sole L'avatar di Gaetano M.
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Venaria
    Messaggi
    911
    Taggato in
    103 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    A me sembra più simile a Mercurio che alla terra! Il periodo di rotazione è uguale a quello di rivoluzione, quindi di abitabile si sarà, nella migliore delle ipotesi, una piccola fascia?

  7. #7
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    In termini di periodo hai ragione, ma le condizioni di temperatura sono molto differenti. Tuttavia, personalmente credo che sarà difficile che si tratti di un pianeta abitabile, anche nella migliore delle ipotesi. Bisogna tenere in considerazione il fatto che proxima centauri è una stella nana, fredda, e che in quanto tale ha fortissimi fenomeni di attività magnetica, che molto probabilmente spazzerebbero via ogni forma di vita in pochi minuti, ammesso ne esistesse anche qualcuna in forma batterica. Staremo a vedere le future osservazioni, e soprattutto con l'arrivo di JWST, cosa ci riserveranno!

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Ares1973
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Palermo (provincia)
    Messaggi
    101
    Taggato in
    11 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Dall'articolo sembrerebbe esclusa la possibilità di utilizzare il metodo dei transiti per una questione prospettica; oppure è solo una problematica risolvibile con strumenti più potenti (James Webb)? Grazie Enrico, sempre completi ed esaustivi i tuoi articoli

  9. #9
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Eccomi a risponderti. Premetto che l'articolo non è di mio pugno, ho riportato la fonte in fondo (spesso si tratta di Media INAF).

    Ho visionato l'articolo su Nature. Gli autori affermano di aver controllato in dettaglio numerose curve di luce ma di non aver trovato alcuna evidenza di transiti, sfortunatamente. Questo significa che il sistema pianeta-stella ha un piano orbitale con una inclinazione significativamente diversa da 90° rispetto alla linea di vista, quindi non si potrà effettuare alcun tipo di studio che sfrutti i transiti.

    James Webb però, anche se non discusso nell'articolo, dovrebbe consentirci in linea di principio di osservare qualcosa. Non so precisamente le caratteristiche dello strumento, nè la risoluzione che può raggiungere, ma considerate le sue grandi capacità sia in termini di sensitività fotometrica che di precisione in risoluzione angolare, è possibile che possa riuscirci. James Webb non risolverebbe il problema del transito (è semplicemente impossibile dalla nostra posizione), ma potrebbe riuscire ad osservare direttamente il pianeta e dunque darci conferma per la presenza o meno di una eventuale atmosfera.
    E chissà anche che non sia l'unico pianeta possibile su Proxima, o anche che Alpha Centauri A e B (le altre due stelle del sistema triplo formato insieme a Proxima) non ospitino pianeti con condizioni interessanti!
    Ultima modifica di Enrico Corsaro; 01-09-2016 alle 18:22

  10. #10
    Meteora L'avatar di Il_Voza
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    16
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Proxima b, la "Terra gemella" più vicina possibile

    Ottimo articolo. Ho trovato il luogo in cui leggere le news
    Comunque a parer mio la posizione dell'ipotetico pianeta nel sistema di proxima centauri non garantisce che ci sia acqua allo stato liquido. Credo bisogna tener conto sia dell'attività termica planetaria sia della presenza di eventuali gas serra (se c'è atmosfera). Un po' come la Terra, che nel punto in cui si trova la temperatura di equilibrio risulta -15 °C circa.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 02-03-2018, 16:41
  2. Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 27-08-2016, 09:57
  3. La collisione galattica più vicina
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 18-09-2015, 07:30
  4. Luna al Perigeo più vicina, più un confronto.
    Di Giuseppe Petricca nel forum Il mondo notturno
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 13-08-2014, 13:26
  5. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 17-07-2013, 14:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •