Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 20
  1. #1
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Invito tutti a leggere l'articolo che ho pubblicato QUI. Oggi, 14 Settembre, viene rilasciato il primo catalogo Gaia, con distanze, velocità e direzioni di movimento di più di 2 milioni di stelle osservate dal 2013 al 2016. E' il primo passo sostanziale verso la ricostruzione della struttura dell'intera Via Lattea!

  2. #2
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    365 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Grazie Enrico,
    la conferenza stampa celebrativa potrà essere seguita in diretta dalle 11.30 ora italiana

    http://www.esa.int/Our_Activities/Sp...media_briefing

    Sperando che il blocco venga meno
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  3. #3
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    365 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  4. #4
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Ragazzi ho seguito un pò la conferenza stampa e la vicenda è terrificante (in senso positivo), ci saranno implicazioni su tutti i campi dell'astronomia!
    Ne possiamo discutere un pò qui insieme, per chi fosse interessato .

  5. #5
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    365 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Dov'era quel bigliettino di quel giovane???
    Io Enrico in questo caso ascolto e basta: dimmi tutto...
    Ho scovato questa

    https://s16.postimg.org/ud0psaa1x/Cs...w_jpglarge.jpg

    questa:

    https://s9.postimg.org/8v5fp3txb/Cs_...c_jpglarge.jpg

    Inoltre on line c'è questo:
    ore 12.40: Antonella Vallenari (DPAC,INAF, università di Padova) ha parlato dei progressi nello studio degli ammassi stellari ed ha mostrato una mappa tridimensionale delle Iadi. Ha anche sottolineato come i dati di distanza di Gaia risultano in ottimo accordo con quelli di Hipparcos.

    ore 12.50: Gisella Clementini (DPAC,INAF, università dif Bologna) ha parlato delle enormi ripercussioni che avranno le misure di parallasse sulle Cefeidi e RR Lyrae e ha mostrato una interessante mappa sull'alone stellare che circonda la Grande Nube di Magellano, più esteso di quanto si credesse.

    ore 13: nella sessione domande/risposte è stato evidenziato come il numero di stelle nel catalogo sia maggiore di qunto aspettato, tenendo conto del problema degli "stray light" che limitano la magnitudine massima raggiunta. In pratica, Gaia ha scoperto 400 milioni di nuove stelle, principalmente grazie alla maggiore risoluzione rispetto ai telescopi a Terra.


    Ma mi piacerebbe ascoltare un tuo commento a caldo
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  6. #6
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Tutte le immagini prendile da QUI. Trovi i formati in varie dimensioni .

  7. #7
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    365 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Non ricordo se questo video sia gia stato postato:

    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  8. #8
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Riguardo agli ammassi stellari, ci sarà una vera e propria rivoluzione. Il metodo di Gaia, tramite l'uso delle distribuzioni di velocità, ci permetterà infatti di identificare molti nuovi ammassi.
    Dai 2500 circa conosciuti ad oggi passeremo ad un numero atteso di circa 100 mila oggetti, quindi quasi un fattore 100! Inoltre, potremo ricostruire la loro forma in 3 dimensioni e capire dalla distribuzione di velocità quali sono le stelle che stanno per sfuggire da essi, divenendo dunque stelle di campo.

    Le distanze per questa prima release sono ancora non molto precise perchè il metodo della parallasse migliora man mano che viene ripetuto nel tempo. Tuttavia esse possono essere già utilizzate per testare l'evoluzione stellare, soprattutto per stelle più vicine. In ogni caso, pare sia già risolta la grande controversia della distanza delle Pleiadi, che secondo Hipparcos risultavano più vicine di quanto non dicessero altri metodi. Gaia sembra dunque confermare che Hipparcos aveva effettuato una misura sbagliata, ma questo lo sapremo con più certezze in release successive, quando migliorerà la precisione sulle misure di distanza.

    Un altro punto importante è la calibrazione magnitudine periodo dei pulsatori classici, ovvero Cefeidi e RR Lyrae. Questa calibrazione, da quanto hanno mostrato in conferenza stampa, è migliorata in modo impressionante con i nuovi dati Gaia. Questo consentirà di rifinire le distanze di questi pulsatori classici, che sono le candele standard più famose, e dunque di ricalibrare anche le distanze ottenute dalle Supernovae Ia, e quindi di tutta la scala cosmica delle distanze. Infine, con questa prima release, Gaia ha già trovato migliaia di nuovi pulsatori classici, molti più di quanti si pensasse. Solo la Grande Nube di Magellano è già stata scoperta avere una estensione molto maggiore rispetto a quanto si credesse prima. Lo stesso con alta probabilità avverrà anche per la nostra Galassia. Dunque cambierà probabilmente la nostra conoscenza sia delle dimensioni della nostra Galassia (potrebbero essere anche un 30% più estese), sia del numero di stelle in essa contenuto, che si preannuncia già superare ampiamente la stima precedente.

  9. #9
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    4,066
    Taggato in
    365 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    Grandi e buone notizie
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: La rivoluzione dell'astronomia di oggi: ESA Gaia e il suo primo rilascio dati

    E' un po' come aprire gli occhi, un nuovo sguardo su un Universo che credevamo di conoscere invece, non possedevamo che una parvenza di verita'. Credo anche che la stratosferica mole di dati, richiedera' un lavoro immane da parte degli studiosi, a loro va il mio sentitissimo GRAZIE!
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

Discussioni Simili

  1. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-04-2018, 20:45
  2. Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 04-07-2015, 12:15
  3. 18^ mostra dell’Astronomia e dell’Astronautica (VE)
    Di RelativeTime nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16-03-2015, 20:14
  4. Linea temporale dell'astronomia
    Di Roberta D'Addazio nel forum Articoli
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 23-06-2012, 00:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •