Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Davide Pezzi
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Salò, Garda Lake
    Messaggi
    133
    Taggato in
    3 Post(s)

    Smile Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Buongiorno a tutti

    Mi sento di abusare della vostra pazienza molto spesso ultimamente, ma viste le vostre conoscenze rapportate alle mie indecisioni/difficolta rapportatte alla vostra disponibilità mi permetto di interrogarvi quando non posso farne a meno (sempre).


    Ho un quesito sull'utilizzo della mia montatura (EQ2)


    Non mi è totalmente chiaro un passaggio, quindi proverò a spiegare in parole povere e pochi passi il mio dilemma (banale)



    Una volta stazionata la montatura verso il polo ecquatoriale (partendo dal presupposto che lo sappia fare) andrò a bloccare e non utilizzerò piu la vite che regola l'altezza/inclinazione montatura e la vite alla base della montatura che blocca l'azimuth.
    Quindi per muovere il mio telescopio d'ora in poi utilizzerò solamente per movimenti veloci la vite che sblocca l'A.R e quella della declinazione, mentre per i movimenti micrometrici utilizzerò solo (se tutto regolare) il comando flessibile A.R. Con qualche piccola correzione in declinazione (ho a disposizione anche il motore che regola/insegue A.R. in automatico ma prima penso di dover capire con la mia testolina)

    Perdonatemi ma pensate che fino a qui sia tutto ok?


    La mia vera domanda è questa.

    Puntando diciamo verso la polare, mi trovo ad avere una porzione di cielo alle spalle del telescopio che fondamentalmente non sono sicuro di poter osservare con la montatura orientata in questa maniera.

    Cioè, forse ho capito ma non sono sicuro e quindi chiedo a voi.


    Non so, per "girarmi devo forse posizionare L'A.R. in posizione "orizzontale con il contrappeso diciamo storto e ruotare in declinazione fino a girarmi dall'altra parte (per esempio)?

    Fondamentalmente troverei l'oculare al contrario (non che sia un problema) e tutta la montatura un po storta.


    Cosa dite...è giusto questo modo di procedere?


    Vi ringrazio per la vostra cortese pazienza.

    Davvero mi salvate spessissimo.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,693
    Taggato in
    680 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    In attesa che ti rispondano gli esperti (io di equatoriali ne so meno di te..), ritengo ti possa essere utile questo video (in inglese, ma abbastanza esplicito..):

    Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 24mm & 18mm 2" - 14mm+11mm+6,7mm+Planetary ED 5mm - Telrad - Filtri UHC - OIII Nikon 10x50 Action EX - SkySafari 4 Plus

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    2,936
    Taggato in
    259 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Ciao
    Non so se ho capito bene il tuo quesito...
    Comunque una volta stazionata la montatura al nord poi ti muovi solo sui due assi.
    A volte ovviamente i contrapesi saranno in posizioni strane e il tubo completamente girato ma e' normale....

    Cura sempre molto il bilanciamento perche' in posizioni capovolte del tubo puo' creare problemi all'inseguimento se non lo controlli per bene....
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  4. #4
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Si in effetti osservare a sud è un po strano, ma solo concettualmente, la montatura eq è studiata, una volta stazionata correttamente, per inseguire gli oggetti celesti, come dici, agendo solo sulla AR, non preoccuparti se la posizione dell'ota sembra strana, i contrappesi servono appunto a tenere la struttura bilanciata a prescindere da come la posizionerai.

    Tornando alla tua descrizione, prima di tutto bilancia bene la struttura, quindi, testa piatta (zero gradi), ota e barra contrappesi con contrappeso montati, mettili poi in orizzontale, ota a sx e contrappeso a dx o viceversa, e come su una bilancia vedi da che parte pende e regola il contrappeso per far si che non lo faccia più.
    Punto 2, che telescopio hai? se è un newton c'è poco da fare, se l'oculare è al contrario non puoi fare nulla, infatti con i newton si diventa piccoli contorsionisti se montati su equatoriali, con uno SC MAK o rifrattore è tutto diverso, smolla leggermente le viti sul visual back e ruota la diagonale e il gioco è fatto.
    Tutti gli altri passaggi che indichi ad ogni modo sono corretti, assicurati solo che oltre che ben allineata alla polare (gambetta del treppiedi con la N verso la polare e testa ben allineata col treppiedi) la montatura sia anche in bolla, sulla mia c'è una piccola bolla circolare.
    L'allineamento perfetto non occorre se lo usi solo in visuale, fallo alla bene meglio e se ti soddisfa poi segna sul pavimento dove mettere i piedini del treppiedi così saprai già come stazionare il tutto.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,610
    Taggato in
    1846 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    sposto in -Telescopi e Montature-
    quando da Nord vai verso Sud potrebbe bloccarsi la montatura al meridiano, questo significa che per andare in un punto x del cielo devi far fare un giro di circa 360° alla montatura!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di Davide Pezzi
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Salò, Garda Lake
    Messaggi
    133
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Ragazzi siete stati impeccabili

    Avete sciolto ogni mio dubbio


    Nel video mostra anche i movimenti della quale stavo parlando e sembrerebbe che ci si debba comportare proprio cosí.


    Per quanto concerne La bolla del trepiede pensavo di dotarmi appunto in questi giorni visto che attualmente ne sono sprovvisto e che uso il mio telescopio in diverse località.


    Il mio telescopio comunque è un newton si, quindi mi sa che dovrò affinare le mie tecniche di contorsionismo, vedo che comunque nel video linkato il ragazzo ruota senza problemi il tubo del telescopio con le viti di fermo allentate (naturalmente bisognerà riposizionarlo ogni volta in maniera bilanciata rispetto alla struttura)(nulla di troppo complicato)


    Comunque vi ringrazio ancora per i chiarimenti.

    Vi pffro una birra virtuale per la disponibilità 🍺🍺🍺


    Grazie

  7. #7
    SuperGigante L'avatar di iaco78
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    2,936
    Taggato in
    259 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    si...se hai il newton su equatoriale l'oculare a volte se ne va in posizioni strane e devi ruotare il tubo.
    Un buon consiglio e' quello di organizzarsi le osservazioni in determinate porzioni di cielo per non dover sempre girare il tubo negli anelli...

    Auguri e grazie per la birra..
    Osservo con: Bosma MAK 150/1800-Dobson Truss 12" ES Provo a fotografare con: Sky Rover 102 f7 Apo Astrobin gallery

  8. #8
    Sole L'avatar di ale.crl
    Data Registrazione
    May 2016
    Località
    Roma
    Messaggi
    506
    Taggato in
    23 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Citazione Originariamente Scritto da Davide Pezzi Visualizza Messaggio
    il ragazzo ruota senza problemi il tubo del telescopio con le viti di fermo allentate
    Occhio che il tubo, specie se molto inclinato e pesante (tu quale hai?), tende naturalmente a scivolare perdendo così il corretto bilanciamento.



    Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
    Newton SW 250/1200 EQ6 | Oculari SW LET 28/56° - Celestron X-Cel LX 5/60° - ES 15/70° - ES 8.8/82° - FY Ortho 6/42° & 4/42°- SW UWA 2.5/60° | Binocolo RP Optix 10x50

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Davide Pezzi
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Salò, Garda Lake
    Messaggi
    133
    Taggato in
    3 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    Buonasera a tutti

    Perdonatemi se faccio una domanda


    Ormai ho capito l'utilizzo della mia montatura equatoriale

    Ma una domanda mi sorge spontanea


    Impostando la mia latitudine (45) e direzionando la montatura verso la polare, vedo la stella polare sopra il mio telescopio e non al centro dell'inquadratura.

    È un difetto della montatura o posso considerarla una cosa normale (non credo)?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    SW 130-900 EQ2, SW 150/1800 mak, SW 80ED,HEQ5 pro guida SW 70, Canon1000D, 750d, Cam ASI 120MC.

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,294
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Aiuto per utilizzo montatura equatoriale

    È normalissimo, una volta impostata la latitudine, la blocchi se usi la montatura in equatoriale non la tocchi più, imposti la polare all'ora giusta nel cannocchiale polare se lo hai, altrimenti immagina nel cercatore un cerchio di un terzo del campo e la posizioni al cercatore, purché questo sia allineato col tele, scaricati "polar align" su Smartphone ti darà l'ora esatta per la tua latitudine, fatto ciò libera di poco la rotazione della testa per farla ruotare in azimut e punti solo con gli assi AR/DEC

    Puoi usarla solo in ALT/AZ se osservi a largo campo senza inseguire, in questo caso sblocco lasse della latitudine e blocchi AR, l'oculare ti resta comodo solo da una posizione...

    Qui la tecnica per l'allineamento
    http://www.haldema.altervista.org/Ha...e_preciso.html

    Questo post contiene 4 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di frignanoit; 24-01-2017 alle 20:44
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

Discussioni Simili

  1. Dubbio sull'utilizzo della montatura equatoriale
    Di FreSte nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 09-09-2016, 17:39
  2. Utilizzo montatura EQ3 con TS 80/900
    Di Enry61 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 26-02-2016, 21:19
  3. Montatura Equatoriale per C8
    Di hu.go nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 63
    Ultimo Messaggio: 09-11-2015, 06:07
  4. Montatura equatoriale
    Di Max13 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 02-10-2013, 21:12
  5. Montatura equatoriale
    Di tony70xx nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 04-10-2012, 12:37

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •