Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 14

Discussione: Luna al 12% da Pisa.

  1. #1
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Luna al 12% da Pisa.

    Sono stato due giorni al Carnevale di Venezia..ieri la falce di luna che si vedeva in serata era letteralmente stupenda, a dir poco

    Ma oggi era ancora meglio, però purtroppo la stanchezza ha avuto il sopravvento sullo scendere il mio newtoniano da 10Kg in giardino per osservarla e fotografarla al meglio..quindi sono intervenuti i 36x della mia digitale ad aiutarmi.

    Nikon P90 su treppiede, ISO 100, f5.0, 1/30".



    Particolarità evidenti: Il Mare Crisium, con la 'chicca' del suo bordo occidentale che emerge quasi completamente dal buio, oltre il terminatore
    Il cratere Cleomedes giusto sopra il Mare. Molto a nord, una parte di Endymion, dall'interno più scuro.
    A sud invece: Langrenus poco sotto l'equatore lunare e, lungo lo stesso meridiano, il circo irregolare di Vendelinus (a sfondo scuro), Petavius (ben illuminato con il picco centrale), la coppia Snellius e Stevinus quasi sul terminatore, e il circo di Furnerius.
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  2. #2
    Bannato L'avatar di Armando
    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    301
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    l'inquadratura è buona , devi solo curare il fuoco.

  3. #3
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Citazione Originariamente Scritto da Armando Visualizza Messaggio
    l'inquadratura è buona , devi solo curare il fuoco.
    E' vero, come detto se avessi avuto il telescopio giù sarebbe stato nettamente meglio, ma proprio non ce l'ho fatta.
    Con questa digitale, non avendo la ghiera del fuoco manuale, è abbastanza difficile trovare un giusto punto nell'indicatore sullo schermo. A occhio (probabilmente qualcosina in più si può migliorare) questo è il massimo ottenibile 'a mano'. Stasera, se il cielo si manterrà sereno, vedrò di ottenere qualcosa di meglio
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Tentare non nuoce, ma senza telescopio non si va molto lontano.
    Non ho letto che obiettivo hai usato. I megapixel non sono di aiuto nell'ingrandimeto digitale, il fuoco è molto difficile se non impossibile, a meno di tenersi una Luna piccola.
    Detto ciò, discreto risultato.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  5. #5
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Tentare non nuoce, ma senza telescopio non si va molto lontano.
    Non ho letto che obiettivo hai usato. I megapixel non sono di aiuto nell'ingrandimeto digitale, il fuoco è molto difficile se non impossibile, a meno di tenersi una Luna piccola.
    Detto ciò, discreto risultato.
    L'obiettivo è quello integrato nella digitale, che non è una reflex
    MP totali 12.0, e come equivalente penso che siamo intorno ad un 140mm a occhio.
    Si, infatti tenendo la luna a circa 1.5 ingrandimenti in meno, i contorni venivano molto più netti ovviamente. Stasera volevo provare con il tele, ma un banco di cirrostrati compatti sembra che riuscirà ad impedirmelo...

    Grazie mille per il commento
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    ho dato per scontato che fosse una reflex... non ho controllato perchè la mia tastiera non riesce a scrivere la parola Nikon ..

    Con la compattina la vedo problematica la cosa... come ho detto, i Mpixel sono l'ultima cosa che interessa.
    Alcune hanno una parte di zoom ottico, attorno ai 4x, l'ingrandimento digitale lasciamolo perdere. Chiaro che basta dare un'occhiata all'obiettivo e poi guardare quello di una reflex per capire l'abisso....
    Comunque si vedono buone cose lo stesso, ci va un po di sperimentazione.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  7. #7
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    ho dato per scontato che fosse una reflex... non ho controllato perchè la mia tastiera non riesce a scrivere la parola Nikon ..

    Con la compattina la vedo problematica la cosa... come ho detto, i Mpixel sono l'ultima cosa che interessa.
    Alcune hanno una parte di zoom ottico, attorno ai 4x, l'ingrandimento digitale lasciamolo perdere. Chiaro che basta dare un'occhiata all'obiettivo e poi guardare quello di una reflex per capire l'abisso....
    Comunque si vedono buone cose lo stesso, ci va un po di sperimentazione.
    Capisco
    La mia ha zoom ottico di 24x comunque, prova a cercarla se non ti esplode la tastiera così potrai vederla, e il digitale non lo tocco neanche perchè so che non ne vale la pena. Ma la difficoltà è che a quello zoom la Luna inizia a correre, oltre al fatto che spingere al limite lo zoom, anche se ottico, ha i suoi limiti
    Poi l'ho aumentata di 1.5 volte (i 36x) via PS, e qui si iniziano a vedere i 'problemucci' dello zoom eccessivo.

    Grazie ancora
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    436 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Niente da fare , la tastiera non mi batte la K......

    Una bella macchinina, senza dubbio. 24x ottici... da 26mm a 624mm .... memoria nessun produttore di obiettivi ha mai proposto una cosa del genere, compresa Nikon, parlando di grossi obiettivi da reflex e con prezzo illimitato.
    Li farà di sicuro, come è meglio sorvolare.

    Però quando hai tirato i 24x hai capito una cosa importante: perchè adesso la Luna si fotografa con le webcam.
    Attualmente la foto singola non è più competiva.

    La soluzione migliore per sfruttare la tua camera è in proiezione dell'oculare, col telescopio.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  9. #9
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Citazione Originariamente Scritto da Huniseth Visualizza Messaggio
    Niente da fare , la tastiera non mi batte la K......

    Una bella macchinina, senza dubbio. 24x ottici... da 26mm a 624mm .... memoria nessun produttore di obiettivi ha mai proposto una cosa del genere, compresa Nikon, parlando di grossi obiettivi da reflex e con prezzo illimitato.
    Li farà di sicuro, come è meglio sorvolare.

    Però quando hai tirato i 24x hai capito una cosa importante: perchè adesso la Luna si fotografa con le webcam.
    Attualmente la foto singola non è più competiva.

    La soluzione migliore per sfruttare la tua camera è in proiezione dell'oculare, col telescopio.
    Cavolo..deve esserci proprio un problema con la tua tastiera
    Comunque non preoccuparti, ti capisco bene dato che non sei l'unico ad avere queste reazioni con le Nikon. Io finora ho scattato con compatte Kodak, Canon e Nikon, e ognuna aveva il suo. Ma i 24x di ottico e la modalità full manual di questa (al tempo di quando l'ho comprata) me la fecero scegliere

    Ha fatto anche di meglio (o peggio secondo te), le ultime semicompatte hanno addirittura un 42x ottico! Ma poi hanno dovuto sacrificare in termini di MP e la full manual non è più tanto full..quindi meglio tenersi questa per ora

    Esattamente, ed è per quello che la proiezione d'oculare per fare foto dettagliare, come giustamente dici, rimane la mia unica soluzione con questa digitale. Per foto di congiuzioni o similia invece, dato che sfrutto meno zoom (diciamo che mi fermo al 12x o lì vicino) va più che bene

    Poi al di fuori dell'astronomia ho proprio l'hobby per le fotografie, specie quelle paesaggistiche, quindi l'ho comprata anche per questo.
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Luna al 12% da Pisa.

    Approfitto di questo topic (inutile aprirne un altro per foto eseguite solo con la mia semicompatta penso) per mostrarvi un'altra foto scattata ieri sera, mentre si cercava di osservare l'asteroide 2012 DA 14

    Nikon P90, ISO100, f5.0, 1/30", 24x ottico (incrementato a 48x via PS). Stavolta, complice il cielo più pulito in quell'area (foschia solo dove doveva passare l'asteroide ovviamente ), e la maggiore elevazione del nostro satellite, penso di essere riuscito a 'beccare' un fuoco migliore rispetto alla precedente. Questo è il risultato




    Penso che oltre o vicino a questo limite sia difficile andare con questa digitale. Comunque sono abbastanza soddisfatto.
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-06-2012, 11:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •