Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Gigante L'avatar di Gianluca97
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Castiglione D'Adda (LO)
    Messaggi
    1,885
    Taggato in
    139 Post(s)

    Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Non mi sembra di aver visto nessuna discussione a riguardo.

    Nella notte tra il 10 e l'11 Febbraio sarà visibile in Italia e in molti altri stati un'eclisse di penombra di Luna: questa volta il nostro satellite infatti non transiterà nel cono d'ombra proiettato dalla terra, bensì nel suo cono di penombra.

    La durata dell'eclissi sarà di 4h19min circa:
    -Inizio dell'eclisse h 23:32
    -Massimo dell'eclisse h 1:43
    -Fine dell'eclisse h 3:55

    Secondo le previsioni la Luna raggiungerà una magnitudine di penombra di 1.014

    Qua sotto l'immagine con la descrizione dettagliata di tutto l'evento, immagine presa dal sito di divulgazione dell'UAI

    Eclissi_lunare_penombra_11-02-2017.jpg

    Domani mattina preparo magari un breve articolo sulla descrizione di un eclisse di Luna se può essere utile
    Osservo con Dobson Skywatcher 8"; oculari: ES 24mm 68°, ES 8,8mm 82°, Planetary HR 6mm 60° Fotografo con una Pentax K5 e Sky-Watcher 80ED su EQ5 SynScan

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,014
    Taggato in
    773 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Grazie Gianluca
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  3. #3
    SuperGigante L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,938
    Taggato in
    254 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Sarebbe interessante leggere qualcosa a riguardo, grazie
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,535
    Taggato in
    631 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Siamo in attesa non dimenticarti
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  5. #5
    Gigante L'avatar di Gianluca97
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Castiglione D'Adda (LO)
    Messaggi
    1,885
    Taggato in
    139 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Come promesso ecco un breve articolo sull’eclisse lunare.

    Prima di iniziare, cos’é un’eclisse di Luna? Un’eclisse di Luna è un fenomeno ottico durante il quale il nostro satellite transita nell’ombra della Terra, questo fenomeno si verifica in fase di Luna piena e quando vi è un allineamento Sole-Terra-Luna seguendo questo ordine.
    Esistono due tipi di eclisse di Luna: di ombra e di penombra.
    Per descrivere queste due tipologie di eclissi è però necessario conoscere per quale motivo sono diversificate: il nostro Sole è più grande della Terra e non produce un fascio singolo di luce, ma questa è distribuita su un’ampia superficie che colpisce la Terra, di conseguenza nella parte opposta al Sole avremo una zona che non è raggiunta dalla luce ovvero il nostro cono d’ombra, e una zona dove la luce arriva in parte ovvero la nostra penombra. La parte di ombra ha forma conica convergente e ha un limite che si trova circa a 1.383.568 Km dalla Terra, tenendo conto di un valore medio della distanza Terra-Sole, la penombra invece è idealmente infinita.

    Immagine1.jpg
    [In questa immagine possiamo vedere l’ombra e la penombra proiettate dalla Terra]

    Torniamo quindi alla nostra eclisse di Luna. Abbiamo detto che esistono due tipologie di eclisse, bene il verificarsi dell’una o dell’altra dipende dalla traiettoria della Luna: se durante la sua traiettoria transiterà nella zona di penombra avremo un’eclisse penombrale mentre se durante la sua traiettoria transiterà nel cono d’ombra avremo un’eclisse totale; in realtà esistono altre due tipologie di eclisse lunare: penombra parziale e d’ombra parziale, queste si verificano quando il nostro satellite non transita per intero nella zona di penombra per il primo caso e nel cono d’ombra nel secondo caso.
    L’eclisse a cui assisteremo la notte tra il 10 e l’11 Febbraio sarà penombrale parziale, infatti la Luna verrà oscurata dalla penombra per il 98,8%, non sarà spettacolare da vedere come un’eclisse totale e la differenza di luminosità vista dalla Terra sarà ridotta. Come abbiamo visto prima nella penombra passa parte della luce solare, che quindi riesce a illuminare ancora il nostro satellite; non avremo quindi la spettacolare visione della Luna di colore rosso come avviene in quelle totali ma assisteremo a un graduale calo di luminosità su tutta la superficie, anzi, su quasi tutta la superficie dato che l’1,2% di questa non sarà in penombra.

    Eclissi_luna.jpg
    [In questa immagine abbiamo delle foto reali che rappresentano tutti i tipi di eclisse]

    Ma per quale motivo non avremo una Luna di colore rosso? Semplicemente perchè la luce che la illumina è ancora quella solare solo ridotta; nelle eclissi totali invece la Luna è completamente oscurata dalla luce solare diretta ma viene illuminata dalla luce riflessa dalla nostra atmosfera, quest’ultima assorbe la luce blu lasciando passare la luce rossa, di conseguenza abbiamo la Luna illuminata di rosso e in altre tonalità che possono variare anche durante una singola eclisse. Quasi lo stesso fenomeno avviene al sorgere della Luna, avete presente quelle belle visioni del nostro satellite che sorge di un colore rosso? Ecco più o meno assistiamo allo stesso fenomeno ma visto al contrario: il nostro satellite in questo caso è illuminato dalla luce solare ma i vari strati di atmosfera che deve attraversare la sua luce riflessa ne assorbono parte del colore lasciando passare quella rossa, per lo stesso motivo spesso la vediamo anche di forme strane e particolari.
    Ritornando alla nostra eclisse di penombra possiamo dire che in campo scientifico questa non è praticamente rilevante, le eclissi totali invece vengono usate per studiare la variazione del cono d’ombra terrestre.

    Diamo ora qualche dato riferito alla prossima eclisse e a quelle future:
    -la durata totale dell’eclisse dall’ingresso in penombra all’uscita sarà di 4h19m10s con il massimo dell'eclisse alle h1:43
    -la magnitudine di penombra sarà di 1.014
    -sarà visibile in tutta Italia e nel resto d’Europa (se il tempo lo permetterà), in Africa, nella parte orientale del nord e sud America e nella parte occidentale dell’Asia

    La prossima eclisse totale visibile dal nostro paese sarà il 27 Luglio 2018 alle ore 22:21
    Osservo con Dobson Skywatcher 8"; oculari: ES 24mm 68°, ES 8,8mm 82°, Planetary HR 6mm 60° Fotografo con una Pentax K5 e Sky-Watcher 80ED su EQ5 SynScan

  6. #6
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,330
    Taggato in
    771 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Grazie @Gianluca97
    ... quanta stelle 'n cielo! Che Luna! E c'aria doce! (S. Di Giacomo) Rifrattore TS 80/900 Foch. 1.25" EQ3-1 cerc. 6x30 oculari MEADE 25, PL 12,5, K 9 Barlow 3x

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di mbrio76
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese Malpensa
    Messaggi
    174
    Taggato in
    36 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Grazie, molto interessante!

  8. #8
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,004
    Taggato in
    153 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Mi accodo al thread (dato che sarebbe solo una replica farne un altro) e inserisco qualche altra informazione in aggiunta alle già ottime fornite da Gianluca

    Tra poco meno di 48 ore (nella notte tra il 10 e l'11 Febbraio) avremo una elusiva Eclisse Lunare di Penombra da osservare comodamente, sempre meteo permettendo, da tutta la nostra penisola. L'evento avverrà circa quattro giorni dopo il transito della Luna al perigeo (punto più vicino alla Terra) della sua orbita, e sarà probabilmente uno dei migliori nella categoria.

    Ma in prima istanza, cos'è una eclisse di penombra? Tutti sappiamo che una eclisse si verifica quando un corpo celeste, come un pianeta o un satellite, si colloca tra una sorgente di luce (ad esempio il nostro Sole) ed un altro corpo: in altre parole, il secondo corpo entra nel cono d'ombra del primo.



    In questo caso, è la Terra a frapporsi tra la Luna e il Sole, ma il nostro satellite non attraverserà il cono d'ombra del nostro pianeta, bensì il cono di penombra che circonda il precedente (riferitevi alla figura appena sopra).

    Non avremo quindi a che fare con una Luna che si tingerà di colori intensi che virano al rosso o all'arancione, ma il massimo che potremo osservare sarà una diminuzione di luminosità che, partendo dal suo bordo settentrionale andrà a sfumare gradualmente verso il basso, come è visibile in questa immagine (dove appunto è il bordo superiore ad essere interessato dall'eclisse, a cura di Mohsen Salahshour Ch, da Tonekabon, Mazandaran, Iran).



    Il fenomeno sarà, come detto, visibile dal nostro paese, che si trova in una posizione sicuramente favorevole alla sua osservazione. Ecco gli orari chiave, per gli osservatori Italiani, che riguardano le tempistiche di entrata ed uscita dal cono di penombra della Terra da parte del nostro satellite, che sono illustrati anche nell'immagine sotto:

    • 23:34:16 (10 Febbraio) - Primo contatto del disco lunare con il cono di penombra. La Luna sarà ad una elevazione di circa 60 gradi sull'orizzonte, perfettamente rintracciabile.
    • 01:45:03 (11 Febbraio) - Massimo dell'Eclisse - La Luna è a circa 50 gradi di elevazione, osservando verso SSO. La percentuale di oscuramento è al suo picco sul bordo settentrionale, e diventa facilmente riconoscibile anche ad occhio nudo.
    • 03:53:26 (11 Febbraio) - Ultimo contatto del disco lunare con il cono di penombra. Il nostro satellite si trova a circa 30 gradi di elevazione, ormai verso occidente.


    In particolare, per questo evento, leclisse sarà molto profonda, con il disco lunare in transito a soli 100 km di distanza dal cono d'ombra della Terra. Questo, richiamando quanto detto in apertura, comporterà un oscuramento decisamente notevole, con un valore di magnitudine di oscuramento pari a 0.9884: praticamente quasi tutto il diametro lunare sarà nel cono di penombra, salvo una porzione decisamente ridotta al bordo meridionale.

    De facto la Luna entrerà nel cono di penombra della Terra per circa i 9.8/10 del suo diametro: se andrete ad osservare il nostro satellite nella fase massima noterete con facilità la diminuzione di luminosità della sua superficie. Specie se confrontata con la Luna Piena appena uscita dal cono, e nuovamente molto luminosa.



    Se il meteo non assisterà la vostra posizione di osservazione, il servizio online di Slooh.com condurrà una diretta live in streaming, raggiungibile a questo indirizzo: http://main.slooh.com/event/the-full-snow-moon-2/

    L'autore dell'articolo, inoltre (e sempre meteo locale permettendo), condurrà una diretta fotografica social sul canale Twitter @ AstroPratica e sul canale Facebook relativo con messaggi dedicati, da Stornoway, Ebridi Esterne, Scozia, dove il massimo dell'Eclisse si avrà alla culminazione della Luna sull'orizzonte.

    Buone osservazioni a tutti!
    G. Petricca - https://astronomiapraticapertutti.blogspot.co.uk/
    Ultima modifica di Giuseppe Petricca; 09-02-2017 alle 14:17
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  9. #9
    Gigante L'avatar di Gianluca97
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Castiglione D'Adda (LO)
    Messaggi
    1,885
    Taggato in
    139 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Grazie per le precisazioni Giuseppe
    Osservo con Dobson Skywatcher 8"; oculari: ES 24mm 68°, ES 8,8mm 82°, Planetary HR 6mm 60° Fotografo con una Pentax K5 e Sky-Watcher 80ED su EQ5 SynScan

  10. #10
    Staff • Autore L'avatar di corrado973
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Quartucciu (CA)
    Messaggi
    3,820
    Taggato in
    341 Post(s)

    Re: Eclisse di penombra di Luna 10-11 Febbraio

    Aggiungo una curiosità :

    In America del Nord
    la “Snow Moon” la “Luna della Neve“, ossia semplicemente la luna piena di febbraio: il nome, derivante dalla tradizione dei Nativi Americani, si deve al fatto che veniva considerata la Luna piena più luminosa dell’anno, perché brilla sul paesaggio bianco coperto di neve. Inoltre, data la difficoltà che le condizioni meteo imponevano sulla caccia, veniva anche chiamata “Luna della Fame” o “Hunger Moon”.
    Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2017/02/doman...0dcMCjvv54d.99

    https://en.wikipedia.org/wiki/Snow_moon
    Dobson gso 10",oculari:30mm,25mm,16mm,9mm,5mm. Barlow televue 2x,vari binocoli.
    Fotocamera bridge Panasonic FZ72 S C B2 La Sardegna col Bepop2

Discussioni Simili

  1. Eclissi di Luna di Penombra, Conferenza e Osservazione con il GrAG
    Di etruscastro nel forum Appuntamenti ed Eventi
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 29-09-2016, 18:26
  2. Eclisse Totale di Luna - Mineral
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 03-10-2015, 22:03
  3. Eclisse Lunare di Penombra
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24-10-2013, 22:49
  4. Eclisse di penombra di stanotte
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-10-2013, 15:56
  5. Eclisse di penombra di stanotte
    Di Giuseppe Petricca nel forum Luna
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 19-10-2013, 15:56

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •