Risultati da 1 a 7 di 7
  1. #1
    Meteora L'avatar di 452b
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    Mantova
    Messaggi
    11
    Taggato in
    0 Post(s)

    Chiarimenti su principio antropico

    Salve, prima di tutto non vorrei risultare scomodo in quanto faccio parecchie domande su questo forum e quindi diciamo non vorrei "rompere" ma devo dire che questo forum da risposte alle mie domande molto velocemente e in modo chiaro. Detto questo vorrei capire meglio cosa sia il principio antropico,sopratutto la differenza fra quello forte e quello debole in quanto mi pare di aver capito che noi siamo qui in veste di osservatori perchè l'universo l'ho permette e quindi l'universo e cosi per permetterci di essere qua;gia qui ho dei dubbi, sembra che si parli di una divinità come se noi fossimo al centro del cosmo. Inoltre perchè secondo molti studiosi proprio per il principio antropico debole non possono esserci forme di vita oltre a noi? Ho letto queste notizie su numerose pagine web tra cui anche wikipedia ma davvero non capisco

  2. #2
    Nana Rossa L'avatar di Dinamo
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Località
    Vicenza, Veneto
    Messaggi
    465
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    Per quel che ne so io:
    Noi osserviamo questo universo perché ci permette di osservarlo in un certo senso...
    Esempio: mettiamo caso che in un altro universo per qualche ragione la massa dell'elettrone sia diversa da quella attuale o, ancora meglio, l'interazione forte non è abbastanza potente da tenere aggregati i nuclei atomici. Cosa succede? gli atomi non si formano, di conseguenza le molecole non esistono e nemmeno stelle, pianeti o forme di vita che osservino questo Universo.
    Noi siamo in un Universo che ci permette di osservarlo nel senso che ha le condizioni ideali per la nostra esistenza.
    La differenza tra forte e debole non la ricordo però

    Quoterei @Red Hanuman o @Enrico Corsaro che di certo ne sanno più di me.
    Se fossimo soli l'immensità sarebbe proprio uno spreco.

  3. #3
    Nana Rossa L'avatar di davide1334
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    emilia
    Messaggi
    395
    Taggato in
    12 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    da quello che ho capito io il cosiddetto principio antropico afferma che le leggi della natura sono organizzate in modo tale da rendere possibile la vita e la coscienza.poi, se questa organizzazione sia stata programmata da una mente superiore per realizzare un grande disegno, o se sia frutto del caso- è la discriminante- a seconda delle interpretazioni diciamo. il principio antropico forte sostiene che l’universo è così perfetto per ospitarci, proprio perché è stato concepito appositamente per questo scopo . il principio antropico debole, invece afferma che l’universo è regolato da leggi che rendono possibili vita e coscienza, senza preoccuparsi del motivo. cioè , l’universo ci appare ospitale ed organizzato,non perché è stato progettato così, ma perché se non fosse stato ospitale, noi non saremmo qui a osservarlo

  4. #4
    Meteora L'avatar di 452b
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Località
    Mantova
    Messaggi
    11
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    Ok cosi ha più senso mi sembra un enunciato palese per certi punti di vista cioè se esitiamo e perchè le interazioni lo permettono ma non penso che sia "stato fatto" proprio per permetterci di osservare pero qui si aprirebbe un discorso filosofico senza risposte ne fine quindi vi ringrazio per i chiarimenti

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,678
    Taggato in
    641 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    Stasera ci vorrebbero tante di quelle parole .........
    Però non ho voglia
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,486
    Taggato in
    452 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    Citazione Originariamente Scritto da davide1334 Visualizza Messaggio
    da quello che ho capito io il cosiddetto principio antropico afferma che le leggi della natura sono organizzate in modo tale da rendere possibile la vita e la coscienza.poi, se questa organizzazione sia stata programmata da una mente superiore per realizzare un grande disegno, o se sia frutto del caso- è la discriminante- a seconda delle interpretazioni diciamo. il principio antropico forte sostiene che l’universo è così perfetto per ospitarci, proprio perché è stato concepito appositamente per questo scopo . il principio antropico debole, invece afferma che l’universo è regolato da leggi che rendono possibili vita e coscienza, senza preoccuparsi del motivo. cioè , l’universo ci appare ospitale ed organizzato,non perché è stato progettato così, ma perché se non fosse stato ospitale, noi non saremmo qui a osservarlo
    Più o meno. Riprendo da Wiki:

    • Principio antropico debole: "I valori osservati di tutte le quantità fisiche e cosmologiche non sono equamente probabili ma sono limitati dal requisito che esistono luoghi dove può evolversi la vita basata sul carbonio e dal requisito che l'universo sia abbastanza vecchio da averlo già permesso."
    • Principio antropico forte: "L'universo deve avere proprietà che ad un certo punto della sua storia permettono alla vita di svilupparsi al suo interno."
    • Principio antropico ultimo: "Deve necessariamente svilupparsi una elaborazione intelligente dell'informazione nell'universo, e una volta apparsa, questa non si estinguerà mai."
    Ovvero:

    Principio antropico debole - Le nostre osservazioni sono per forza di cosa effettuate da un punto di vista privilegiato, cioè quello che ci consente di esistere, perché qui (e magari in pochi altri pianeti, ma non è detto) ci sono le condizioni per la vita. La nostra esistenza è solo frutto di un caso.

    Principio antropico forte - L'universo è strutturato fin dalla sua nascita in modo da necessariamente rendere possibile la vita. Che sia un caso o no non è dato saperlo, e nemmeno se questo debba necessariamente dare luogo a vita intelligente.

    Principio antropico ultimo - Non solo l'universo è strutturato in modo da generare vita, ma anche in modo da generare vita intelligente. La nostra esistenza, quindi, non è un caso, ma frutto di una intelligenza che ha preordinato il tutto.

    E qui ce ne sarebbe da dire...

  7. #7
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,982
    Taggato in
    295 Post(s)

    Re: Chiarimenti su principio antropico

    Io mi trovo in linea con il PA forte che è sostanzialmente quello più ovvio. Per il resto mi astengo dal commentare. Si cade poi in un discorso puramente etico/religioso e non più scientifico.

Discussioni Simili

  1. In principio fu la nebulosa
    Di Red Hanuman nel forum News
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 16-02-2017, 15:02
  2. Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 09-07-2013, 16:26

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •