Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Giove troppo luminoso

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di kernberg
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    125
    Taggato in
    9 Post(s)

    Giove troppo luminoso

    Ieri sera mi sono accorto che Giove stazionava in alto proprio davanti al portone di casa. Era circa l'una, non avevo ancora tanto sonno, perciò, mi son detto, perché non cacciare fuori il dobson e vedere per la prima volta il Gigante?! L'emozione è stata comunque forte, perché non l'avevo mai visto così grande. I satelliti medicei erano perfettamente distinguibili. Il dubbio che ho riguarda la definizione e la luminosità: l'eccessiva luminosità non permetteva di distinguere neanche le bande, si vedeva soltanto una grossa palla accesissima. Può essere legato al mancato acclimatamento dello strumento, al cattivo seeing o, semplicemente, con un dob 8" e un oculare 10 mm questo è quello che ci si aspetta?

  2. #2
    Gigante L'avatar di carlodob300
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    1,593
    Taggato in
    101 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    A 120x e con un rapporto focale abbastanza vantaggioso (f6) dovresti vedere un giove ben definito e dettagliato.. penso che lo strumento non fosse in temperatura e ben collimato..
    Dobson SW 12" truss+binoscopio autocostruito 127/820+70/500-torretta w.o.- Oculari 24mm/82°- Baader zoom 8-24+ Barlow baader 2,25x - Filtri OIII TS baader uhc-s.

  3. #3
    Gigante L'avatar di Tucana
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,218
    Taggato in
    119 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    ...o c'era un seeing pessimo.
    Telescopi: Rifrattore, SW 102/500 Acro, SW ED 120/900 su HEQ 5 e CPC 1100 HD. Oculari: serie TS ED, ES 18-40mm, Luminos 23-31mm, Let 28mm e TSED 35mm: Filtri nebulari Astronomik.

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,162
    Taggato in
    786 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Ciao ,

    Sicuramente se hai preso lo strumento da dentro casa, il 70% del problema é dovuto al mancato acclimatamento.
    Altre eventuali cause possono essere il seeing (ma deve essere veramente catastrofico per non riuscire a distinguere le bande principali) , una pesante scollimazione ( ma pesante , pesante ) .Per ultimo aggiungerei visto che é la prima volta che lo osservi , che Giove é un pianeta dai bassi contrasti , nel senso che visualmente le bande non sono cosi evidenti come in foto ( ma basta un pó di pratica ) , é un pianeta che piú si osserva e piú si impara a conoscere , osserva osserva e capirai cosa voglio dire.

    La prossima volta :
    - precollima prima lo strumento in fase diurna;
    -Mettili fuori almeno un ora prima .... almeno;
    -Collima tramite star-test
    -.... quando Giove nei mesi a venire sará visibile prima dell' imbrunire , osservarlo vedrai che ti apparirá piú contrastato.

    Come dicevo sopra penso che il grosso sia stato non avere gli specchi in temperatura.

    Ops abbiamo risposto tutti in contemporanea.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  5. #5
    Nana Bianca L'avatar di frignanoit
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Località
    Monfestino MO
    Messaggi
    5,316
    Taggato in
    247 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Se proprio non riesci questa è una buona alternativa..
    http://www.webalice.it/ugerco/totem/.../diaframma.jpg
    Bino-10-30x60 New-150/750 AC-50/360, 80/400 Ocu: UWA-4 SPl-6 Pl-8 UWA-10 Zoom-7,5x22,5 UWA-23 SWA-24 SPl-26 SPL-32 SPl-40mm Barlow-3/2,25/1,3x, Antonio

  6. #6
    Nana Bruna L'avatar di kernberg
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    125
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Grazie a tutti per le risposte. Anche io credo sia dovuto all'acclimatamento. Escludo la collimazione perche avevo gia usato lo strumento nel pomeriggio tra le 18 e le 20 (a proposito, grazie a chi me li aveva consigliati, sto diventando un esperto di M35 e M37) e ripetuto piu volte startest perche, col tappo forato di giorno, mi sembra sempre di vedere quello che Giuseppe Bongiorni nella sua guida chiama "salvabuchi sul centro del primario" non perfettamente al centro del "profilo del secondario" (che al contrario mi sembra oerfettamente al centro). Nonostante questo, i dischi di Airy mi escono sempre circolari e quindi ancora non mi sono azzardato a collimare.
    Capisco che il Dob deve entrare in temperatura, ma è stata una cosa improvvisata (e, devo dire, goduta!). Le prossime volte seguiro senz'altro i suggerimenti.

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di kernberg
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    125
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    ...e ieri finalmente vidi la luce!
    Memore dell'esperienza precedente, ho piazzato il dob fuori al giardino intorno alle 21. Alle 23 sono sceso, Giove emergeva al di sopra del tetto di una casa di fronte. Ho messo su direttamente il 10 mm e l'ho beccato al volo. Nonostante i lampioni, nonostante le luci del giardino dei vicini, si vedevano perfettamente i 4 satelliti (2 dei quali proprio attaccati al pianeta), le bande e, dopo qualche minuto di osservazione, come per magia è comparsa una macchia scura: la famosa grande macchia rossa! Davvero emozionante, inseguire manualmente è stato un gioco da ragazzi, addirittura sono riuscito a fare qualche scatto e una breve ripresa in afocale con lo smartphone (riuscivo a inseguire anche attraverso lo schermo dello smartphone!). Non oso immaginare cosa accadrebbe sotto cieli più scuri e già mi viene voglia di pensare a una barlow o a qualche oculare più performante! Da segnalare un fatto curioso (almeno per me): a un certo punto la visione si è sfocata da sola, tant'è che ho provato più volte a correggere il fuoco. Ho temuto anche che gli specchi si fossero scollimati da soli... Poi, all'improvviso, tutto è ritornato a posto. L'ho interpretato come una sorta di cappa di calore che proveniva da qualche sfiato sul tetto del vicino, è l'unica spiegazione possibile.
    Insieme al doppio Perseo della prima volta e agli ammassi aperti dell'Auriga delle scorse sere, questa è stata la sera di maggiore soddisfazione.
    Bene così.

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,162
    Taggato in
    786 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Ottimo @kernberg !

    Visto te la sei presa con gli interessi , pure la grande macchia rossa a far da ciliegina sulla torta.

    Mi vien da ridere , perché proprio ieri mi sono imbattuto su una discussione che parlava appunto della GMR e di quale fosse il diametro minimo per vederla. Preferisco non dileguarmi , ma ti faccio i complimenti.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di kernberg
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    125
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Un onore @Salvatore ricevere i complimenti da te, visto che leggo con interesse tutti i tuoi report. Devo dire che la macchia si intravedeva come una sorta di interruzione circolare di una banda. Ho avuto anche il dubbio che si trattasse di una suggestione, eppure vedevo chiaramente questa interruzione circolare (ci ho perso diversi minuti, eppure quell'effetto ottico rimaneva!). Ora però scateni la mia curiosità: qual era secondo voi questo diametro minimo? Ricordo che il mio dob è 200 mm, l'oculare 10 mm e il seeing (considerando la mia inesperienza nel valutarlo) direi tra il 2 e il 3. Alto livello di inquinamento luminoso circostante (lampioni e faretti) che però non riguardavano la nicchia dove avevo sistemato il dob, piuttosto buia.

  10. #10
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,162
    Taggato in
    786 Post(s)

    Re: Giove troppo luminoso

    Grazie Kernberg sei molto gentile .

    Beh , la macchia rossa dovrebbe essere alla portata di un 60 mm , forse anche meno . Chiedi @Angeloma che in queste cose é molto piú esperto di me.

    La macchia dovrebbe apparire come un ovale arancio , con uno stacco dalla Seb , ma l' interpretazione del colore puó variare da persona a persona. Comunque alle 23:00 di ieri sera si trovava verso il centro del pianeta.

    Ritornando al post iniziale dove parlavi dell ' immagine sfocate , potrebbe essere stato causato dalle colonne d' aria da te riscontrate , o anche semplicente dal seeing.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

Discussioni Simili

  1. Red Dot troppo luminoso
    Di Marcos64 nel forum Accessori
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 26-05-2015, 15:56
  2. Non e' mai troppo tardi...
    Di Marcos64 nel forum Mi presento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 09-03-2015, 18:48
  3. Giove troppo luminoso
    Di Andre90 nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 03-02-2015, 18:02
  4. Troppo bassa......!!
    Di GALASSIA60 nel forum Deep Sky
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 07-06-2013, 20:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •