Risultati da 1 a 1 di 1
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,347
    Taggato in
    1817 Post(s)

    DSJ Deep Sky Journal N° 87 Luglio 2017 (NGC 7245 /IC 1442/ KING 9)

    Luglio, mese caldo e mese che dà opportunità di uscire a osservare le meraviglie del cosmo, ma è anche un mese che regala la visibilità di molte costellazioni che hanno al loro interno ricchissimi e bellissimi ammassi aperti, ed è proprio di questa categoria di oggetti, per altro poco “battuta” nel nostro DSJ, che ci dedicheremo in questo mese ma, come vedremo sarà anche questo il caso di inaspettate sorprese.
    Nel numero 87 del Deep Sky Journal di Astronomia.com parliamo di NGC 7245, IC 1442 e King 9 tutti nella costellazione della Lucertola


    FOTO NGC 7245

    NGC 7245_LRGBmap.jpg














    diciamo subito che l'ammasso è posto in piena Via Lattea, quindi discernere i dettagli e i confini dell'ammasso stesso può risultare meno ovvio di quanto si pensi, comunque la visione generale di osservare in un campo così ricco di stelle regala sempre una certa emozione, l'ammasso è quindi rintracciabile alle coordinate di Ascensione Retta 22h 15m 12s e di Declinazione +54° 20' 36”, ha una Magnitudine Integrata di +9,2 e una Dimensione Apparente di 5', la sua distanza è stimata in circa 6197 a.l., è un ammasso catalogato come sottoclasse II 1 p.


    TROVIAMO NGC 7245 CON STELLARIUM:

    1.jpg















    2.jpg












    3.jpg












    l'ammasso non è complicato da trovare trovandosi precisamente a metà strada tra la stella xi Cephei (+3,35) e Beta Lacerta (+4,40), a 2,2° da quest'ultima.


    MA NON SOLO…

    in realtà l'amenità di questo ammasso (e del DSJ infine!) è la presenza nello stesso Fov di altri due ammassi aperti, più piccoli, ma non meno caratteristici, parliamo di IC 1442 a 2' dal NGC e da King 9 a 1' di distanza che regalano un'immagine atipica e ricchissima.
    L' IC 1442 ha una magnitudine di +9,1 di 5' di Dimensione Apparente classificato II 2 m e composto da circa 20 componenti di cui la più luminosa risulta essere di +11 di magnitudine; King 9 è ancora più piccolo di Dimensione Apparente (2.5') ed è composto addirittura da stelle di magnitudine di +18 con la più luminosa al centro dell'ammasso di +11.


    CONSIDERAZIONI OSSERVATIVE:

    Gruppo di ammassi osservati l'ultima volta il 1° agosto 2014 con il mio CPC 1100, sicuramente non lo strumento più indicato per i grandi campi, serata buona dal punto di vista astronomico con un buon seeing e SQM a 21,24


    dagli appunti:
    spettacolari ammassi aperti, impossibile contare le sue stelle nel FOV data la presenza della Via Lattea così densi e ricchi di stelline puntiformi, a 70x ho la visione d'insieme più bella, con la Ic e il King a corollario dell'intero Fov, alzando gli ingrandimenti e concentrandomi sui singoli ammassi conto a 175x una ventina di componenti per la NGC e la IC, il King perde definizione a questi ingrandimenti anche se 9-10 stelline si separano senza fatica… ammasso da rivedere ogni sera.


    UN POCHINO DI STORIA (tratto liberamente da Wikipedia…)

    220px-Portrait_of_Henry_Norris_Russell.jpg
    Henry Norris Russell (Oyster Bay, 25 ottobre 1877Princeton, 18 febbraio 1957) è stato un astronomo statunitense.


    Dopo gli studi all'Università di Princeton, divenne professore di astronomia nel 1905. Nel 1910, indipendentemente da Ejnar Hertzsprung, sviluppò il cosiddetto diagramma H-R. Nel 1911 divenne direttore dell'Osservatorio dell'Università.
    Nel 1927 fu pubblicato un importante libro di cui era coautore con Raymond Smith Dugan e John Quincy Stewart, Astronomia: Una revisione del manuale di astronomia per i giovani. Questo testo divenne per circa vent'anni uno dei libri fondamentali per gli studenti di astronomia.

    Era composto da due volumi, il primo riguardante il Sistema Solare, e il secondo l'astrofisica stellare.
    Medaglia d'Oro della Royal Astronomical Society (1921)




    A Russell sono intitolati:



    RACCOLTA DSJ DI ASTRONOMIA.COM

Discussioni Simili

  1. [DSJ] Deep Sky Journal N° 40 ( Luglio 2014 )
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 25-06-2014, 18:46
  2. [DSJ] Deep Sky Journal N° 39 (Luglio 2014)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15-06-2014, 08:42
  3. [DSJ] Deep Sky Journal N°6 ( Luglio 2013 )
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-07-2013, 18:22
  4. [DSJ] - Deep Sky Journal N°5 (Luglio 2013)
    Di etruscastro nel forum Profondo Cielo
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 29-06-2013, 17:38

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •