Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Pianeta L'avatar di mimas
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Francavilla al Mare
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Spotting scope per lo star hopping

    Salve a tutti.
    Vorrei acquistare un tele per lo star hopping da fare in alta quota, qualcosa di leggero compatto, da mettere su un treppiede fotografico. Direi un rifrattore da100mm f5 f6 al massimo. Riflettendo su tali caratteristiche, sto valutando uno spotting scope "pesante" cioè su i 90/100mm, magari con lenti ED, tipo il Celestron Ultima 100 ED o analoghi. Eviterei i top di gamma Zeiss, Leica, Kowa....per motivi di prezzo. In realtà è uno strumento che utilizzarei poco. Secondo voi la scelta su uno spotting scope è valida o da evitare e scegliere un Tele Apo ED su i 90/100? Ci sono molte differenze? Grazie

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    L'unica controindicazione che vedo, riguarda il posteriore...
    Il Prisma di Amici a 45° non va bene: molto meglio un diagonale a 90° da 2" dielettrico e oculari da 2" a grande campo.

    Se vuoi osservare stambecchi, camosci e uccellacci varî, meglio lo spotting scope.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Pianeta L'avatar di mimas
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Francavilla al Mare
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    Quindi un doppietto APO su i 110mm f6 f7, dovrebbe dare più soddisfazioni in visuale che uno spotting su i 100mm apo medio livello. Dite che un 130mm è ancora trasportabile? E soprattutto per il visuale ne vale la pena? Grazie.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,764
    Taggato in
    2063 Post(s)



    Re: Spotting scope per lo star hopping

    io ho un doppietto ED da 110 aperto a f7, ma è tutt'altro che trasportabile, pesa sui 6kg e ci vuole almeno una eq5 per sostenerlo.

    o un f5 sempre rifrattore, o addirittura un mak da 90mm /100mm

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  5. #5
    Pianeta L'avatar di mimas
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Francavilla al Mare
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    Come ti trovi nel visuale fondo cielo? Ed è molto inferiore rispetto ad un 130mm nel visuale? (Mia curiosità) Quindi un 110 non è proprio short?

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,764
    Taggato in
    2063 Post(s)



    Re: Spotting scope per lo star hopping

    lo strumento è ottimo ad un prezzo ancora relativamente contenuto (sui 1000€ nuovo senza cercatore e montatura), QUA trovi un articolo che scrissi con l'amico cherubino.

    il profondo cielo è relativo al diametro di apertura "limitato" agli 11cm, comunque il deep "luminoso" è abbastanza alla sua portata, tutto un altro discorso il planetario dove l'osservazione al rifrattore la preferisco di gran lunga al grande 280mm SCT che pure posseggo.

    comunque lo strumento non è affatto piccolo, soprattutto col paraluce estratto (ora essendo a lavoro non ho lo strumento con me per darti le misure precise!) e al limite del trasporto agevole e prolungato (6kg).

    il 130mm è più ovviamente più grosso e più lungo e la eq5 non basta più (questo posso assicurartelo perché poco tempo fa ho avuto la possibilità di prenderne uno!) e se lo trovi tripletto pesa moolto di più e ci mette più tempo ad andare in temperatura.

    forse, il mio consiglio, è di cercare il 115/800 tripletto APO ancora gestibile per peso e montatura media occorrente tipo una eq5, ma sempre per il visuale, in foto le cose cambiano e ci vuole una eq6!

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Pianeta L'avatar di mimas
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Francavilla al Mare
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    Non sono interessato al planetario, ho già un super specializzato, ho un cielo sulla 6a di magnitudo in quota, quindi vorrei approfittare ma senza portare strumentazioni ingombranti o complicate. Ovvio che un 80mm capisco che non può dare grosse soddisfazioni, e che sopra i 120mm sia ingestibile. Ho un buon tripod foto video che gestisce su i 8 kg, quindi guardando in giro ho visto che con in 110/115 sono al limite. Dicono che per il visuale sia sufficiente un doppietto ED e che un triplet pesi di più e ha delle termiche lunghe, e non si apprezza bel visuale. Credo che un 100/110 f6 sia un giusto compromesso, tra praticità, spesa, resa. Oppure scendere ad uno spotting 100 ED ancor più pratico ma non avendolo mai usato non so la resa sul cielo. Ho avuto un TSA 10cm, ottima ottica ma non indicata per questo scopo.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  8. #8
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    Beh uno spotting scope con il prisma di amici dietro non è l'ideale come ti è stato detto. Avrebbe senso un modello medio-piccolo perchè iper-trasportabile. Uno spotting da 80mm ED pesa meno di 2kg se di buona qualità: siamo al limite ma si può ancora pensare di metterlo in uno zaino con un treppiede e salire a piedi.

    Perchè non un 120ED, che pesa solo 5kg e rotti? E' il più leggero in assoluto tra i 5".... Oppure, differente fascia di prezzo, un 120/600 acro.
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  9. #9
    Pianeta L'avatar di mimas
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Francavilla al Mare
    Messaggi
    40
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Spotting scope per lo star hopping

    Dite un 120ED short tube? Che modelli ci sono in commercio? Ho visto un TS 115/800 ma è un triplet, avete suggerimenti in tal senso?

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,764
    Taggato in
    2063 Post(s)



    Re: Spotting scope per lo star hopping

    ci sono i 120/600 della SW

Discussioni Simili

  1. Spotting scope.
    Di Vincent Price nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 19-06-2017, 11:52
  2. MAKSUTOV Spotting scope ZOOM 38-114x70
    Di alessiolit@libero.it nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 01-07-2015, 07:38
  3. Star hopping
    Di etruscastro nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 05-05-2013, 14:53
  4. Informazioni sul celestron c70 spotting scope
    Di CapitanFred nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 16-04-2013, 00:13
  5. Adattare uno spotting scope
    Di medved nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 24-03-2013, 11:59

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •