Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: prima ripresa di Giove

  1. #1
    Meteora L'avatar di Fedro
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    6
    Taggato in
    2 Post(s)

    prima ripresa di Giove

    Buongiorno,
    riprendo la discussione per chiedervi consigli.
    Ho comprato un skywatcher Newton 150/750 pds su montatura EQ5.
    Vorrei alcuni consigli per la fotografia.
    Premetto che sono un neofita e non ho mai fatto fotografia astronomica.
    Ho una nikon reflex digitale con gli adattatori per la connessione al telescopio.
    Ieri sera, con cielo velato ho provato a fare qualche fotografia a Giove, giusto per provare.
    Ho usato una LENTE DI BARLOW OMEGON 2X PREMIUM 1,25 tra l'adattatore e la macchina.
    Mi domandavo a quanto dovessi impostare il tempo di scatto e eventualmente se ci sia bisogno anche di modificare l'apertura del diaframma.
    Le foto che ho fatto risultano tutte mosse nonostante, osservando Giove con lo stesso barlow e un OCULARE OBERON 10 MM 1.25" - OMEGON la visione sia abbastanza nitida e pulita.
    Non so se il mosso che vedo sia dovuto allo scatto, alla velatura del cielo, ai parametri della macchina o a cos'altro.
    Mi potete dare qualche consiglio per iniziare a fotografare Giove e magari Saturno per poi provare qualcosa in DS (sempre che sia possibile senza motore).
    GrazieDSC_0259.jpgDSC_0255.jpg.

  2. #2
    Sole L'avatar di Alby68a
    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    681
    Taggato in
    43 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Non sono un esperto, per cui aspetta qualche altro consiglio, ma per fare imaging planetario occorre fare dei filmati e non delle foto.

    I filmati hanno appunto lo scopo di eliminare il mosso impilando una serie di frame, quelli meno degradati dal seeing.
    In effetti quando guardi Giove è come se osservassi un sassolino sotto la superficie del mare. Immagina di fare una foto che lo riprenda perfettamente se c'è un poco di ondina, impossibile.

    Inoltre con la tua reflex avrai bisogno di una focale molto più lunga per avere una campionatura corretta.

    Per fare invece deep sky hai bisogno che la tua eq5 sia goto, in questo caso puoi fare foto vere e proprie il cui tempo di esposizione dipende da molti fattori.

    Le foto sono state fatte con la reflex senza obiettivi o oculari tra lei la barlow, giusto?
    "Non so nulla con certezza, ma la vista delle stelle mi fa sognare"
    NW 150/750 - EQ5 synscan - TMB 4,5mm - Xcel LX 7mm - SVBony 26mm 2" - Barlow 2.3x GSO

  3. #3
    Meteora L'avatar di Matthew
    Data Registrazione
    Jun 2017
    Località
    Sassari
    Messaggi
    26
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Ciao @Fedro !
    Provo a risponderti anticipandoti che anch'io sono ancora un neofita nonostante siano passati un po' di anni dall'acquisto del mio telescopio, quindi prendi i miei suggerimenti un po' con le pinze

    Parto dal presupposto che adattatore, Barlow e macchina siano stati collegati correttamente al telescopio (anche perché qualcosa dalle foto si vede) e che la montatura non sia motorizzata, ovvero qualsiasi oggetto da te puntato non rimane fermo ma continua a muoversi sul campo visivo; questo implica che nel caso si volesse fotografare un qualunque oggetto il tempo di posa debba essere sufficientemente piccolo da non mostrare questo movimento, quindi indicativamente ti direi 1/250 secondi circa e poi in base a come esce la foto ti regoli e vedi se aumentare il tempo di posa (se la foto risulta troppo scura) o diminuirlo (se l'oggetto, in questo caso Giove, risulti troppo luminoso o nel caso lo si veda mosso).

    Un'altra cosa che si vede dalle foto è che non è a fuoco: ti consiglio, se la tua macchina lo permette, di metterla in live view in modo da vedere cosa sta inquadrando dal vivo. In questo modo risulta particolarmente facile regolare il focheggiatore in modo che nell'LCD della macchina si veda una figura il più possibile somigliante ad un punto, senza aloni esterni; trovata la posizione ideale di fuoco puoi prendere in considerazione di bloccare il focheggiatore con la sua vite, in modo che non si sposti più evitando così di fotografare un oggetto sfocato.

    Tutto questo ovviamente funziona fintanto che il seeing lo permette: se in atmosfera ci sono turbolenze non indifferenti è addirittura possibile veder scomparire le stelle allo zenit, rendendo abbastanza difficile se non impossibile fare astrofotografia.

    Diciamo che personalmente non mi sono mai spinto più di tanto sull'astrofotografia planetaria, quindi non so consigliarti ulteriormente (non che siano grandi consigli, anzi...), mentre per il deep space purtroppo è necessario che la montatura sia motorizzata: per questo tipo di fotografia le pose sono molto lunghe, in base all'oggetto che si osserva si va da pose di qualche decina di secondi a decine di minuti.

  4. #4
    Meteora L'avatar di Fedro
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    6
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Citazione Originariamente Scritto da Alby68a Visualizza Messaggio
    Non sono un esperto, per cui aspetta qualche altro consiglio, ma per fare imaging planetario occorre fare dei filmati e non delle foto.

    Le foto sono state fatte con la reflex senza obiettivi o oculari tra lei la barlow, giusto?
    Si.
    Telescopio - barlow - adattatore - corpo macchina

    Citazione Originariamente Scritto da Matthew Visualizza Messaggio
    Ciao @Fedro !

    Un'altra cosa che si vede dalle foto è che non è a fuoco: ti consiglio, se la tua macchina lo permette, di metterla in live view in modo da vedere cosa sta inquadrando dal vivo.
    Purtroppo non posso metterla in live view ma riesco a vedere cosa inquadra dall'oculare della camera. Il problema è che non riesco a capire quando è a fuoco correttamente perché Giove risulta troppo piccolo. Con il Barlow e l'oculare invece ho un bel po' di ingrandimento in più e ci riesco.
    C'è un modo per mettere a fuoco un oggetto tanto piccolo?

    Grazie a tutti

  5. #5
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,033
    Taggato in
    699 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Se non sapessi che hai davvero inquadrato Giove e che hai un setup poco planetario direi che quello non è Giove - hai sovraesposto e nonostante questo non si vedono i medicei. Giusto per scrupolo, verifica che sia Giove. Altri problemi: anche fosse tutto a posto c'è del mosso esagerato, non ti verrebbe niente di decente lo stesso.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  6. #6
    Meteora L'avatar di Fedro
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    6
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    È Giove è Giove. Con l'oculare si vede benissimo. Riprovo con autoscatto ma con la messa a fuoco vado davvero a tastoni

  7. #7
    Buco Nero L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    10,033
    Taggato in
    699 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Bene, allora calma e buona ripresa, la stabilità è importante
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  8. #8
    Meteora L'avatar di Fedro
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    6
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Il problema è che con la macchina ho solo l'ingrandimento 2x del barlow e lo vedo piccolissimo. Magari ci sta pure che in questi giorni il cielo è tutt'altro che pulito ma mettere a fuoco un puntino è quasi impossibile mettici pure che sono anche astigmatico e vado praticamente alla cieca.

    Con l'oculare vedo bene anche saturno ma se monto su la macchina...DSC_0275.jpg

  9. #9
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,734
    Taggato in
    169 Post(s)


    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Ciao, per fotografare i pianeti devi utilizzare una barlow per arrivare al giusto campionamento, e una fotocamera planetaria.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  10. #10
    Meteora L'avatar di Angelo02
    Data Registrazione
    Oct 2021
    Località
    La Spezia, Italy
    Messaggi
    12
    Taggato in
    1 Post(s)

    Re: Newton 150/750 e astrofotografia

    Ciao, quest'estate come primo telescopio ho preso un Seben 900-76 diciamo fu una scelta un po alla cieca siccome non conoscevo nulla della materia (tutt'ora non è che sia un esperto), dopo qualche settimana di osservazione incomincia ad avvicinarmi alla fotografia e presi una camera planetaria la Svbony 205 anch'essa alla cieca senza leggere le compatibilità con i vari telescopi ecc....., infatti all'arrivo di essa avevo problemi con il fuoco, praticamente il mio telescopio essendo un Newton è composto da due specchi un primario e un secondario, lo specchio secondario nonostante avessi accorciato il focheggiatore al massimo risultava ancora troppo distante dal sensore della camera perciò l'immagine non appariva a fuoco. Quindi guardando un po il telescopio vidi che sul tubo subito sopra lo specchio secondario c'erano delle viti che servivano proprio a muoverlo e tenendo il focheggiatore chiuso al massimo incomiciai a muovere queste viti. Così facendo ho risolto il problema, se tu ti vuoi avvicinare alla fotografia però senza spendere tanto in camere planetari per provare ti consiglio questa camera:

    https://www.amazon.it/Svbony-Telesco...36&sr=8-1&sres

    magari non hai il mio stesso problema e ti va bene , in caso contrario non hai buttato via quei 130/200 EURO

Discussioni Simili

  1. Prima ripresa di Giove e richiesta suggerimenti
    Di gaetano.pecoraro80 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 01-09-2021, 23:04
  2. Giove, la mia prima ripresa del 2018.
    Di Salvatore nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 27-05-2018, 14:32
  3. La mia prima ripresa di Giove
    Di Raffaele_85 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13-04-2015, 01:24
  4. Prima ripresa con neximage5,prima esperienza assoluta!
    Di Salvatore nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 48
    Ultimo Messaggio: 25-02-2015, 19:43
  5. Prima ripresa Giove
    Di jack nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 10-04-2014, 10:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •