Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Meteora L'avatar di Onafets
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Buonasera a tutti, per quanto vi leggo da qualche giorno ormai, ho deciso di registrarmi per chiedere direttamente il vostro esperto parere (mi sono già presentato, è il minimo visto che conoscendo la netiquette dei forum è molto brutto iscriversi e lanciarsi direttamente a "sfruttare" gli utenti esperti).
    Arrivo da un Gem 30, della Ziel, uno strumento un po' ballerino e un po' plasticone che mi ha accopagnato per almeno dieci anni di "osservazioni". In qualche modo mi ha permesso di vedere come mai avevo visto prima e soprattutto "direttamente", Luna, Venere, Marte, Giove e Saturno, i sistemi doppi più visibili e qualche soggetto del catalogo di Messier.

    1) Cosa voglio osservare principalmente

    c- Planetario e cielo profondo in quantità uguali

    2) Uso del telescopio

    a- Visuale (astrofotografia sarebbe il sogno, ma so giovane, mi accontento di visuale)

    3) La cosa più importante per me è

    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro

    4) Osservo più spesso:

    c- Posso spostarmi senza problemi (anche se ho sempre osservato essenzialmente dal giardino)

    5) Quando mi sposto:

    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..

    6) Per raggiungere il luogo di osservazione o la mia auto:

    b- Ho un breve tragitto e pochi passi

    7) Posso trasportare facilmente:

    a- 15 kg

    8) Messa a punto:

    b- Con un cacciavite me la cavo

    9) Quando sono sul posto:

    Sono disposto ad aspettare un pò per preparare la serata

    10) Per trovare il bersaglio:

    Mi piace studiare una mappa

    11) Quando ho trovato l'oggetto:

    Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo

    12) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:

    400/450
    Ultima modifica di Onafets; 05-07-2017 alle 22:29

  2. #2
    SuperNova L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    3,138
    Taggato in
    271 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Direi un bel dobson 10" lo sfrutti per tutto ed hai un bel diametro. Tranne la fotografia.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,511
    Taggato in
    2020 Post(s)


    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    come valuti il cielo da dove osservi?
    il budget sembrerebbe da ottimizzare verso il diametro, ma valutiamole condizioni di contorno prima!

  4. #4
    Meteora L'avatar di Onafets
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Sono in "campagna", per la precisione sto sul Lago Maggiore, inquinamento luminoso c'è, ma si riesce a fuggire in posti un pochino più "scuri" senza troppa difficoltà. Direi condizioni discrete...

  5. #5
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,511
    Taggato in
    2020 Post(s)


    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    non posso inserire link, ma se cerchi un dobson GSO 8" deluxe secondo me fai un ottimo acquisto anche e soprattutto in visione del questionario.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  6. #6
    Meteora L'avatar di Onafets
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Trovato!
    Sembra un ottimo strumento, ma mi preoccupa un poco l'ingombro.
    Per un'alternativa più maneggevole a cosa dovrei pensare? Varrebbe la pena stare più maneggevoli?
    Arrivo da un rifrattore che portavo con una mano sola e buttavo nel baule della macchina se andavo in montagna non ho idea di cosa voglia dire 21kg di attrezzatura

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Sono due, i pezzi da movimentare. Uno per volta.
    Il mio pesa quasi il doppio: 20Kg e 19Kg...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,511
    Taggato in
    2020 Post(s)


    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    come dice Angelo sono 2 pezzi separati e quindi anche il peso spartisci, però, se vuoi fare un passo in avanti da qualche parte devi iniziare ad adattarti in qualche cosa.

  9. #9
    Meteora L'avatar di Onafets
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    4
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    Ho capito.
    Effettivamente arrivando da qualcosa di incredibilmente compatto, ci impiegherò un poco ad abituarmi a qualcosa di finalmente "serio", però è il salto di qualità che mi serve.
    Quanto a manutenzione è uno strumento che deve essere collimato giusto?

  10. #10
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1110 Post(s)

    Re: Domande e dubbi sul primo strumento "serio"

    è uno strumento che deve essere collimato giusto?
    Sì, come tutti gli strumenti d'un certo impegno. Ma una volta fatta a dovere la prima volta, sarà poi sufficiente ritoccarla solo se e quando necessario: una manciata di minuti.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. Sfida per il primo telescopio "serio"
    Di Stargazer86 nel forum Primo strumento
    Risposte: 20
    Ultimo Messaggio: 30-11-2016, 08:18
  2. Primo telescopio "serio"
    Di WillyWalter nel forum Primo strumento
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-10-2016, 22:41
  3. Primo telescopio "serio"
    Di ICCIO nel forum Primo strumento
    Risposte: 69
    Ultimo Messaggio: 24-11-2014, 00:36
  4. Acquisto nuovo set completo "serio". Consigli.
    Di Pavel1505 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 144
    Ultimo Messaggio: 13-03-2014, 07:36
  5. Primo strumento: Meade LightBridge 12"
    Di Giulio Skywatcher nel forum Primo strumento
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 25-01-2014, 20:50

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •