Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15
  1. #1
    Meteora L'avatar di MattiaC97
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    14
    Taggato in
    0 Post(s)

    Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Buongiorno a tutti, dopo una grande pausa causa università, sono tornato con davanti 3 mesi liberi e con una grande voglia di mettermi seriamente al telescopio, ma qui sorge un problema.
    Sono affetto da strumentite da un po' di tempo, così, con l'arrivo della Canon 500D che ho trovato a 110€ praticamente nuova, mi è venuta voglia di provare con il deepsky, cosa difficile (ma nonimpossibile) con il Mak180 attuale. Non voglio iniziare subito con riduttori, autoguide ecc..ecc.. vorrei solo iniziare qualcosa di semplice, così ho pensato: vendere il Mak180 praticamente in ottime condizioni, e prendere usato un ED80 e perché no magari prendere un Mak127 per eventuale planetario ?
    Il mio sito non è un cielo molto buio ma posso tranquillamente spostarmi quindi questo non è un problema; chiedo consiglio a voi, faccio la cosa giusta ? Perché si o perché no ?

  2. #2
    Gigante L'avatar di Gianluca97
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Castiglione D'Adda (LO)
    Messaggi
    1,896
    Taggato in
    140 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Non ti so dare una risposta certa, ma se vuoi provare il deep sky il quel mak lo scarterei: non perchè non vada bene o altro, per carità, ma se come hai detto non vuoi sentire parlare di autoguide, riduttori o altro allora i quasi 3m di focale del tuo mak non sono l'ideale, servirebbe un puntamento precisissimo per avere stelle puntiformi con le lunghe pose, nulla vieta però di iniziare a provare qualcosa con quello per vedere come ti trovi con le foto, potresti anche montare la sola reflex con un piccolo teleobiettivo, di quelli che trovi a poco (consiglio di guardare ai vecchi obiettivi manuali) e fare così qualche prova.
    La tua idea poi di vendere il 180 per prendere l'80ED e il 127 non mi sembra male, ma io prima farei qualche prova

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Osservo con Dobson Skywatcher 8"; oculari: ES 24mm 68°, ES 8,8mm 82°, Planetary HR 6mm 60° Fotografo con una Pentax K5 e Sky-Watcher 80ED su EQ5 SynScan

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,692
    Taggato in
    1856 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    il consiglio di Gianluca è saggio, un mak chiuso a f15 è quasi improponibile nel deep sky, soprattutto collegato ad una reflex che, nelle lunghe pose, rilascia un rumore termico di fondo devastante.
    l'idea di un 80 è buona, soprattutto portatile nei momenti che andrai sotto cieli bui.
    è da pensarci seriamente!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  4. #4
    Meteora L'avatar di MattiaC97
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    14
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Ho provato qualcosa questi giorni con il mak, era la prima volta, ho provato su m57 ed il primo scatto non me lo scorderò mai, poi ho puntato m13..ma troppo grande per l'obiettivo, forse è l'entusiasmo del fatto che comunque qualcosa di buono posso iniziare veramente a tirare fuori se avessi determinati strumenti adatti mi ha dato la carica nel poter vedere una possibilità concreta di sostituire il mak.

  5. #5
    Sole L'avatar di Mamete
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Località
    Milano
    Messaggi
    574
    Taggato in
    45 Post(s)

    Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Titolo accattivante
    Da quello che si legge sembrerebbe che la vendita del Mak sia finalizzata esclusivamente per realizzare il finanziamento per l'acquisto del rifrattore . Niente di più sbagliato . Non si vende un Mak 180 per questo motivo sopratutto se si lascia aperta la porta a un possibile ed eventuale acquisto di un altro Mak da 127 per eventuale futuro planetario . Di solito un astrofilo possiede più telescopi proprio perché i campi d'impiego sono diversi per ogni tipologia di strumento. Se avessi avuto un rifrattorino probabilmente avresti fatto il ragionamento inverso . La strumentite parte proprio da qui ! Il mio consiglio è di aspettare a comprare il piccolo ed quando potrai acquistarlo senza vendere niente


    Alessandro Curci

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Mamete; 14-07-2017 alle 12:15

  6. #6
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,496
    Taggato in
    1023 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Osservazioni giustissime!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  7. #7
    Meteora L'avatar di MattiaC97
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    14
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Non saprei, c'è chi mi dice che è un buon ragionamento, c'è chi mi dice di no... non so proprio cosa fare..

  8. #8
    Gigante L'avatar di Gianluca97
    Data Registrazione
    Jul 2013
    Località
    Castiglione D'Adda (LO)
    Messaggi
    1,896
    Taggato in
    140 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Io sono dell'idea che sia una buona cosa da fare se vuoi dedicarti all'astrofotografia.
    Poi è anche vero che se puoi permetterti di prendere l'80ED senza vendere il mak saresti a posto in tutto, ma nel caso non potessi c'è poco da fare

    Io per esempio ho il dobson 8" che uso per il visuale e per fotografia mi sono preso un 80ED su EQ5 e mi trovo molto bene, ora piano piano ci aggiungo anche gli accessori di contorno.
    Osservo con Dobson Skywatcher 8"; oculari: ES 24mm 68°, ES 8,8mm 82°, Planetary HR 6mm 60° Fotografo con una Pentax K5 e Sky-Watcher 80ED su EQ5 SynScan

  9. #9
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Personalmente il makkone me lo terrei e inizierei a risparmiare per il rifrattorino, nel frattempo potresti puntare ad un obbiettivo manuale come suggeriva @Gianluca97...

    Inviato dal mio SM-G950F utilizzando Tapatalk
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

  10. #10
    SuperNova L'avatar di Marcos64
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Biella
    Messaggi
    3,761
    Taggato in
    577 Post(s)

    Re: Forse è arrivata l'ora di cambiare...

    Sono anch'io dell'idea che il Mak 180 sia da tenere, e' uno strumento valido, prima o poi ti verrebbe a mancare.
    Per finanziare l'acquisto del Dobson, vendetti un C8, fu una decisione sbagliata.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Dob SW 254/1200 - Mak SW 127/1500 Oculari: TS Paragon ED 35, Baader Hyperion 21, UWA 7 82°, Luminos 10 82

Discussioni Simili

  1. cambiare lente al telescopio
    Di mazzolatore nel forum Autocostruzione
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 09-03-2017, 21:37
  2. cambiare strumento
    Di Gae nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 05-02-2017, 21:39
  3. È arrivato il momento di cambiare
    Di Makaveli nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 12-09-2016, 16:12
  4. Cambiare lingua pulsantiera
    Di LucaC. nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 10-02-2016, 19:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •