Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 90
  1. #1
    Sole L'avatar di Max13
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    918
    Taggato in
    14 Post(s)

    Upgrade al mio telescopio "home made"

    Ciao a tutti,
    sono una “new entry” del forum, attualmente “osservo” (si fa per dire) il cielo con un tele Nikon 80-400 (alla max focale), diametro 75 cm, adattato per accogliere oculari da 31,8 mm.
    Lo uso con un oculare TS Planetari HR da 6m (circa 66x) ed una Barlow 2x (circa 133x), il tutto montato su treppiedi Manfrotto a testa sferica.
    DSC_1601.jpg
    Pur con grande difficoltà nella ricerca, riesco ad apprezzare decorosamente Giove, la Luna e poco altro.
    Vorrei ora fare un “upgrade” ed acquistare un telescopio, infatti chiedo cortesemente al forum qualche suggerimento.
    Le mie esigenze per ora sono riconducibili alla sola visione planetaria e qualcosa di deep, "poco profondo", sia dal terrazzo di casa mia, dove ho un decente seeing (sub-urbano) che dalla casa di campagna di mio suocero, dove si può godere di un buon seeing.
    Mi interessa particolarmente la trasportabilità e la facilità di uso e vorrei condividere la visione con i miei due pargoli, 6 ed 8 anni.
    Mi sono orientato su questi modelli :

    Nexstar 127 slt
    Nexstar 6 SE , limite max di spesa (mi piacerebbe l’ 8”, ma non mi va ancora di spendere così tanto)

    Ho letto varie recensioni ed opinioni molto interessanti anche su questo forum, ma mi rimane un dubbio tra i due : il 6 SE vale più del doppio in termini di prestazioni rispetto a più del doppio in termini monetari ?
    Ho letto che la serie SE vanta una montatura migliore ed i 23mm in più equivalgono a circa 40% in più di luce.
    Se il vantaggio prestazionale valesse la moneta in più da sborsare, il 6 SE per me sarebbe ottimo, anche perché potrei sfruttare la sua maggiore luminosità in ambito fotografico acquistando in futuro per esempio una montatura equatoriale.

    Scusatemi se mi sono dilungato più del dovuto
    Massimo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,410
    Taggato in
    2103 Post(s)


    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    se puoi vai di 6 SE senza nessuna esitazione....
    più luce, migliore montatura, più focale che nel cielo sub-urbano ti darà una marcia in più e con un cielo buio 150mm fanno già la differenza!

  3. #3
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    il 6 SE ha un ottimo tubo e la montatura più massiccia rispetto al 4/5 SE ed enormemente migliore del 127 SLT.. se hai budget vai tranquillo ! poi il tubo, come giustamente dici tu, un domani lo metti su una equatoriale magari usata e vai alla grande !!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  4. #4
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    dimenticavo... ottima soluzione quella del Nikon !! ci avevo pensato anche io ma l'adattatore costa troppo !! certo l'80 400 è parecchio buio ma a trovare qualche buon vetro di qualche tempo fa sarebbe da provare !!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  5. #5
    Sole L'avatar di Max13
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Piacenza
    Messaggi
    918
    Taggato in
    14 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    Grazie per le risposte,
    effettivamente sono molto orientato verso il 6SE, l'unica cosa che mi lasciava perplesso è il "salto" monetario rispetto a 23 mm in più e ad una montatura più robusta.

    Marcom, l'adattatore non lo pagato un'esagerazione, 44€ da Lolli http://www.adrianololli.com/articolo.asp?ID=3292

    Il mio obiettivo è vecchiotto e non è una favola di lente, "ma ormai ci conosciamo tanto bene" che in ambito fotografico mi da ancora soddisfazioni (la foto del mio avatar è un panning fatto dal mio 80-400 https://picasaweb.google.com/bmax68/...43389618726418 )e mi ha permesso pure di vedere qualcosa anche in cielo.....

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Max13; 12-03-2013 alle 17:17

  6. #6
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    si l'avevo visto anche io ds Lolli... ma poi ho lasciato stare.. l'idea era di acquistare per fotografare il cielo un vecchio AI 300 4,5 o un 400 5,6 Sigma e di usarlo poi sia come telescopietto da scampagnata che al limite come telescopio guida... ma poi ho lasciato perdere tutto il progetto.... si verdrà....
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    25,410
    Taggato in
    2103 Post(s)


    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    Citazione Originariamente Scritto da Max13 Visualizza Messaggio
    Grazie per le risposte,
    effettivamente sono molto orientato verso il 6SE, l'unica cosa che mi lasciava perplesso è il "salto" monetario rispetto a 23 mm in più e ad una montatura più robusta.
    23mm sono tantissimi in ambito astronomico, e la differenza è in linea con i prezzi di mercato!

  8. #8
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,134
    Taggato in
    626 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    Non capisco perchè un domani debba montare il 150mm su una montatura seria e adesso debba spendere 500 euro per metterlo su un trabiccolo.
    Ripeto ad Urbi et Orbi che la serie Se non vale la spesa.
    Ci si indirizzi verso una eq5 con un 150mm newton montato sopra.
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  9. #9
    SuperNova L'avatar di marcom73
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma città
    Messaggi
    3,530
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    tendenzialmente sono in accordo con te ma le montature altazimuthali hanno i loro innegabili pregi sopratutto per la praticità d'utilizzo ( innegabile ). la montatura che danno con il 6/8 se non è la stessa che danno con il 4/5, è molto più robusta e di sicuro con il 6 è adeguata ( per il visuale )... è una montatura molto trasportabile e che si staziona in 1 minuto, è molto più leggera di una equatoriale e non costa di più di una eq5 - cg5 ... insomma secondo me non ha controindicazioni ( per il visuale )..... il limite è come dici tu che tubi lunghi sono OUT, ma se uno ha un minimo di capacità di pianificare... un tubo lungo potrebbe anche essere escluso dai futuri investimenti...
    C11 - RC8 - SharpStar 65Q - AZ EQ6 GT
    Astrobin : http://www.astrobin.com/users/marmony73/

  10. #10
    Pulsar L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vallee
    Messaggi
    9,134
    Taggato in
    626 Post(s)

    Re: Upgrade al mio telescopio "home made"

    Punto numero uno: ho visto delle SE in funzione e traballano.
    Punto numero due: senza pile funzionano? Mi pare di no.
    Punto numero tre: il fatto di limitare in partenza il tipo di telescopi che posso montarci lo trovo castrante. (scusate il termine ma rende l'idea)
    Una altazimutale normale la capisco ancora, la SE assolutamente no.
    Lo so perchè vende .... perchè i neofiti si fanno abbindolare dal goto e dall'elettronica, ma non sanno che il 99,99 per cento degli oggetti del database non saranno visibili con un diametro da 100-125mm, specie da un brutto cielo, quindi si ritroveranno a guardare le solite cose con una montatura che diventa persino scomoda.
    Degustibus diceva il saggio... io i consigli li ho dati.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

Discussioni Simili

  1. Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 06-06-2018, 18:22
  2. ben lieto di "ritornare" a far parte di questo forum
    Di promisex1 nel forum Mi presento
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 27-04-2013, 14:55
  3. Tanti "Plutone" negli ammassi globulari?
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 05-10-2012, 04:23
  4. Gli asteroidi pericolosi hanno uno stesso "genitore"
    Di Vincenzo Zappalà nel forum Articoli
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21-05-2012, 07:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •