Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Dimmi come ribolli e ti dirò che metallicità hai

    Uno studio guidato da Enrico Corsaro, fellow del programma AstroFIt2 dell'INAF, ha analizzato le relazioni che legano la metallicità alla granulazione in un campione di stelle in tre differenti ammassi aperti. «Abbiamo trovato per la prima volta evidenza che la metallicità ha un ruolo significativo sulla granulazione, addirittura più importante di quello della gravità superficiale e di quello indo...
    leggi tutto...

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,750
    Taggato in
    1860 Post(s)

    Re: Dimmi come ribolli e ti dirò che metallicità hai

    complimenti Enrico, complimenti davvero!

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,591
    Taggato in
    467 Post(s)

    Re: Dimmi come ribolli e ti dirò che metallicità hai

    Bene, caro @Enrico Corsaro! Gran bel colpo!
    Non ho ancora letto l'articolo su ArXiv, quindi fammi capire: la metallicità di una stella la rende più opaca alle radiazioni, e quindi frena l'uscita dell'energia favorendo la formazione di celle convettive più grandi e lente? O che?

  4. #4
    Staff • Autore L'avatar di Enrico Corsaro
    Data Registrazione
    Aug 2014
    Località
    Catania
    Messaggi
    1,999
    Taggato in
    304 Post(s)

    Re: Dimmi come ribolli e ti dirò che metallicità hai

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    la metallicità di una stella la rende più opaca alle radiazioni, e quindi frena l'uscita dell'energia favorendo la formazione di celle convettive più grandi e lente? O che?
    Si praticamente è così! Una maggiore metallicità crea più assorbimento di energia fotonica, dunque aumenta l'opacità dell'atmosfera stellare, diminuendo l'energia liberata e quindi aumentando l'efficienza del processo convettivo. La frequenza del fenomeno rimane ancora da chiarire, ed è probabilmente legata ad aspetti più complessi, come la dipendenza del tempo di turn-over convettivo dai parametri di pressione e velocità del suono. Le simulazioni 3D attuali spiegano bene la variazione di ampiezza del segnale ma non riproducono il cambio in frequenza. Gli studi futuri saranno mirati a comprendere meglio cosa manca nei modelli e a confermare/estendere il campione osservativo a stelle con diverse metallicità e parametri fondamentali.

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,983
    Taggato in
    257 Post(s)

    Re: Dimmi come ribolli e ti dirò che metallicità hai

    Wow, complimenti Enrico, leggerò con calma il tuo articolo
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

Discussioni Simili

  1. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-06-2012, 12:30
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-06-2012, 12:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •