Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: BL Camelopardalis

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    BL Camelopardalis

    Ciao a tutti.
    A scopo puramente didattico ho voluto riprendere la curva di luce di questa variabile
    pulsante della famiglia SX Phoenicis che a loro volta appartengono alla famiglia delle Delta Scuti.

    Senza complicare eccessivamente le cose : le pulsazioni regolari sono dovute al gigantesco inviluppo gassoso
    che circonda il nucleo nelle quali avviene la reazione termonucleare. Quando il gas è contratto, l’inviluppo diventa opaco alla radiazione prodotta al suo interno. L’accumulo di energia riscalda il gas che si
    ionizza e si espande, diventando trasparente: i fotoni sfuggono e il gas comincia a raffreddarsi, anche a causa dell’espansione. A questo punto la pressione diminuisce e la stella comincia a contrarsi perchè
    comincia di nuovo a predominare la forza di gravità ed il ciclo si ripete. Le differenze tra le varie classi
    di variabili pulsanti (essenzialmente Cepheidi , Delta Scuti e RR Lyrae) sono dovute alla massa e alla maggiore o minore presenza di metalli pesanti, quindi "all'anzianità" della stella.

    Ho scelto la BL Cam per un semplice motivo, è un target di quelli che gli americani chiamano
    "single-night's work" ossia lavorabile in una sola notte per il fatto che ha un periodo molto
    breve, di soli 56 minuti. Ho effettuato circa 180 riprese nell'arco di un paio d'ore ma
    alcune le ho scartate per problemi di autoguida. Si evince dal fatto che risulta mancante il periodo
    di discesa della magnitudine del primo ciclo rilevato.
    La ripresa è stata fatta dal mio sito di Roma, senza filtri fotometrici, con un newton 200 F5,
    una camera ccd SL MX716 il tutto su Ioptron IEQ45.
    Le immagini ritenute utili sono state processate con flat e dark .
    La riduzione fotometrica dei dati è stata effettuata con MaximDL, ma si possono utilizzare anche altri Sw come MPO-Canopus o anche Light Curve Generator che l'AAVSO mette a disposizione gratuitamente
    https://www.aavso.org/lcg
    Come stelle di riferimento per la riduzione dati sono state utilizzate quelle indicate dalla cartina AAVSO.

    BL Cam.jpg

    Curva di luce ottenuta. Si noti il "pezzo" mancante sul primo periodo ripreso
    dovuto a frames scartati. La profondità di variazione data da AAVSO è pari a 0.33 magnitudini.
    Grosso modo (non ho usato filtri fotometrici) ci siamo.



    aavso.jpg

    Cartina AAVSO relativa a BL Cam con le stelle di riferimento utilizzate per la riduzione fotometrica
    dei dati e i relativi valori di magnitudine.

    Considerando che il target era molto basso sull'orizzonte cittadino...una ripresa più accurata, soprattutto sulla guida, ed un migliore gestione dei flat (li ho fatti di corsa...)
    possono dare risultati sicuramente migliori , mentre l'uso di filtri fotometrici permetterebbe di avere delle curve confrontabili con quelle ottenute da altri osservatori....ma era solo una divagazione estiva tra un asteroide e un altro


    Immagine.png

    Non poteva mancare un primo piano della stellina....
    Ultima modifica di Disnomia; 12-08-2017 alle 09:12
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    22,597
    Taggato in
    1845 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    bel lavoro, affascinante e bravo anche nella spiegazione!

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Grazie Etruscastro !

    Il "problema" è che qui è tutto dannatamente interessante.
    E a portata di astrofilo medio.

    Non basterebbero 7 vite.....
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

  4. #4
    Gigante L'avatar di Tucana
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Reggio Emilia
    Messaggi
    1,218
    Taggato in
    119 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    E' veramente molto interessante e ho apprezzato molto la tua spiegazione sulle dinamiche delle stelle variabili.
    Quali sono i tuoi prossimi programmi?
    Telescopi: Rifrattore, SW 102/500 Acro, SW ED 120/900 su HEQ 5 e CPC 1100 HD. Oculari: serie TS ED, ES 18-40mm, Luminos 23-31mm, Let 28mm e TSED 35mm: Filtri nebulari Astronomik.

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Ciao @Tucana e grazie.

    Io normalmente faccio astrometria di asteroidi e e corpi minori del Sistema Solare in genere.
    Da poco fotometria, essendo un argomento un pochino più complesso da affrontare e richiede rigore.

    Mi sono da pochi mesi accreditato presso il Minor Planet Center

    http://www.minorplanetcenter.net/iau...bCSAccess.html

    che mi ha dato, dopo verifica di alcune mie misurazioni effettuate ed inviate secondo i loro standard,
    un codice osservatorio.

    Continuerò quindi a fare misurazioni astrometriche ed approfondire l'argomento fotometria
    e curve di luce, soprattutto per quanto riguarda asteroidi.

    Ho ripreso la curva di luce di BL Cam perchè mi intrigava una stellina con un periodo di pulsazione
    di 56 minuti......sembra quasi un qualcosa di artificiale.... (ovviamente scherzo)....
    Ripresa di corsa la sera prima di andare in vacanza. ora in vacanza si ha più tempo
    per approfondire e giocare con i vari sw.
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,965
    Taggato in
    256 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Bravissimo e complimenti per L'MPC.
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Grazie @paperbike vedo che anche tu con la spettroscopia fai progressi.
    Li il problema era se fare un salto di qualità con l'Alphy600 o no....

    Ma quell'oggetto costa parecchio....
    Per il momento è fuori budget.
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

  8. #8
    SuperGigante L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,965
    Taggato in
    256 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Io ci sto pensando da un po e credo che per natale. ....
    Ora devo ricomprare la montatura perché la eq6 l'ho venduta.
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  9. #9
    Sole L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    916
    Taggato in
    209 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    Molto interessante, poi come dici che si può fare in un paio d'ore mi viene la voglia di provare. Non ho ancora utilizzato il mio ccd per una curva fotometrica.

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di Disnomia
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Roma
    Messaggi
    223
    Taggato in
    16 Post(s)

    Re: BL Camelopardalis

    In due ore copri 2 periodi completi
    Fabrizio Celestron C8 Ultima + CCD KAF1602 + StarAnalyzer100 + Starlight MX716

Discussioni Simili

  1. Ngc2403 Galassia in Camelopardalis
    Di Lorena 01 nel forum Deep Sky
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 18-05-2017, 23:18
  2. 07/01/2012 Camelopardalis
    Di etruscastro nel forum Report osservativi
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 10-01-2013, 05:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •