Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 28 di 28

Discussione: Paradiso proibito.

  1. #21
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Gran bel binocolo l'APM, ma costa praticamente il doppio dell'USM, a quel punto alzerei l'asticella e punterei a un fujinon 16x70 che è la perfezione....

    Se hai disponibilità l'APM è migliore, almeno sulla carta perché a conti fatti, sul campo, non li ho mai paragonati.
    Parlo per ciò che so dicendo che l'USM a fronte del prezzo è un ottimo binocolo.
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  2. #22
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Se soltanto Markus Ludes avesse deciso di costruire il 50mm con messa a fuoco centrale, sarebbe stato un binocolo alla pari di oggetti dal costo doppio o più, a fronte solo di un maggior peso.

    Il binocolo a porro non ha bisogno di superfici riflettenti - è luminosissimo quindi - ed ha una resa tridimensionale bellissima (cioè sfoca tutto quello non a fuoco quando guardi oggetti medio-vicini tipo bokeh della reflex). E' anche molto più economico di un binocolo a tetto da costruirsi, ma più pesante e di difficile impermeabilizzazione.
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  3. #23
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo_1 Visualizza Messaggio
    Il binocolo a porro non ha bisogno di superfici riflettenti - è luminosissimo quindi -
    Ti devo correggere, i prismi di per loro SONO superfici riflettenti, la vera differenza è che i prismi dei binocoli a tetto hanno bisogno di una riflessione in più di quelli a porro, 4 riflessioni i prismi di porro 5 i prismi a tetto, quindi la realtà è che una riflessione in più fa perdere un po di luminosità ma all'atto pratico dei fatti grazie ai trattamenti e ai materiali di oggi la perdita è trascurabile, nei top di gamma la trasmissione della luce è pari al 99 e passa % quindi perdita praticamente nulla, che se spalmata su ogni riflessione ti dà l'idea di quanto una riflessione in meno possa dare come guadagno.
    Sia chiaro, a parità di qualità dei materiali usati ovviamente .

    Per il resto mi trovi pienamente concorde

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  4. #24
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Mi sa che abbiamo ragione entrambi

    Io intendevo che i prismi di porro non hanno bisogno di una superficie riflettente (alluminata o dielettrica) perchè l'angolo di incidenza della luce è tale da generare una riflessione totale (total internal reflection). I trattamenti che si usano sui prismi sono quindi (per intenderci) quelli di un rifrattore e non quelli di un riflettore (anti-riflesso e non riflettenti). Al contrario nei prismi a tetto (schmidt peckan) una delle supefici dei prismi è ricoperta con trattamento riflettente (alluminata o dielettrica). Eccezione gli Abbe-Konig, unici prismi a tetto ad usare unicamente la total internal reflection come i porro.

    Wikipedia

    [Porro prism] consists of a block of glass shaped as a right geometric prism with right-angled triangular end faces. In operation, light enters the large rectangular face of the prism, undergoes total internal reflection twice from the sloped faces, and exits again through the large rectangular face.

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  5. #25
    SuperGigante L'avatar di Alfiere
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Albuzzano (PV)
    Messaggi
    2,237
    Taggato in
    110 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Questa mi era sfuggita, approfondirò . Non si finisce mai, ma proprio mai di imparare. Grazie
    Astronomia: Skywatcher Mak 127; USM 15x70
    Natura: GHT10x42ED; Habicht-7x42GA; EL 8.5x42 Swarovision; Terra pocket 8x25 ED

  6. #26
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Figurati

    E' anche per questo che a parità di qualità un porro costa molto meno.
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  7. #27
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,163
    Taggato in
    787 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Riesumo questa vecchia discussione... Visto che é andata a compimento.

    Accantonato il progetto USM, ho deciso di riaquistare un binocolo da 50mm, il mio ex Celestron é stato regalato a un collega di lavoro.

    Sabato scorso mi sono imbattuto, in un negozio di elettronica, in un Nikon Aculon 12x50. Non ho avuto ancora modo di provarlo bene sul cielo. Qualche veloce osservazione in Terrestre.
    Devo dire che riguardo contrasto e nitidezza mi piace assai, un filo di cromatismo sui soggetti illuminati dal Sole. Il campo mi é sembrato anche abbastanza corretto perdendo giusto un filo di definizione a bordo campo.
    Per quel che é costato, trattasi di un prodotto di fascia bassa, non mi sembra per niente male. Sicuramente molto meglio del mio ex binocolo.

    Qualcuno usa o ha usato questo binocolo? Spero a breve di poterlo adoperare sul cielo.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  8. #28
    SuperNova L'avatar di Valerio Ricciardi
    Data Registrazione
    Aug 2012
    Località
    Roma (di base)
    Messaggi
    3,718
    Taggato in
    362 Post(s)

    Re: Paradiso proibito.

    Lo hai già acquistato?
    INQUINAMENTO LUMINOSO- segnala impianti illegali nel territorio laziale, protetto dalla L.R. n. 23/2000: www.laziostellato.org

Discussioni Simili

  1. La costellazione dell'Uccello del Paradiso
    Di Pierluigi Panunzi nel forum Articoli
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 20-09-2014, 10:15

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •