Risultati da 1 a 3 di 3
  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di goldrake66
    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    305
    Taggato in
    16 Post(s)

    Stelle per autoguida come sceglierle

    Salve

    Mi serve un chiarimento, leggo da tutte le parti che quando si va a scegliere la stella che servirà da autoguida, ne va scelta una non eccessivamente luminosa e che si trovi nella stessa regione dello spazio, la motivazione è che se oggetto da fotografare/vedere e stella guida si trovano nella stessa regione avremo in quella regione caratteristiche simili di luminosità umidita etc, ora quantificando vorrei capire di quanto ci si puo allontanare fra oggetto fotografato e stella guida in termini di gradi e quali sarebbero le conseguenze tanto nefaste se per caso decidessi di puntare orione che si trova ad est e la stella guida a nord

  2. #2
    Gigante L'avatar di Jerry
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Provincia di Lodi
    Messaggi
    1,268
    Taggato in
    297 Post(s)

    Re: Stelle per autoguida come sceglierle

    Usando una montatura ideale e stazionata perfettamente non dovrebbero esserci problemi ma errori anche piccoli di stazionamento e la meccanica della montatura (errore conico) fanno evidenziare la rotazione di campo. Caso esemplare è usare una montatura altazimutale e quindi con errore di stazionamento di 45° avrò rotazione di campo dopo pochi secondi anche inseguendo perfettamente la stella di guida. Matematicamente non saprei quantificare i limiti.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Riprendo con Tecnosky 115/800, Skywatcher 80ED, Celestron 8 su Atik4000M, Canon 350d Baader, ASI224MC, ASI120MM alcune immagini http://www.astrofili-cremona.it/deepsky/deepsky.htm

  3. #3
    Pulsar L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    7,754
    Taggato in
    778 Post(s)

    Re: Stelle per autoguida come sceglierle

    Io invece perfeziono al massimo il telescopio guida con il telescopio di ripresa .
    In poche parole la stella guida deve stare nel campo visivo dell'oggetto da fotografare .
    Poi una volta accesso la guida mi vado a prendere una stella medio luminosa nel campo inquadrato .
    C'è da dire che la Lodestar in questo caso fa la differenza.
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

Discussioni Simili

  1. Polvere di stelle antica per far luce sulle prime stelle
    Di corrado973 nel forum Astrofisica
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 08-03-2017, 14:50
  2. Autoguida in AR
    Di Yarosia nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 17-10-2014, 09:37
  3. eq6 e autoguida...
    Di pool187 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 06-09-2013, 23:12
  4. Autoguida per C8
    Di Capello nel forum Accessori
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19-08-2013, 15:18
  5. eq 6 e autoguida
    Di andrea80 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 05-06-2013, 17:54

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •