Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 65
  1. #21
    Sole L'avatar di ten
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Località
    Marina di Carrara
    Messaggi
    913
    Taggato in
    118 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Ecco le linee base da seguire

    Controllo remoto tramite TightVNC.pdf
    CEM60 RC10 + 80ED + 80/400 + Canon 600D + QHY5L-II + QHY163M + Ruota portafiltri + filtri LRGBHaS2O3

  2. #22
    Sole L'avatar di gecu
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    583
    Taggato in
    194 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Io ne ho uno della Gigabyte l'ho assemblato con ram 8gb e ssd, molto veloce e performante mai andato in crash e lo uso sulla postazione con tubi per planetario, mentre sulla postazione deep ho montato un Eagle s ( costa uno sproposito, ma mi ha alleviato l'esistenza, perché consente di gestire tutto da remoto,intendo alimentazione fasce ed usb, in quanto monto due tubi in ripresa e uno in guida, forse con un po di manualità avrei risparmiato soldi, ma il tempo mi manca), controllo tutto da remoto con Teamviewer, basta creare un account gratuito e collegarci tutti I pc che sono cosi gestibili da tutto il mondo, cosa fantastica, lo faccio spesso da lavoro.
    AZEQ6 gt, Airy apo 80/500, Celestron C11, Celestron C8 hd,Nikon d3200, Canon 1200d mod baader, atik 383+l mono, ruota starlight.

  3. #23
    Bannato L'avatar di giovanni7
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Località
    Lecce
    Messaggi
    125
    Taggato in
    18 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Citazione Originariamente Scritto da ten Visualizza Messaggio
    Ecco le linee base da seguire

    Controllo remoto tramite TightVNC.pdf
    Grazie con calma provo,

  4. #24
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Aggiornamento dopo prima prova sul campo.

    Ieri sera ho approfittato di una finestra di bel tempo per portare fuori l'attrezzatura, le condizioni per fotografare non erano sicuramente ottimali (Luna) ma trattandosi di una prova poco mi importava. Il vantaggio di avere il set up già assemblato e pronto all'uso è notevole, in meno di cinque minuti ho scoperto la colonna, agganciato il telescopio, acceso tutto quello che c'era da accendere e puntato un oggetto noto (M42 tanto per cambiare!). Tramite desktop remoto con il telefono ho controllato e perfezionato la messa a fuoco della reflex con Astro Photography Tools e poi sono rientrato in casa, dal pc fisso invece ho fatto partire degli scatti di prova fino a trovare il giusto tempo di esposizione e poi il programma vero e proprio. Nel corso della serata buttavo ogni tanto l'occhio allo schermo per verificare che tutto fosse in ordine, per fortuna tutto è andato avanti senza intoppi. A breve completerò la postazione con collegamento eqmod e con il focheggiatore elettronico autocostruito per avere il controllo remoto totale della mia strumentazione. Speriamo che il piccolo e bistrattato Atom riesca a reggere tutto, per ora non ha sfigurato!
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

  5. #25
    Meteora L'avatar di Massimo Penna
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    5
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Riprendendo il post di Tizian0, perché non usare, appunto, il piccolo Raspberry P3 (40 euro), installandoci il sistema operativo Ubuntu Mate (per chi non è esperto come me del mondo Linux) e i software (tutti gratuiti) Kstars e Ekos con i quali si possono comandare, anche in remoto, praticamente tutte le montature, ccd, autoguide, dslr che si conoscono, fa in automatico anche il plate solving tramite Astrometry.net. E' di una facilità disarmante e costa niente anche in termini di assorbimento e di ingombro. Io sto usando questo sistema con profitto da alcuni mesi, comandando una Avalon Mzero con una Canon 5D mark2 e una autoguida QHY5L-II su tele da 60 mm f/4 tramite un tablet android collegato in wifi.
    Un caro saluto a tutti.

  6. #26
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Sarebbe una soluzione molto interessante e che a dirla tutta avevo anche valutato. Il problema è la compatibilità hardware, se con montatura e reflex non ho problemi perchè ampiamente supportate ne ho invece con la camera guida (Altair Astro GPCAM2), non ci sono i driver INDI!
    Ultima modifica di Matteo F; 02-03-2018 alle 00:30
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

  7. #27
    SuperGigante L'avatar di paperbike
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,980
    Taggato in
    257 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Ma il Rapsberry P3 lavora in Linux quindi?
    ......e così scoprii la luce..... www.beyondtheligth.com
    Grag . Galleria Flickr:https://www.flickr.com/people/146316700@N05/

  8. #28
    Sole L'avatar di Matteo F
    Data Registrazione
    Dec 2016
    Località
    Giussano - MB
    Messaggi
    632
    Taggato in
    26 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Puoi metterci su una distro Linux, se cerchi su Youtube ci sono parecchi tutorial a riguardo.
    ---> La mia galleria di astrofoto! <--- Strumentazione: ZWO ASI 294MC Pro, TS65Q, Skywatcher NEQ-6

  9. #29
    Meteora L'avatar di Massimo Penna
    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    5
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Per Matteo,
    Perchè non inoltri la richiesta dei driver per la tua autoguida sul loro forum? Penso che non abbiamo problemi a esaudire la tua richiesta. Io avevo problemi con la mia QHY e in pochi giorni è uscita la versione corretta.
    Per Paperbike,
    La distro migliore per il Raspberry per far girare Kstars ed Ekos è Ubuntu Mate. Trovi tutti i tutorial di cui hai necessità sulla rete. Io ho seguito questo: http://indilib.org/support/tutorials...ete-guide.html.

    Saluti a tutti.

    Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk

  10. #30
    Pianeta L'avatar di Marco Retucci
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    51
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Mini computer per controllo telescopio

    Grazie Matteo, anch‘io da poco mi sono avvicinato al RasPI per sltri motivi, ma ora mi si sta aprendo un mondo...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Discussioni Simili

  1. Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 03-02-2018, 18:09
  2. stellarium controllo telescopio C9,25
    Di lanfranco lorenzo nel forum Software Generale
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19-09-2017, 17:48
  3. collegare al computer
    Di Robyssion nel forum Strumenti di ripresa
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 04-11-2016, 18:20
  4. Mini mini prova con QHY5L-II DEEPSKY
    Di robj nel forum Deep Sky
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 03-10-2014, 15:26
  5. MIni mini andromeda
    Di robj nel forum Deep Sky
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-07-2014, 00:17

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •