Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28
  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di atp
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    135
    Taggato in
    2 Post(s)

    Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Ciao a tutti,

    avrei questa domanda, nella sola osservazione in visuale, nell'osservare le nebulose che differenza posso aspettarmi dal rifrattore 127/1200 ad un newton 200/1000, con il rifrattore divento matto a vederle...

    Grazie
    Ciao

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Bresser AC127L 1200 Sw EQ6 R, SW 200/800 carbon ZWO Asi 294 Pro, ZWO Asi 120MM, UltraGuide Artesky 60

  2. #2
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,166
    Taggato in
    997 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Che differenza c'è? Una differenza ovvia: uno ha un'apertura di 127mm e l'altro di 200mm.
    Però, se hai difficolta a osservare le nebulose col 127, sarebbe meglio cambiare cielo...
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  3. #3
    Nana Bruna L'avatar di atp
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Località
    Belluno
    Messaggi
    135
    Taggato in
    2 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Che differenza c'è? Una differenza ovvia: uno ha un'apertura di 127mm e l'altro di 200mm.
    Però, se hai difficolta a osservare le nebulose col 127, sarebbe meglio cambiare cielo...
    si la differenza tecnica mi è chiara ... ma la mia domanda é: cosa vedo in più, o cosa posso vedere più facilmente?

    Grazie
    Bresser AC127L 1200 Sw EQ6 R, SW 200/800 carbon ZWO Asi 294 Pro, ZWO Asi 120MM, UltraGuide Artesky 60

  4. #4
    Sole L'avatar di Angelo_C
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Località
    Milano
    Messaggi
    997
    Taggato in
    78 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Il newton 200 rispetto al rifra 127, "vede" quasi una magnitudine in piu, quindi se stai osservando da un cielo da magnitudine visuale 6, col newton riuscirai a percepire oggetti con magnitudine superficiale fino alla 13,8ª (al netto dell'ostruzione e della trasmissione luminosa), mentre col 127, percepirai oggetti con magnitudine superficiale fino alla 13ª.

    Quindi catalogo degli oggetti deep alla mano, un netto di circa 160 oggetti osservabili in piu.

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Angelo_C; 07-03-2018 alle 11:15
    Associazione Astronomica Mirasole (AstroMirasole): http://astromirasole.org • • • Pagina facebook: facebook.com/AstroMirasole/

  5. #5
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,166
    Taggato in
    997 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    un netto di circa 160 oggetti osservabili in piu
    Sai quanti sono gli oggetti che arrivano alla 13a magnitudine?

    A parte il modesto numero di oggetti visibili in più, degli altri vedrai più dettagli e li vedrai più agevolmente.

    Ho un Mak 127 e un Dobson 300; questo, in teoria consentirebbe di "vedere" oggetti fin quasi alla 15a magnitudine.
    Prendiamo come esempio l'ammasso stellare di Theta Orionis, nel cuore di M42; ha una consistenza di 10 stelle, delle quali 4 sono facilmente osservabili: A, B, C e D. Una sola volta, sotto un cielo definibile come decente, sono riuscito a intravvedere la quinta componente di magnitudine 10,1; ma non la sesta, di magnitudine 10,5.
    Ecco perché dico che è meglio cambiare cielo...

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,954
    Taggato in
    1796 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Citazione Originariamente Scritto da atp Visualizza Messaggio
    avrei questa domanda, nella sola osservazione in visuale, nell'osservare le nebulose
    di quali nebulose parli?
    ci sono nebulose e nebulose...

    che differenza posso aspettarmi dal rifrattore 127/1200 ad un newton 200/1000
    Domanda con poco senso pratico, un 200mm straccia un 127mm per raccolta luce e potere risolutivo, ma la domanda da porsi (e già te l'hanno fatta!), da quale cielo osservi?

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  7. #7
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,421
    Taggato in
    390 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Non vorrei essere raggelante per gli animi ma non noterai una enorme differenza, e comunque sarà MOLTO più sottile di quanto non immagini.
    La percezione delle nebulose diffuse e delle galassie cambierà pochissimo, dove avrai maggiori soddisfazioni è sulle planetarie e soprattutto sugli ammassi globulari dove sentirai la differenza in modo notevole.
    Per gli altri oggetti citati il cambio ti porterà temo delusione perché se è vero che vedrai un po' di più questo "po'" capirai che è relativamente poco.
    Inoltre avrai la scomodità del fuoco newton o la scomodità del sistema dobson che non necessariamente "è per tutti".

    Paolo

  8. #8
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    21,954
    Taggato in
    1796 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    però Paolo concorderai con me che a monte di tutto, anche per una "quantità" di luce percepita dal maggiore diametro, sta la qualità del cielo da dove osserva.
    o almeno io credo questo.
    se il cielo fa schifo un 127mm sembra che faccia vedere quasi le stesse cose del 200mm, ma sotto un buon cielo le cose cambiano, poi sta anche a cosa ci si aspetta da questo maggiore diametro, però il cielo è fondamentale soprattutto su quegli oggetti dalla bassa luminosità superficiale dove, inevitabilmente, un maggiore diametro regala qualcosa in più! IMHO

  9. #9
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,421
    Taggato in
    390 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Indubbiamente, Etruscastro.

    Però in base alla mia esperienza, che ovviamente non è la Bibbia, devo dire che il salto di qualità nella resa sul cielo profondo tra un 5 pollici a lenti e un riflettore da 8 pollici non è così importante come molti di quelli fanno il "salto" si aspettano.
    Quando faccio i test dalla mia postazione alpina, dove godo di un cielo realmente buono per gli standard italiani (che non sono i migliori al mondo purtroppo) trovo sempre che il vero guadagno, quantomeno in questo "range" di aperture e quando uno degli strumenti è un non ostruito, la si percepisce soprattutto su alcune planetarie (rinforzo centrale o in alternativa rinforzo sull'anello) e sugli ammassi globulari (maggiore risoluzione, luminosità, e una percezione globale anche in visione diretta più intensa e meno affaticante).
    Quando invece ci si sposta a osservare le nebulose diffuse, le nebulose oscure, o la maggior parte delle galassie l'impressione è quella di "perdere" molta della teorica maggiore potenza dello strumento maggiore.
    Il salto vero lo si ha intorno ai 30 cm.

    E' però indubbio che la maggiore apertura offre benefici anche diversi da quelli della semplice luminosità intrinseca dell'immagine. Tali benefici si colgono in modo sostanziale in fotografia ad esempio, sia degli oggetti deboli che di quelli planetari (in questo ultimo caso il divario è notevole).
    Inoltre se si ha la possibilità logistica di ospitare e gestire uno strumento più grande, almeno dal punto di vista del deep sky, è sempre un bene approfittarne ma non credo che il nostro amico dopo essere passato ad un 200 millimetri (a parità di cielo ovviamente) verrà "illuminato" e resterà MESMERIZED dalle immagini, forse, pur con un guadagno in termini assoluti, resterà con un po' di amaro in bocca.

    Paolo

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di cherubino; 07-03-2018 alle 18:49

  10. #10
    SuperNova L'avatar di cherubino
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano, Italia
    Messaggi
    3,421
    Taggato in
    390 Post(s)

    Re: Differenza tra rifrattore 127 e newton 200

    Comunque sia il vero discriminante è il cielo.
    Da quota 1800 metri nel buio quasi assoluto e con mag visuale superiore alla 6° (abbastanza superiore) anche un piccolo rifrattore da 4 pollici a fuoco medio mostra una marea di planetarie con notevoli dettagli. Flebili, ma perfettamente accessibili.
    Un 50 cm. dal cielo suburbano non mostra invece.. niente. Anzi: mostra un bel cielo bianchissimo! :-)

    Paolo

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

Discussioni Simili

  1. Rifrattore da 150 contro newton da 150
    Di Dino nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 23-02-2018, 11:46
  2. Newton 8" + Rifrattore 100m
    Di DavideGallotti nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 10-11-2017, 08:54
  3. Rifrattore Acro 120 vs Newton 150 (sotto cielo urbano)
    Di musiker64 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 35
    Ultimo Messaggio: 06-01-2016, 14:34
  4. differenza tra 150 e 200
    Di edict101 nel forum Primo strumento
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 24-02-2015, 21:13
  5. Risposte: 72
    Ultimo Messaggio: 29-06-2012, 14:34

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •