Risultati da 1 a 10 di 10
  1. #1
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,592
    Taggato in
    468 Post(s)

    Figlio delle (due) stelle

    Vi ricordate di Oumuamua, il primo oggetto individuato sicuramente non appartenente al Sistema Solare? Scoperto lo scorso ottobre 2017, aveva destato ovviamente molta curiosità, ma non solo per la sua provenienza extrasolare [...]

    continua la lettura sul Portale...

  2. #2
    Meteora L'avatar di kyughs
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Turin - Italy
    Messaggi
    20
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Buongiorno.
    Ho letto che potrebbe giungere dalla costellazione della Lira. Se così fosse sarei curioso di sapere quale potrebbe essere la sua età approssimativa considerando la velocità a cui ha viaggiato fino ad arrivare "dalle nostre parti"
    Grazie

  3. #3
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,592
    Taggato in
    468 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Allora... La direzione di provenienza di 'Oumuamua effettivamente farebbe supporre che provenga dalla costellazione della Lira, precisamente dalla stella Vega (No... Non è un'astronave dei Vegani. Non quelli che non mangiano carne, ma quelli di Goldrake...).

    Data la sua velocità all'infinito relativamente al Sole (26,33 km/s, la sua velocità di crociera nel mezzo interstellare), il viaggio dalla posizione attuale di Vega al nostro sistema solare potrebbe aver preso un arco di tempo pari a 600 mila anni.
    Il punto è che Vega 600 mila anni fa non era lì dov'è ora. Essendo una stella molto vicina (25 anni luce), il suo spostamento nella volta celeste è piuttosto veloce.

    Il fatto che provenga da una direzione a 6° circa dall'apice solare (il punto verso cui Sole e sistema solare si stanno muovendo), e la velocità di crociera nel mezzo interstellare prossima alla velocità media del materiale interstellare in questa zona della galassia, lasciano però intendere che 'Oumuamua abbia compiuto diverse orbite intorno alla galassia, che quindi provenga da una zona molto lontana della Via Lattea, e che potenzialmente possa aver viaggiato per miliardi di anni prima di raggiungerci (forse, siamo anche il primo sistema solare incontrato nel suo viaggio).

    Potrebbe forse provenire da un'associazione di stelle piuttosto giovani che stanno nella costellazione della Colomba o della Carena, ad una distanza di circa 100 parsec.
    In questo caso, sarebbe in viaggio da circa 45 milioni di anni...
    Ma queste sono solo ipotesi.

    Per la cronaca, ora sta veleggiando verso la costellazione del Pegaso, e impiegherà circa 20 mila anni per lasciarci definitivamente.
    Ultima modifica di Red Hanuman; 20-03-2018 alle 22:40

  4. #4
    Meteora L'avatar di kyughs
    Data Registrazione
    Feb 2013
    Località
    Turin - Italy
    Messaggi
    20
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Grazie per l'esauriente nonchè simpatica risposta!
    Benchè ipotetica
    Mi piacerebbe pensare che non siamo i primi nè gli ultimi esseri senzienti a cui Oumuamua abbia fatto visita

  5. #5
    Meteora L'avatar di Saedryn
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Avrei una domanda, se l'asteroide proviene da così lontano, addirittura si ipotizza al di fuori dal via lattea, come ha fatto a spostarsi e a mantenere tale velocità? In questo caso avrà sfruttato la gravità di stelle e pianeti per viaggiare?

  6. #6
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di Red Hanuman
    Data Registrazione
    Feb 2012
    Località
    Varese provincia
    Messaggi
    5,592
    Taggato in
    468 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Citazione Originariamente Scritto da Saedryn Visualizza Messaggio
    Avrei una domanda, se l'asteroide proviene da così lontano, addirittura si ipotizza al di fuori dal via lattea,
    Questa mi è nuova... Il fatto che abbia una velocità pari a quella media del mezzo interstellare, depone per la sua origine nella Via Lattea, non il contrario...

    Citazione Originariamente Scritto da Saedryn Visualizza Messaggio
    come ha fatto a spostarsi e a mantenere tale velocità? In questo caso avrà sfruttato la gravità di stelle e pianeti per viaggiare?
    Per inerzia. La velocità acquisita nella fase di separazione dal suo sistema solare si è mantenuta semplicemente perchè nello spazio non c'è attrito. Se avesse incontrato altri sistemi solari, avrebbe potuto sfruttare l'effetto fionda di qualche pianeta o stella, ed avrebbe variato la sua velocità in maniera sensibile rispetto alla media del mezzo interstellare.

  7. #7
    Meteora L'avatar di Saedryn
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    2
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Citazione Originariamente Scritto da Red Hanuman Visualizza Messaggio
    Questa mi è nuova... Il fatto che abbia una velocità pari a quella media del mezzo interstellare, depone per la sua origine nella Via Lattea, non il contrario...

    Hai ragione, scusami Red ho letto male la risposta che avevi dato poco sopra.


    Grazie per la risposta.

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di mbrio76
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese Malpensa
    Messaggi
    193
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Aggiornamento: inizialmente si pensava fosse una cometa, ed a quanto pare lo è veramente.

    Notizia ANSA

    Fonte INAF

    Studio su Nature
    * Massimo * - Dob SW 8" - Use what you have from where you are to see what you can

  9. #9
    SuperNova L'avatar di SVelo
    Data Registrazione
    Jun 2012
    Località
    Cercola
    Messaggi
    4,515
    Taggato in
    820 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Dall'articolo su INAF:
    e che osservazioni in sito sarebbero fondamentali per spiegarne l’ambigua natura.
    Lo stavo pensando anch'io: non si potrebbe organizzare una missione tipo "Rosetta" per esplorarla da vicino?
    Non credo in nessun dio, né nell'amore, né nella giustizia, credo solo nella Scienza e nell'amicizia. Da quest'ultima vengo spesso delusa, ma continuo a crederci...

  10. #10
    Nana Bruna L'avatar di mbrio76
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese Malpensa
    Messaggi
    193
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Figlio delle (due) stelle

    Temo si stia allontanando, ora, per non tornare... Inoltre è stato scoperto solo l'anno scorso. La 67P/Churyumov-Gerasimenko è una cometa periodica scoperta nel 1969, quindi c'è stato modo di pianificare adeguatamente la missione
    * Massimo * - Dob SW 8" - Use what you have from where you are to see what you can

Discussioni Simili

  1. Figli delle Stelle?
    Di frignanoit nel forum Cosmologia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 28-07-2017, 13:13
  2. Come ti misuro l'età delle stelle
    Di Enrico Corsaro nel forum News
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 01-07-2015, 10:26
  3. La notte delle stelle e non
    Di nicola66 nel forum Report osservativi
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11-12-2014, 19:29
  4. infarinatura delle stelle....
    Di achille nel forum Astrofisica
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 07-06-2012, 20:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •