Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Luna: zona Copernicus

Visualizzazione Ibrida

  1. #1
    Nana Rossa L'avatar di Japponiglio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese
    Messaggi
    375
    Taggato in
    48 Post(s)

    Luna: zona Copernicus

    Complice una buona serata limpida e mio figlio di 3 anni e mezzo che ha fatto da eccellente "guardia anti gattacci e cani" al telescopio, sia mentre lo montavo che durante l'osservazione, mi sono goduto il nostro satellite a 277x conm un seeing eccellente, immagini perfettamente immobili tanto da permettermi delle fotografie, appoggiando il telefono all'oculare, degne d'esser guardate, a differenza del solito in cui poco nulla di capisce.

    Mi sono messo a disegnare la zona di Copernicus, da Fauth a Pitheas, tutti e tre sul terminatore, con, nei pressi, il bel Eratosthenes. Il terminatore era, su tutto il satellite, davvero interessante, uno tzunami di dettagli e crateri, sfumature e particolarità tutte da gustare.

    Come la volta precedente ho disegnato seguendo l'istinto, mi riprometto di approfondire la tecnica. Ho disegnato dalle 21:30 alle 23:30, con il 5.5mm sul dob 12" a 277x con inseguimento manuale.

    Il disegno non è finito, ho preso appunti e schizzi grezzi su un altro foglio della parte mancante e delle ombre, lo finiro' in serata, per ora vi posto il semi-lavorato e le 3 foto fatte con il telefono, giusto per darvi un'idea del bellissimo terminatore.

    25mm



    14mm



    5.5mm



    Schizzo da completare, fotografato poco prima di smontare, direttamente dal tavolino en plein air



    A presto con la versione definitiva e con i nomi dei crateri
    Blog. Lightbridge 300-1524, ES 100° 5.5-9-14-25mm, UHC & OIII Astronomik, Nikon 10x50

  2. #2
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Tutto di alto livello, il disegno poi è sopraffino...
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  3. #3
    Nana Bianca L'avatar di nicola66
    Data Registrazione
    Oct 2013
    Località
    Giugliano in Campania Napoli
    Messaggi
    6,774
    Taggato in
    662 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Ottimo
    Lascia che l'anima rimanga fiera e composta di fronte ad un milione di universi

  4. #4
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Very very , ma very nice!

    Foto di rispetto e abbozzo degno di nota. Non vedo l' ora di vedere il disegno finito.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  5. #5
    Nana Rossa L'avatar di Japponiglio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese
    Messaggi
    375
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Schizzo finito, è stato divertente ed istruttivo. Ho usato 4 matite differenti stavolta e sfumini diversi, sto migliorando. C'è qualche imprecisione di proporzioni, la prossima volta preparero' una base proporzionata osservando a largo campo per poi scendere nel dettaglio. Disegnando osservando è facile perdere l'equilibrio generale delle proporzioni nel momento in cui mi focalizzo sul singolo elemento che sto disegnando in quel momento. Migliorero' anche in quello.



    ora mi manca lo spiegone cartografico sull'altra pagina e anche questo disegno è andato.
    Blog. Lightbridge 300-1524, ES 100° 5.5-9-14-25mm, UHC & OIII Astronomik, Nikon 10x50

  6. #6
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    ottimo
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  7. #7
    Nana Bianca L'avatar di garmau
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    olbia
    Messaggi
    6,256
    Taggato in
    485 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Decisamente oltre la media. Un grande lavoro eseguito con maestria. Bravo.

    Inviato dal mio FEVER utilizzando Tapatalk
    -MAURIZIO-
    Leggi di Murphy sul big bang: all'inizio era il nulla. Poi qualcosa ando' storto.

  8. #8
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Ti rinnovo anche qui i complimenti per il bel lavoro svolto.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  9. #9
    Nana Rossa L'avatar di Japponiglio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese
    Messaggi
    375
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Luna: zona Copernicus

    Citazione Originariamente Scritto da etruscastro Visualizza Messaggio
    il lavoro è a dir poco eccellente; domanda, quanto tempo hai impiegato a far tutto?
    Grazie a tutti per i complimenti, devo anche provare a fare una scansione del tutto, perché la resa dalla fotocamera del telefono e relativa compressione non rendono bene.

    @etruscastro ho disegnato all'aperto dalle 20:30 alle 23:30, 3 ore quindi. 3 ore, in cui ho fatto un disegno di massima in brutta e poi, in bella, ho disegnato con continue osservazioni, circa 30 secondi di osservazione ogni 5-10 minuti di disegno. La cosa più complicata è ricordarsi i dettagli. Quando disegno DSO ci son sicuramente meno dettagli da riportare (e già lì, mentre disegno e descrivo, riosservo l'oggetto 5 o 6 volte dopo una prima lunga osservazione). Ho poi annotato sulla brutta tutto quello che riuscivo e i giorni dopo, in altre 3h circa, ho finito il tutto.

    Di sicuro ho pagato l'inesperienza, ho spesso dovuto cancellare e rifare dei dettagli e particolari. Mettendoci così tanto, poi, il terminatore s'è mosso sensibilmente quindi a volte quando tornavo ad osservare qualcosa che mi stavo dimenticando trovavo una situazione differente. Insomma, devo essere più veloce e preciso. Era anche la prima volta che usavo 4 matite diverse e anche quello mi ha rallentato, ma la resa è notevolmente migliore.

    Vediamo come saranno i tempi al prossimo disegno!
    Blog. Lightbridge 300-1524, ES 100° 5.5-9-14-25mm, UHC & OIII Astronomik, Nikon 10x50

Discussioni Simili

  1. Copernicus 04.07.2017
    Di alextar nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 06-07-2017, 08:21
  2. Copernicus 2D e 3D.
    Di Darkstar nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 06-03-2017, 07:33
  3. Copernicus
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 08-06-2015, 11:22
  4. Luna di ieri e Zona di Stadius
    Di Giuseppe Petricca nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23-06-2013, 01:10
  5. Copernicus
    Di Andrea Mistretta nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 07-10-2012, 12:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •