Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 45
  1. #1
    Meteora L'avatar di Croce
    Data Registrazione
    May 2018
    Località
    Romagna
    Messaggi
    3
    Taggato in
    2 Post(s)

    Promo telescopio trasportabile

    Innanzi tutto ciao a tutti e grazie per l'aiuto, sono passati più di 2 anni da quando ho deciso di acquistare un telescopio,
    poi causa problemi vari ho sempre rimandato ma in compenso il budget è salito e di parecchio (non che debba spenderlo tutto),
    ora è arrivato il momento di procedere all'acquisto e qui entrate in scena voi.
    Ora vi spiego quello che vorrei fare, prima di tutto vi devo dire che ho una casa molto piccola e vorrei un telescopio che non mi portasse via troppo posto,
    quando non lo uso vorrei riporlo nella sua valigetta e metterlo via nell'armadio e qui non ci dovrebbero essere grossi problemi.
    La seconda richiesta invece è un po più particolare vorrei un telescopio che posso portarmi in uno zaino da trekking adeguatamente protetto e creato appositamente per il
    trasporto del telescopio e del treppiede per passeggiate di una o due orette, è una richiesta assurda?? Se vi può essere di aiuto abito in romagna a qualche chilometro dal mare,
    qui le luci non mancano e per avere un po di buio mi devo spostare sulle colline. Se avete bisogno di altre info chiedete pure! ( spero di non aver detto troppe boiate )

    1) Cosa voglio osservare principalmente

    c- Planetario e Cielo Profondo ( piu cielo profondo )


    2) Uso del telescopio

    a- Solo visuale


    3) La cosa più importante per me è

    d- Un compromesso tra funzionalità e diametro


    4) Osservo più spesso:

    c- Posso spostarmi senza problemi ( devo spostarmi sempre in macchina )


    5) Il cielo da dove osservo generalmente è:


    b- Cielo di sobborgo; la Via Lattea non sempre è visibile e al binocolo osservo i DSO più "luminosi"
    c- Cielo rurale; la Via Lattea è visibile, l'IL è basso e localizzato solo in direzione delle città.


    6) Quando mi sposto:

    b- Ho spazio in macchina, con un po’ di sforzo..


    7) Per raggiungere il luogo di osservazione con la mia auto:

    a- Devo scendere piani senza ascensore


    8) Posso trasportare facilmente:

    b- 20 kg


    9) Messa a punto:

    b- Con un cacciavite me la cavo …


    10) Quando sono sul posto:

    b- Sono disposto ad aspettare un po' per preparare la serata
    c- Mi prendo tutto il tempo necessario per installare e montare lo strumento sul posto


    11) Per trovare il bersaglio:

    b- So usare una mappa, ma mi piacerebbe qualcosa di automatico


    12) Quando ho trovato l'oggetto:

    a- Non vorrei toccare nulla e mantenerlo visibile
    b- Sono disposto a girare o spingere qualcosa ogni tanto per centrarlo nel campo visivo


    13) Per lo strumento senza accessori, posso spendere:


    € 1.500

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!

  2. #2
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Vai @Tensai75, ora sì che è il tuo momento!!!
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

  3. #3
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    A spalle la vedo dura, tenendo anche conto che serve qualcosa di piccolo e trasportabile. Guarda, io farei così.

    Una delle teste più leggere e dotabile di computer di puntamento è questa (peso 1.7kg, payload 8kg):
    http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp...TKelle&Score=1

    Volendo, con il suo kit encoder e il sistema di puntamento passivo (Tecnosky ha tutto, ma non è necessario installaro subito, può ancbe essere messo in seguito).

    Sopra ci metterei questo, se Tecnosky conferma la portata
    http://shop.tecnosky.it/Articolo.asp...pl53LT&Score=1

    Pesa 4.1Kg, ed è un buon rifrattore APO da 100mm.

    Ora occorrono un diagonale, due oculari e una barlow (circa 1kg) e un treppiede (circa 2.5kg - Berleback Report).

    Sono riuscito a restare sotto i 10kg, un qualcosa di realmente portabile a spalla e dotabile di computer di puntamento (ma col computer non stai entro i 1500€). Com'è tipico di un rifrattore APO, puoi fare tutto (larghi campi, deep sky, pianeti).

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Ultima modifica di Riccardo_1; 09-05-2018 alle 17:17
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  4. #4
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Beh, col mio messaggio intendevo dire che un C6 con montatura altazimutale goto, tanto sponsorizzato (perché felice possessore) da @Tensai75, poteva essere una soluzione che veniva incontro alla maggior parte delle esigenze espresse da @Croce: sulla trasportabilità "a spalla" di tale strumentazione chiederei lumi al diretto interessato.

    La soluzione offerta da @Riccardo_1 è anche molto intrigante: in effetti non mi era passata proprio per la mente l'idea. Un'alternativa in quella direzione potrebbe essere questa montatura, già goto:

    https://www.astroshop.it/montature/s...b_bar_1_select

    col tubo indicato da Riccardo, che sarebbe ai limiti della portata della montatura, oppure questo:

    https://www.teleskop-express.it/sc-e...10l-vixen.html

    molto più leggero e con un rapporto focale ancora decente per fare un po' di deep sky...certo non è un apo, ma le recensioni in rete non sono male e costa anche molto meno...

    Questo post contiene 3 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

  5. #5
    Nana Bruna L'avatar di Tensai75
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    125
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Quanto è grande l'armadio??? Spero non sia quello dei vestiti...
    Comunque anche un C6 come il mio non è male come peso se si deve fare più di un ora a piedi....(anche se sono 5kg solo tubo è distribuito per tutta la grandezza...poi avresti la struttura SE più treppiede).
    Se su questo fronte non hai problemi logicamente te lo consiglio. Un rifrattore per la lunghezza non rientrerebbe nel trasportabile a "zaino" a meno di opportune modifiche...fai un foro sotto allo zaino
    Per il mio avresti come protezione la gommapiuma dentro al cartone, che la puoi mettere dentro allo zaino oppure in una valigia delle dimensioni adeguate.
    Il rifrattore ha molti vantaggi...ma ha la lunghezza per contro.
    https://www.astroshop.it/telescopi/b...2-goto/p,57358
    Stranamente per lunghi tragitti a piedi non ti consiglio il mio....o forse sì il mio tubo ma con un altro treppiedi.
    Ti consiglio una montatura senza motori per via del peso...
    Intanto guardati il mio strumento in firma, poi logicamente valuti tu anche con altri consigli!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    CELESTRON NEXSTAR 6SE

  6. #6
    Sole L'avatar di Giova84
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Caserta
    Messaggi
    713
    Taggato in
    102 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    L'ultimo rifrattore è un bel missilotto da 1 metro e 30 cm! Effettivamente difficile da mettere in uno zaino...
    Penso che mettere un C6 in uno zaino e trasportarlo per un po' non sia complicato, però forse montatura e treppiedi escludono tale possibilità. Non ho idea di come siano pesi e ingombri e come potrebbero essere organizzati per un trasporto a mano.

    La AZ-GTi + VMC 110L sono in assoluto la soluzione più trasportabile per avere qualcosa di motorizzato, però si perde qualcosa a livello osservativo: è un 11mm ostruito (contro i 150 ostruiti del C6 e i 102 liberi dell'apo) e ha un rapporto focale F9,4, non certo ideale per i campi larghi necessari per alcuni oggetti deep estesi.

    Una soluzione intermedia, se rinuncia al goto, è un mak127 su treppiede fotografico, da muovere manualmente: prende uno di quegli zaini fotografici imbottiti e ci mette dentro un tubo da 127mm (ostruiti) e gli accessori, più sfrutta gli appositi agganci per attaccarci anche il treppiedi e il gioco è fatto.

    Sta a @Croce decidere quale caratteristica far prevalere tra trasportabilità, elettronica e potenziale osservativo.

    Questo post contiene 2 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    rifrattore acro SW 120/600, Messier MC 127/1900; ES Twilight I, ES Dobson UL 12"; oculari MaxVision 68° 24mm, Plossl NT 17mm, AP UWA 16mm, ES 82° 11-6,7mm, Planetary-ED 8-5mm.

  7. #7
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,481
    Taggato in
    1021 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Il Vixen VMC110L non è consigliabile, benché perfetto per lo scopo: due chili e cento e una focale d'un metro racchiusi in meno di 40cm. Sta in uno zaino Meade per i piccoli telescopi della serie ETX insieme a tutti gli accessori.
    Ma non è consigliabile...

    Ci sono teste altazimutali economiche e capaci come la Tecnosky Cubo, montature come la Skywatcher AZ5 e pure alcune montature goto a meno di 300 Euro: basta cercare e scegliere.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  8. #8
    Nana Bruna L'avatar di Tensai75
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    125
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Non spenderei quella cifra per fare più di un ora a piedi.....
    Se avessi una postazione fissa arrivandoci in macchina avrebbe un senso, ma spendere una cifra così consistente per portarselo sempre in giro, secondo me non ne vale proprio la pena.
    Potresti piuttosto che scarpinare vedere se ci sono dei piazzali adeguati dalle tue parti dove posizionarti arrivandoci in macchina, allora sì avrebbe un senso.
    Altrimenti ti consiglio un bel binocolo e risparmi i soldi, senza offesa ma gli astronomi non sono itineranti, soprattutto con zaino che trasportano tutta l'attrezzatura a piedi.
    Avresti, tubo, montatura/treppiedi, tutti gli oculari, batterie e magari qualcos'altro lo vorrai portare in giro (dico io...).
    Sinceramente io così mi stuferei alla seconda uscita!
    CELESTRON NEXSTAR 6SE

  9. #9
    Gigante L'avatar di Riccardo_1
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,077
    Taggato in
    38 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    Ovviamente sono gusti, ma io preferirei una altazimutale manuale di qualità e con push-to, sopratutto per la necessità di uso "nomade" rispetto ad una micro-altazimutale con motori e portata molto ridotta (reali saranno 3.5kg, e non sono certo ci vada un 100mm).
    La Elle è una possibilità, ma ce ne sono tante altre (di Tecnosky c'è un modello più robusto e baricentrico e c'è la Cubo, c'è di fascia più alta questa soluzione anch'essa push-to-izzabile - https://www.firstlightoptics.com/alt...-az-mount.html, senza il push-to c'è la Giro Ercole ecc..).

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Orion Optics VX8L + base dobson autocostruita. Oculari: Maxvision 68°: 28mm, 16mm; Plossl 10mm; (T-Japan Orto 7mm); Barlow 2.25/1.3x.

  10. #10
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    13,481
    Taggato in
    1021 Post(s)

    Re: Promo telescopio trasportabile

    senza offesa ma gli astronomi non sono itineranti
    Tu e io.
    C'è gente che itinera con un Dob 250 monolitico...

    io preferirei una altazimutale manuale di qualità e con push-to, sopratutto per la necessità di uso "nomade" rispetto ad una micro-altazimutale con motori e portata molto ridotta (reali saranno 3.5kg, e non sono certo ci vada un 100mm)
    Appunto... non è detto che ci vada per forza un 100mm da quattro chili!

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

Discussioni Simili

  1. Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 22-08-2017, 12:53
  2. Risposte: 56
    Ultimo Messaggio: 30-11-2016, 19:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •