Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
  1. #1
    Pianeta L'avatar di Mastix
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    4 Post(s)

    Consigli ad un ultraipermega principiante

    Ciao a tutti, ieri sera malgrado una certa foschia che aleggiava lungo l'orizzonte, stufo di questo cielo di maggio mai pulito, mi son messo in terrazza con il mio onesto Skywatcher 130 eq2. Dopo aver dedicato con soddisfazione un pò di tempo a Giove, ho provato a vedere qualche oggetto deep space per la prima volta da quando ho il telescopio.

    Ho provato prima con M13 in Ercole e poi con M4 in Scorpione. Quest'ultimo era oggettivamente troppo basso all'orizzonte e coperto dalla foschia e dalla luminosità del paese (e non ho potuto aspettare tarda sera che si alzasse), mentre Ercole tutto sommato lo vedevo bene, visto che tra l'altro ho una grande apertura da nord-est a sud-est ma.... non c'è stato verso di trovare M13.

    A occhio nudo non lo vedo proprio, ho cercato in tutti i modi di localizzarlo orientandomi con la costellazione ma senza successo.

    Avete qualche suggerimento da darmi (sia sull'oggetto in questione che con il deep space in generale?

    Ma con il cercatore lo dovrei vedere, oppure no?

    Grazie mille in anticipo!

  2. #2
    Nana Bruna L'avatar di Tensai75
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    125
    Taggato in
    21 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Se ti installi Stellarium su computer e imposti coordinate geografiche da dove osservi, data e ora e qualche altro parametro hai le indicazioni precise di dove si trova un determinato oggetto all'ora impostata!
    P.S.: A quanti ingrandimenti la osservavi? Il seeing magari non era tanto buono...
    CELESTRON NEXSTAR 6SE

  3. #3
    Sole L'avatar di Gimo85
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Trieste
    Messaggi
    899
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Concordo con @Tensai75 sull'installazione di Stellarium, possibilmente su Pc. A quel punto individui un oggetto ben visibile che abbia la stessa declinazione di M13, ad esempio Herculis, lì vicino e poi spostarti lentamente in AR, dovresto beccarlo!

    Il problema non è il seeing quanto l'inquinamento luminoso. M13 ha una magnitudine integrata di 5.9, impossibile vederlo a occhio nudo su cieli cittadini, e difficile identificarlo anche con il cercatore, a meno che tu non abbia un 8x50.

    Io ho risolto con un binocolo 10 x 50, se dal balcone non vedo i globulari lì, non mi sforzo nemmeno di usare il cercatore.
    Misurate ciò che è misurabile e rendete misurabile ciò che non lo è (Galileo Galilei)
    SW 70/400 70/700 70/900 120/1000 tutti rifrattori, tutti acromatici, tutti su equatoriale.

  4. #4
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Ercole tutto sommato lo vedevo bene, visto che tra l'altro ho una grande apertura da nord-est a sud-est ma.... non c'è stato verso di trovare M13
    Sapendo dove cercare e cosa ci si apetta di vedere, è semplicissimo.
    Se il cielo non è proprio una ciofeca, si vede perfino a occhio nudo come una stellina e come un piccolo sbuffo di fumo al cercatore. La cosa importante è conoscere la sua posizione e per questo serve una mappa di qualsiasi genere, non importa se elettronica, o di carta.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  5. #5
    SuperGigante L'avatar di PHIL53
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Località
    Lido di Ostia
    Messaggi
    2,728
    Taggato in
    688 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Citazione Originariamente Scritto da Mastix Visualizza Messaggio

    A occhio nudo non lo vedo proprio, ho cercato in tutti i modi di localizzarlo orientandomi con la costellazione ma senza successo.

    Avete qualche suggerimento da darmi (sia sull'oggetto in questione che con il deep space in generale?

    Ma con il cercatore lo dovrei vedere, oppure no?

    Grazie mille in anticipo!
    Per me la costellazione di Ercole è stata sempre di individuazione problematica...posso suggerirti la mia soluzione, orientandomi prima ad occhio nudo con l'allineamento tra Gemma della Corona Boreale (la più luminosa di un evidente semicerchio di stelle alla spalle del Bovaro) e Vega (luminosissima !) della Lira.

    Tale linea immaginaria, attraversa circa a metà strada, il quadrilatero di Ercole.

    Considerando ora il lato W di tale quadrilatero, basta suddividerlo in 3 segmenti, e puntare a 2/3 della distanza tra la stellina inferiore e la superiore: a questi punto nel cercatore ottico dovresti già avere un "batuffolino" o una "stella sfocata" da mettere al centro del crocicchio...

    Buona fortuna !
    Grag - Dobson Expl. Scientific 16" - ES 82° 18mm & Meade 24mm 2" - ES 14mm & 8,8mm - Telrad - Filtri UHC - OIII - SkySafari 4 Plus

  6. #6
    SuperGigante L'avatar di alextar
    Data Registrazione
    May 2014
    Località
    marcianise (CE)
    Messaggi
    2,882
    Taggato in
    448 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Aggiungo a quanto detto dall'ottimo Philip, occhio che è facile confondere Ercole con Il Drago, vicino e simile come forma ma molto più piccolo
    Dobson 200/1200 oculari ortho 6mm ed planetary 5mm, Plossl 15mm superplossl 10mm 25mm, barlow 3x Coma barlow 2x skywatcher dashcamere, la prima che mi capita a tiro

  7. #7
    Pianeta L'avatar di Mastix
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    45
    Taggato in
    4 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Vi ringrazio molto per i consigli, cercherò di metterli in pratica il prima possibile!

    Ho già Stellarium sul pc da diversi anni (da prima che avessi il telescopio, in verità ), ho infatti localizzato M13 grazie a questo fantastico programma. Sono sicuro che fosse Ercole, ma ad occhio nudo l'oggetto proprio non si vedeva (troppo inquinamento luminoso e troppa luminosità generale a causa dell'umidità).

    Visto che ho supposto (come mi avete confermato) che col cercatore non si poteva vederlo, l'ho cercato con l'oculare (sono ancora troppo inesperto di termini tecnici... spero di non aver detto una bestialità, nel qual caso perdonatemi) da 25 wide angle. Avevo una buona visuale e mentre cercavo mi sono passati 3 satelliti davanti al telescopio

  8. #8
    Galassia L'avatar di Angeloma
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Località
    Camaiore - Viareggio
    Messaggi
    14,304
    Taggato in
    1109 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Visto che ho supposto (come mi avete confermato) che col cercatore non si poteva vederlo
    Ma come si fa, a dire che non si vede?
    Se davvero non si vedesse, vorrebbe dire che l'inquinamento luminoso è talmente elevato che sarebbe meglio dedicarsi a Luna e pianeti.
    Newton: GSO 303/1500; 150/1400; Bresser NT-150L Hexafoc - Mak: Sw 127/1540 BD; VMC11OL - rifrattori: 50/600; 70/350; ETX70 AT; 70/700; 77/910; 90/500.

  9. #9
    Sole L'avatar di Gimo85
    Data Registrazione
    Aug 2015
    Località
    Trieste
    Messaggi
    899
    Taggato in
    66 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    Citazione Originariamente Scritto da Angeloma Visualizza Messaggio
    Ma come si fa, a dire che non si vede?
    Confermo, dal mio balcone M13 non si vede in un cercatore 6x30
    Misurate ciò che è misurabile e rendete misurabile ciò che non lo è (Galileo Galilei)
    SW 70/400 70/700 70/900 120/1000 tutti rifrattori, tutti acromatici, tutti su equatoriale.

  10. #10
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    Re: Consigli ad un ultraipermega principiante

    no no, M13 si vede pure sotto un pesantissimo inquinamento luminoso, probabilmente non sai cosa aspettarti vedendolo a bassi ingrandimenti...

Discussioni Simili

  1. Domanda da principiante.
    Di arspi nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28-09-2016, 07:33
  2. 5 consigli ad un principiante
    Di PHIL53 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 29-02-2016, 09:08
  3. Consigli per principiante
    Di mtt_87 nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 09-09-2014, 15:27
  4. Principiante
    Di DOLUMECI nel forum Mi presento
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 08-04-2014, 09:37
  5. Consigli per un principiante
    Di Andrea I. nel forum Primo strumento
    Risposte: 24
    Ultimo Messaggio: 26-07-2012, 10:49

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •