Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
  1. #1
    Pianeta L'avatar di MarcoG89
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    San Giorgio Ionico (TA)
    Messaggi
    85
    Taggato in
    0 Post(s)

    Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Ciao ragazzi! Allora, dovrei ordinare lunedi il telrad perché sinceramente ne ho proprio bisogno! Ho letto ovunque che è un accessorio quasi indispensabile per chi possiede il dobson. Solo che purtroppo non riesco ad acquistare anche il famoso reisealtas..chiamatemi pure pezzente ma purtroppo i soldi in uscita sono con il contagocce .

    Quindi volevo chiedervi quale metodo consigliate per stamparmi delle mappe dotate di telrad...diciamo che con cartes du ciel sono riuscito a fare una cosa di questo tipo:

    Immagine.jpg

    Facendo cosi, e soprattutto ingrandendo in questo modo potrei trovarmi in difficoltà?

    Ho visto anche qualcuno costruirsi su un foglio per lucidi un telrad "mobile" da sovrapporre poi sulle classiche mappe.In questo modo poi il mirino del telrad dovrei farlo in scala con la mappa che utilizzo?

    Non ci sto capendo niente..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson Sky-Watcher 8" - Binocolo RP-Optix 20x90 su pantografo autocostruito

  2. #2
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    sono entrambe delle buone idee Marco,
    oggi sono un pò incasinato, ma ti prometto che dovrei avere un link su ciò che chiedi, quanto prima cercherò di esserti di aiuto!

  3. #3
    Pianeta L'avatar di MarcoG89
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    San Giorgio Ionico (TA)
    Messaggi
    85
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Ti ringrazio già dell'interesse! Non ti preoccupare tanto non ho fretta!
    Dobson Sky-Watcher 8" - Binocolo RP-Optix 20x90 su pantografo autocostruito

  4. #4
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    154 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Non sono esperto di telrad e lo dico in anticipo, comunque sul fatto che ci sarebbe da 'scalare' il tutto alla dimensione delle tue mappe si, quella è sicuramente una operazione da fare

    Puoi, volendo, farla anche a posteriori, una volta che avrai la strumentazione. Ti basterà puntare una zona qualsiasi del cielo, che però ti risulti familiare, e quindi disegnare appositamente, tramite PhotoShop, il telrad sulla carta stellare a tua disposizione, già ridimensionata per la stampa.
    Ovviamente avendo cura di fare il telrad stesso su di un secondo layer trasparente per poterlo poi stampare o incollare o fare quel che si pare senza doverlo stare a ridisegnare ogni volta
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  5. #5
    Pianeta L'avatar di MarcoG89
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    San Giorgio Ionico (TA)
    Messaggi
    85
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Mmh la cosa sta diventando sempre più complicata ahah. Ad esempio questa immagine presa dal reiseatlas:

    dsra_karte14.jpg

    Penso sia l'ingrandimento standard?

    Ah, guardando casualmente sul pocket sky atlas a pagina 2 ti spiega velocemente com'è strutturato l'atlante e in un angolo c'è proprio il disegno del mirino del telrad! Eccolo qui: (è un immagine presa da google)

    pocket-sky-atas-review-alepohori4.jpg

    A questo punto come devo ingrandire cartes du ciel?

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson Sky-Watcher 8" - Binocolo RP-Optix 20x90 su pantografo autocostruito

  6. #6
    SuperNova L'avatar di Giuseppe Petricca
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Stornoway - Outer Hebrides - Scotland
    Messaggi
    3,001
    Taggato in
    154 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Citazione Originariamente Scritto da MarcoG89 Visualizza Messaggio
    Mmh la cosa sta diventando sempre più complicata ahah. Ad esempio questa immagine presa dal reiseatlas:

    Penso sia l'ingrandimento standard?

    Ah, guardando casualmente sul pocket sky atlas a pagina 2 ti spiega velocemente com'è strutturato l'atlante e in un angolo c'è proprio il disegno del mirino del telrad! Eccolo qui: (è un immagine presa da google)

    A questo punto come devo ingrandire cartes du ciel?
    Sull'ingrandimento non saprei dirtelo, dato che a dirla tutta non ho mai confrontato le mie due mappe stellari a disposizione, ovvero il Pocket Sky Atlas (infatti riconosco bene quell'immagine ) e lo Sky Atlas 2000.0

    La cosa migliore e più veloce da fare, con un certo margine di errore ma penso che sia trascurabile, è quella di vedere sul campo cosa vedi nel telrad e rapportarlo alla carta stellare che hai ^^ Ovviamente questo è il consiglio da inesperto che posso darti Probabilmente etruscastro avrà qualcsoa di meglio

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Blog Astronomia Pratica - IZ6GSM - Astrobin - Archivio RAW
    SW BD 200/1000 - EQ5 motor - Canon EOS 700D - ASI 120 MM - Tasco 10x50 - Voglia e Passione

  7. #7
    Staff • Moderatore Globale L'avatar di etruscastro
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Tarquinia (VT)
    Messaggi
    24,148
    Taggato in
    1973 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    ciao Marco... prova a dare un'occhiata qua se questo ti può essere d'aiuto, http://starhopping.wordpress.com/mappe/
    se non ti basta fammi sapere che vediamo di recuperare qualcosa di più completo!

  8. #8
    Pianeta L'avatar di MarcoG89
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    San Giorgio Ionico (TA)
    Messaggi
    85
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Grazie mille! L'avevo visto già altre volte questo sito ma non cosi approfonditamente.

    Probabilmente si, potrebbe andare bene..certo questo qui ha fatto un lavoraccio, mamma mia! Qui ad esempio c'è questo del leone:
    Immagine.jpg

    Peccato che forse quegli ngc possono dare fastidio?

    Poi scusa, mi chiedevo una cosa..la funzione del telrad non è quella di aiutare a cercare un oggetto? Se si mette il mirino proprio sull'oggetto da trovare, che senso ha? Oppure mi sto sbagliando?
    Dobson Sky-Watcher 8" - Binocolo RP-Optix 20x90 su pantografo autocostruito

  9. #9
    Nana Bianca L'avatar di Huniseth
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Vercelli
    Messaggi
    7,240
    Taggato in
    437 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Se speri nel telrad miracoloso sei fuori strada, non è così.
    Ragioniamo un attimo.. tu punti qualcosa col punto rosso del telrad (cioè la stessa cosa di un reddot normale)
    Poniamo che vedi una stella (d'altronde non ingrandendo altro non si vede). A questo punto: o l'oggetto che ti interessa è nel campo, e allora lo vedi comunque all'oculare del telescopio a bassi ingrandimenti (usa un 40mm)
    oppure non c'è perchè è distante. O Che si fa? Appena esci da una stella sicura (e sono ben poche) sei spacciato, perchè col dobson perdi ogni riferimento. Risultato.. a parer mio non serve ad un accidente. Che riferimento ti può dare un punto rosso in un punto dove non si vede niente?
    Hai fatto l'esempio del Leone. Ora da un sacco di tempo do la caccia al famoso tripletto.. mai visto. Eppure so dove si trova. Nemmeno con il 15x70 lo centravo ( o vedevo)
    Stessa cosa con M106, che finalmente ho trovato col binocolo (senza telrad.)
    Quindi? Ho usato il goto, allineato alla polare e calibrato.. et voilà, il tripletto. Visto dov'era col reddot l'ho cercato col binocolo e l'ho trovato con qualche fatica. Motivo? Anche col cielo scuro è poco visibile, o lo centri o non lo trovi. E allora il telrad? E' un normale reddot.
    Fai pratica e cerca, anche con le carte, è il metodo migliore.

    Non preoccuparti degli ngc .. tanto non li vedi

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Interminati spazi io nel pensier mi fingo, ove per poco il cor non si spaura.
    Mak180, G.Hi 152/900, Orion 80/400, Mak127, TS70ed/474, Wega 15x70, EQ6, binoview, Tasco80

  10. #10
    Pianeta L'avatar di MarcoG89
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    San Giorgio Ionico (TA)
    Messaggi
    85
    Taggato in
    0 Post(s)

    Re: Informazioni su cartes du ciel e il telrad.

    Mah, sinceramente ho letto decine e decine di post dove persone con il dobson hanno avuto la strada molto facilitata con l'uso del telrad. E non si parla di sprovveduti ma di gente con un sacco di esperienza..

    Questo post contiene 1 auto-link(s) ad AstroWiki. Collabora con noi!
    Dobson Sky-Watcher 8" - Binocolo RP-Optix 20x90 su pantografo autocostruito

Discussioni Simili

  1. Informazioni su un GSO RC 200mm
    Di Armando nel forum Telescopi e Montature
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 04-01-2013, 15:35
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 02-06-2012, 11:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •