Pagina 1 di 9 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 81

Discussione: Giove 24/05/2018

  1. #1
    Nana Bruna L'avatar di Rufy
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    lodi
    Messaggi
    122
    Taggato in
    9 Post(s)

    Giove 24/05/2018

    Il mio secondo Giove, ottenuto da un filmato da 4000 frame di cui ne ho tenuti il 25%, ho processato il video con autostakker e poi passato su registax6 per i wavelet.
    I consigli sono ben accetti
    Immagini Allegate Immagini Allegate
    Osservo con sky Watcher 200/1000 su Eq5 , oculari 25 mm, 10 mm e Ts ned 5 mm

  2. #2
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,334
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Questa è la classica foto ben acquisita e ben processata con gli strumenti “normali”. Un telescopio, una webcam, e due software astronomici.
    Chi riesce a fare di molto meglio usa svariati barbatrucchi. Oltre a winjupos per derotare, anche photoshop e c ecc.
    Io preferisco fare come te. Autostakkert, Registax e stop. Elaborare ma non “truccare, ritoccare”. Riprendere Il pianeta così come appare, e rielaborare senza troppi fronzoli.
    Complimenti.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  3. #3
    Sole L'avatar di mikyfly
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    825
    Taggato in
    91 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    @Rufy la messa a fuoco mi sembra buona, il bilanciamento dei colori pure, bravo! credo tu abbia ripreso alla focale nativa del tuo Newton, vero?

    Un paio di suggerimenti:
    1. Se hai una barlow, usala! al momento non stai catturando tutti i dettagli offerti dal tuo tubo. Se non ce l'hai almeno attiva il "drizzle x1.5" su autostakkert, recuperi parte della risoluzione persa.
    2. Non so che camera usi, ma ricordati di non superare i 60/90 secondi di ripresa massimi, per evitare di "impastare" I dettagli a causa della rotazione del pianeta.

    @Richard1: il tuo discorso sui "barbatrucchi" mi ricorda una favola di uno scrittore greco del sesto secolo a. C., di cui però al momento non mi sviene il titolo....
    Osservo con: Dobson 250/1200. Osservo e fotografo in alta risoluzione con: Newton ZEN 150/1000; primi passi nella fotografia deep con: TS 102 ED F7

  4. #4
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,334
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    @mikyfly ti riferisci a Esopo? E’ l’unico Autore di favole in Grecia. Forse vuoi dire la volpe e l’uva di Fedro? Che è però latino del secondo o primo avanti cristo?
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  5. #5
    Sole L'avatar di mikyfly
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    825
    Taggato in
    91 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Bravo, "la volpe e l'uva"!

    In realtà é stata ripresa e tradotta da Fedro qualche secolo dopo, ma la versione originaria é attribuita comunemente ad Esopo (vissuto tra il 600 ed il 500 a. C.).
    Osservo con: Dobson 250/1200. Osservo e fotografo in alta risoluzione con: Newton ZEN 150/1000; primi passi nella fotografia deep con: TS 102 ED F7

  6. #6
    Gigante L'avatar di Richard1
    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    1,334
    Taggato in
    115 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Si, sono la volpe e non arrivo all’uva. Ma del resto se sei razionale sai bene che chi posta foto bellissime e molto migliori delle mie o di quella del nostro amico che ha aperto questo thread, non utilizza solo Autostakkert e Registax ma molti altri “trucchi” (così vengono espressamente definiti da un famoso Autore di libri sull’astronomia e sull’imaging planetario) per far sì che l’immagine sia più bella.
    Io apprezzo quel tipo di foto, ma anche quelle più naturali del nostro amico.
    Celestron CPC 800, SW Mak 127/1500, binocolo 12x50

  7. #7
    Nana Bruna L'avatar di Rufy
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    lodi
    Messaggi
    122
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Grazie per i complimenti, sono le prime foto e non penso siano da buttare ma di strada ce ne ancora da fare.
    @ richard1 ad onor del vero ho usato solo quei due programmi perche ad3sso sono capace di usare solo quelli, non ho mai usato programmi di fotoritocco e quindi non saprei nemmeno da dove cominciare, ho scaricato gimp 2 e sto guardando cosa, come e dove potrei intervenire ma sono ancora in alto mare.
    @Milkyway Scusa ma non ho inserito i dati relativi al tele, ho ripreso con un mak 127/1500 e con la camera gpcam 2, con una barlow 2x che era a corredo del telescopio quindi non proprio una bomba, anche io mi aspettavo di avere un Giove un po' più grosso.
    Non mi ricordo di preciso i parametri di ripresa ma so che con il gain ero attorno al 30% e il grafico stava tra i 150/170, la prossima volta vorrei provare ad usare un gain più alto
    Osservo con sky Watcher 200/1000 su Eq5 , oculari 25 mm, 10 mm e Ts ned 5 mm

  8. #8
    Sole L'avatar di mikyfly
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    825
    Taggato in
    91 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Ma avendo un Newton da 200, perché non usi quello? È vero che i mak sono votati al planetario, ma i 3" di differenza tra i due strumenti sono tanti ed in fotografia contano tantissimo.

    Ciao
    Osservo con: Dobson 250/1200. Osservo e fotografo in alta risoluzione con: Newton ZEN 150/1000; primi passi nella fotografia deep con: TS 102 ED F7

  9. #9
    Nana Bruna L'avatar di Rufy
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Località
    lodi
    Messaggi
    122
    Taggato in
    9 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Intanto scusa per aver sbagliato nome @mikyfly, ho usato il mak perché era la prima volta che fotografavo con il nuovo telescopio e volevo vedere come veniva, e perche' per adesso mi viene un po' più facile gestirlo.
    Sono agli inizi e come set up, sia il tele che la montatura altazimutale sono un po' meno impegnativi e più veloci da usare, senza contare che purtroppo un po' per lavoro e causa maltempo erano mesi che non provavo a fare foto.
    Ho una domanda per quanto riguarda lo scegliere il frame iniziale.Autostakker nella finestra a destra, quella in cui si vedo i frame, mi dà le informazioni riguardo a che frame è rispetto al totale, e proprio sotto mi dice "quality" con un valore numerico. Ecco la mia domanda è, quel valore è indice di una qualità piu elevata del frame? Cioè posso usare quel numero per trovare il frame migliore da cui partire per far iniziare la funzione "analize"?
    Grazie
    Osservo con sky Watcher 200/1000 su Eq5 , oculari 25 mm, 10 mm e Ts ned 5 mm

  10. #10
    Sole L'avatar di mikyfly
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Località
    Roma
    Messaggi
    825
    Taggato in
    91 Post(s)

    Re: Giove 24/05/2018

    Credo che AS ordini già per qualità decrescente (dopo aver fatto analyze).
    Osservo con: Dobson 250/1200. Osservo e fotografo in alta risoluzione con: Newton ZEN 150/1000; primi passi nella fotografia deep con: TS 102 ED F7

Discussioni Simili

  1. Giove con Io in transito 25/05/2018
    Di ShAd3 nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 03-06-2018, 07:10
  2. ripresa di Giove del 19/05/2018
    Di gioveluna nel forum Pianeti e dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 26-05-2018, 06:25
  3. Il primo Giove del 2018
    Di nicola66 nel forum Sketches
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 23-04-2018, 11:40
  4. Giove/Marte - 7 gennaio 2018
    Di Coco nel forum Il cielo ad occhio nudo
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 07-01-2018, 15:15
  5. Giove e Marte 2018
    Di medved nel forum Sistema Solare
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 23-11-2017, 06:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •