Pagina 8 di 8 PrimaPrima ... 678
Risultati da 71 a 74 di 74
  1. #71
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Osservazioni cielo del Sud , Namibia Giugno 2018

    Come ti dicevo , non ho metri di paragone perché il Coathanger anche se straoservato al binocolo , non ho mai avuto l' occasione di guardarlo a occhio nudo sotto cieli come il Sempione.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  2. #72
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Osservazioni cielo del Sud , Namibia Giugno 2018

    Pavone:

    IC 4662 . GX posta molto vicino alla Eta Pavonis. Malgrado il disturbo luminoso la galassia é facile , presenta un bulge marcato e decentrato verso Ovest con un nucleo apenna accentuato. L'alone assume un aspetto irregolare ed é piu corposo verso SE con dimensioni maggiori di 2' e un aspetto generale 3:2. La galassia é circondata nei confini da tante stelle sopratutto in zona Nord e Ovest.

    IC 4664 Galassia ben visibile a Est di due stelline , non ho altri appunti ( avro' fatto altro e ho dimenticato di registrare il resto).

    6545 Galassia vicino una stella brillante. É ben visibile anche se risulta piuttosto debole e piccola , di forma sferica con gradiente uniforme. Dimensioni prossime a 1'.

    Decido di rimandare le osservazioni verso il Pavone per il giorno seguente , perché é in una posizione scomada per il Dobson ( che va a scollimarsi , e di conseguenza perde anche l'allineamento fine con il cercatore).
    Rimesso tutto a posto riprendo il programma verso la Piccola Nube di Magellano , che ora mai si trova in una posizione favorevole.

    La Piccola Nube ( NGC 292) si presenta appunto piu piccola , rispetto alla grande , piu luminosa per il fatto che é maggiormente concentrata ma anche piu alta ( adesso )rispetto la sorellona.
    Ha un aspetto a forma di Pera ( come ho letto altrove , ed é proprio vero) con dimensioni prossime ai 3,5° con un rapporto 3:2 . Anche in questo caso in VD le dimensioni aumentano come anche la luminosità intrinseca del soggetto. Ha un batuffolo compagno a Est...

    Il primo oggetto che qui vado a puntare é 47 Tucanea o NGC 104. Se Omega Centauri é potenza allo stato puro , questo non é da meno anche se diversamente strutturato . A me é sembrato piu luminso e largo di Omega Centauri ad Occhio nudo, é inutile dire che lo si vede perfettamente e con una facilità estrema appena a Est della piccola nube.
    Mi sembra di osservare Messier 15 a 300x ma con una luminosità tale che é come se lo si osservasse a 100x! ( osservazione effettuata a 80-125x ). Il nucleo é piccolo , densissimo e molto ben risolto delimitato nel perimetro e marcato di lattiginosità rispetto alla struttura .
    L'alone é molto ampio , ma ampio , che a 125x si ci trova pranticamente a navigare dentro il soggetto , e va degradandosi verso l'esterno. Anche lui ha un aspetto leggermente ovale , meno evidente comunque ad Omega. Il suo alone é tappezzato da catene di stelle da cui é possibile indovinare un color arancio dei menbri piu luminosi. Anche questo diventerà un must giornaliero in cui ogni sera ci sarà una nuova scoperta.

    121
    . Circa 30' Est di 47 Tucanea ,questo bellissimo gioiellino , un mini globulare di circa 1' abbondante di forma ovale , che é contrastatissimo e ne apprezzo molto la granulosità.

    PGC 260239 . Oggetto del mistero , galassia o globulare? Muovendomi attorni 47 Tucanea , osservo questo oggetto : Batuffolo molto luminoso che si presenta ovale appena a Ovest di una catena di stelle. Appare di luminosità uniforme con un deciso rinforzo centrale. Dato che non é segnato sul B/C sono andato a cercarlo su Skysafari ( nello stesso momento ) , che mi indica la presenza di una galassia appunto PGC... Solo in seguito a casa il verdetto finale PGC 260239 = Ammasso globulare.

    362 Globulare di buone dimensioni , molto contrastato luminoso e di aspetto sferico. Appare molto concentrato in tutta la sua struttura senza un vero nucleo , ed equamente distibuito. É ben risolto anche a bassi ingrandimenti e regge bene gli alti ingrandimenti dove é perfettamente risolto.

    Entrando dentro la nube si notano diverse regioni ampie e dense , una mi colpisce in modo particola. 346 É una bella regione nebulosa , di aspetto vagamente ovale con una regione interna molto brillante. Noto delle diramazioni avvolgenti nella sua struttura , la sensazione anche qui é quella di osservare una barra galattica che si estende avvolgendosi attorno la nebulosità. con l'ausilio del filtro OIII e UHC tutto il complesso esplode in tutto il suo splendore , adesso la struttura oltre a essere piu corposa e contrastata appare sfilacciata. É bella da far accapponare la pelle. Ha anche dimensioni ragguardevoli , circa 10-15'.

    Proseguendo verso il basso ( visione all'oculare) si incontrano altre tre distinte regioni , in ordine :

    - 371 Si presenta come una zona ad alta densità stellare abbastanza concentrata , anche questa assume corposità con l'ausilio dei filtri che appare vagamente circolare contornata da molte stelle .

    -395/ IC 1624 , Bellissimo duo che lo descrivo come un ammasso bilobato , in realtà sarebbero due ammassi aperti distinti , che mi appaiono collegati da della nebulosità molto accentuata dall' uso dei filtri.

    Altri addensamenti minori sono visibili procedendo verso il basso come , 411 piccolo globulare compattissimo e brillante , e il vicino ammasso aperto 422 piu piccolo e spento.
    I globulari in queste galassie " vicine " mi colpiscono parecchio e visto la minore concentrazione( Rispetto la grande nube ) di oggetti riesco a identificare anche il 458 , anche lui si piccolo ma grumoso e compatto. 416 é anche un bel vedere , ma 419 appare piu brillante e salta meglio alla vista.

    Arrivo quindi ad altri due addensamenti nebulosi 456 e 460 , uno appare molto compatto e sferico ,l'altro é scomposto con un ammasso aperto che si articola al suo interno. Procedendo verso la parte centrale si incontrano altri Piccoli addensamenti , e anche il piccolo globulare 330 mi salta all'occhio . Lascio perdere la mappa e mi lascio guidare dal campo , procedendo ancora verso l'alto ,tutto il campo appare piu denso di stelle fini , la parte centrale della galassie piu densa di popolazione stellare , mi appaiono altre regioni piu condensate alcune sono sferiche , qualcuna bilobata , qualcuno semplicemente spalmato sul campo.

    Un altro spettacolare oggetto da contemplare per piu di una notte , con una quantità importante di oggetti da osservare …

    La serata volge questo punto al termine . Mi sono segnato quando ero a casa alcuni oggetti da contemplare in situazioni migliori , quindi senza indugio ho puntato la Nebulosa planetaria Helix. Ben visibile al cercatore , 10x50 , all' oculare e senza filtri mi appare piena e corposa con i due bracci ben distinti e intrecciati , e diverse stelline al suo interno. E con i filtri mi assume quell'aspetto ovale che avevo colto due anni fa al Pragelpass , un immagine che a questo punto non dimentichero mai.

    Chiudo con M11 , il solito tappeto di stelle , M16 che mostra praticamente tutto anche se decisamente in maniera debole ( me l' aspettavo piu luminosa , e invece la visione non si discosta molto da quanto ho visto sotto i nostri cieli , e se si vuole goderla al meglio occorrono sempre i filtri!).
    Discorso a parte M17 , una istantanea che solo al ricordo mi vengono ancora i brividi.

    M54 e M55 se pur abbastanza brillanti e risolti , passano in secondo piano.

    Chiudo spazzolando al binocolo . La Helix mi fa impaizzare in questo strumento , é una ciambellina galleggiante , cosa chiedere di piu dalla vita?

    La luce Zodiacale si erge sempre piu imponente salendo da Est , é una meraviglia , mi chiedo adesso che so come é fatta , se riusciro a coglierla anche dai nostri cieli?

    Fine seconda serata
    Ultima modifica di Salvatore; 07-07-2018 alle 08:51 Motivo: 411 corretto in 422
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

  3. #73
    Nana Rossa L'avatar di Japponiglio
    Data Registrazione
    Jan 2017
    Località
    Varese
    Messaggi
    375
    Taggato in
    48 Post(s)

    Re: Osservazioni cielo del Sud , Namibia Giugno 2018

    Mitico Salvo, ho avuto modo di leggere solo ora, bravissimo.
    Ho seguito la cosa "live" mentre eri lì e ben so quanto materiale tu abbia

    Appena possibile... CI SI TORNAAAAAAAAAA
    Blog. Lightbridge 300-1524, ES 100° 5.5-9-14-25mm, UHC & OIII Astronomik, Nikon 10x50

  4. #74
    Nana Bianca L'avatar di Salvatore
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Località
    Zurigo-Catania
    Messaggi
    5,148
    Taggato in
    785 Post(s)

    Re: Osservazioni cielo del Sud , Namibia Giugno 2018

    Citazione Originariamente Scritto da PHIL53 Visualizza Messaggio
    ...giusta osservazione, che fa riflettere circa l'opportunità di realizzare quello che per la maggior parte di noi comuni mortali resta un sogno proibito...a @Salvatore l'ardua sentenza !
    Rileggevo questo papiro incompleto, a oramai più di un anno di distanza. E... Questo post mi é saltato all'occhio.

    Potrei essere pronto per esporre l 'ardua sentenza

    Fortunato di avere cieli ancora molto buoni, mi sento di dire che la passione non si é placata, anzi direi cresciuta.
    Ma spero nei prossimi anni di poter rivivere tale fantastica esperienza.
    Questo per quanto mi riguarda, poi tutto é personale e relativo.
    Dobson DocTelescope 24" F 4,2 ; Takahashi FCT 150 ;Intes MN 68 ( 154/1200) ; BD Skywatcher 200/1000. Nagler 31 e 5 mm , Delos 17,3 ; 10 e 8 mm ecc...

Discussioni Simili

  1. Prime osservazioni con c8 maggio -giugno 2018
    Di Andrea.messa nel forum Report osservativi
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 08-06-2018, 09:51
  2. Il cielo nel mese di Giugno 2018
    Di Stefano Simoni nel forum Articoli
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 30-05-2018, 14:02
  3. Il cielo nel mese di Gennaio 2018
    Di Stefano Simoni nel forum Articoli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 20-01-2018, 13:23
  4. Osservazioni con cielo pietoso di un principiante
    Di FreSte nel forum Report osservativi
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 15-10-2017, 08:19

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •